(ASI) Venezia - “La città ha bisogno immediato di opere a tutela della laguna, attese da tempo: non bastano gli annunci del premier Conte nell’ennesima passerella di oggi. Bisogna passare ai fatti, all’accelerazione della realizzazione del Mose, di cui oggi Conte annuncia l’ultimazione entro ottobre, ma che il ministro D’Inca, al seguito del corteo presidenziale di oggi, non molto tempo, fa aveva definito ‘opera inutile’ e a cui i 5 Stelle hanno sempre dichiarato di essere contrari. Il governo non prenda più in giro i veneziani, faccia chiarezza al proprio interno e dimostri con i fatti e non con le passerelle le reali intenzioni sulle opere a difesa della laguna”. Lo dichiara il deputato veneziano della Lega Alex Bazzaro.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.