L’operazione di oggi conferma non solo l’insediamento della Ndrangheta in tutto il nostro Paese ma soprattutto la sua dimensione globale che richiede, necessariamente, una risposta a quel livello che va rafforzata impegnando tutti gli organismi internazionali. Purtroppo ancora una volta emerge il coinvolgimento di politici e la capacità della criminalità organizzata di condizionare il voto e di asservire pezzi di istituzioni. Su questo non ci possono essere timidezze o tentennamenti, spero che da subito tutta la politica prenda le distanze da chi i magistrati ritengono essere coinvolti nelle attività e dia un segnale chiaro e unitario contro le mafie. Il necessario garantismo non può e non deve giustificare posizioni ambigue o alimentare l’idea che non sia grave ciò che sta emergendo”. Così su Facebook Franco Mirabelli, vicepresidente dei senatori del Pd e capogruppo dem in commissione Antimafia. 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.