(ASI) Roma - “Le tensioni registrate in queste ore spiegano bene lo stato di forte preoccupazione dei tanti noleggiatori che anche oggi non hanno avuto alcuna garanzia sul futuro del proprio lavoro.” Così Giorgio Dell'Artino, presidente di Azione Ncc, in merito alla nuova manifestazione oggi a Roma degli Ncc.

 

Condanniamo ovviamente ogni forma di violenza – continua Dell'Artino - ma dall'altra parte se siamo arrivati a questo punto la responsabilità è solo del Governo, che, di fronte alle nostre legittime richieste, ha dimostrato la sua incapacità di gestire questa situazione. Non solo, si è chiuso a riccio sdraiandosi sulla posizione dei tassisti che, e lo vogliamo ricordare, ad ora sono stati gli unici ad essere ricevuti dal Ministro, nonostante la nostra categoria, l'unica condannata dal provvedimento, abbia richiesto un incontro da settimane."

"Ci auguriamo – conclude il presidente di Azione Ncc - di avere quanto prima una risposta dal Governo con un impegno concreto nel regolamentare il settore, così da non lasciare senza lavoro né futuro 80mila persone e le loro famiglie.”.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.