×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Meloni: Deputati a 18 anni e senatori a 25 per adeguarci al resto dei paesi Ue

(ASI) Deputati e senatori piu’ giovani per "adeguarci a tutte le grandi nazioni europee" e "responsabilizzare i giovani".

Sono questi gli obiettivi delineati dal ministro della Gioventu’, Giorgia Meloni, che ha illustrato il disegno di legge costituzionale sulla partecipazione dei giovani alla vita economica, sociale, culturale e politica della Nazione ed equiparazione tra elettorato attivo e passivo che ha ottenuto oggi il via libera del Consiglio dei ministri ed e’ stato presentato in collaborazine con il ministro delle Riforme.

In particolare, il disegno di legge e’ composto da tre articoli e affronta due questioni, "la prima quella di inserire nella nostra Costituzione una specifica previsione per valorizzare la partecipazione dei giovani alla vita sociale e politica con una valorizzazione del merito. Ad oggi la Costituzione parla di gioventu’ all’articolo 31. Noi vogliamo aggiungere l’articolo 31 bis". Ovvero: "la Repubblica valorizza il merito e la partecipazione atttiva dei giovani alla vita economica, sociale, culturale e politica della Nazione" per "promuovere azioni positive che possano ridare centralita’ giovani".

Gli altri due articoli, ha detto ancora il nostro ministro, "riguardano la questione del rapporto tra elettorato passivo e attivo della Camera e del Senato". Quindi, abbassare a 18 anni l’eta’ minima per essere eletti a Montecitorio (oggi di 25 anni) e a 25 quella per diventare senatori (oggi di 40). Un modo "per abbassare anche l’eta’ media di responsabilita’ dei giovani. D’altronde, anche guardando indietro alla storia nazionale, Mameli e’ morto a 22 anni e non sarebbe stato abbastanza responsabile da far parte del parlamento?".

Infine, Meloni ha ricordato che "l’Italia e’ l’unica nazione insieme a Cipro che richiede un’eta’ cosi’ alta per l’ingresso alla Camera Bassa e, con la Repubblica Ceca, l’unica che richiede un’eta’ cosi’ alta per l’ingresso alla Camera Alta. Quello che vogliamo fare e’ adeguarci a tutte le grandi nazioni europee e dare un segnale di attenzione verso i giovani: ’non sei mai troppo giovane per fare delle cose importanti’. Altrimenti rischia di diventare un alibi per non coinvolgere i giovani nelle scelte che contano".

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Presidente Tesei : l'Aeroporto dell'Umbria è strategico. I risultati lo stanno dimostrando

(ASI) Perugia. Questa mattina presso l’aeroporto di Sant’Egidio a Perugia, in occasione dell’approvazione del bilancio SASE 2021, è intervenuta ai microfoni di Agenzia Stampa Italia Donatella Tesei, Presidente della ...

IEF a Modena: conferenza con Ministro Dadone, Vice Ministro Picchetto Fratin, Danilo Iervolino, Presidente Bonaccini e Presidente Coldiretti Prandini

(ASI) Domani, sabato 25 Giugno, alle ore 15:00, si terrà presso la Direzione Generale BPER Banca di Modena, la conferenza stampa di lancio della Quarta Edizione degli Stati Generali dell’Export, che ...

Droga, Gasparri: si rifletta su parole Mattarella contro droghe

(ASI) “Grazie al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che in previsione della giornata mondiale dell'ONU contro le droghe ha avuto parole chiarissime contro l'uso di stupefacenti e a sostegno delle ...

I ministri Franco e Cingolani firmano il Decreto carburanti. Sconto di 30 centesimi esteso fino al 2 agosto

(ASI) Il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, e il Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, hanno firmato il Decreto Interministeriale che proroga fino al 2 agosto le misure ...

Cuzzupi (UGL): Scuola Alta Formazione, ennesimo carrozzone con ingenti compensi poltronari

(ASI) “Oltre un milione di euro sperperati per creare un organismo che è un carrozzone servo della malapolitica e che non ha alcuna ricaduta sulle classi né sui docenti per ...

Occupazione, Nappi (Lega): beato De Luca che riesce a vedere bicchiere mezzo pieno

(ASI) “Beato De Luca che davanti ai numeri tragici del report Bankitalia, riesce a vedere il bicchiere mezzo pieno. Gli ricordo che siamo nella regione dove il lavoro femminile è distanziato ...

Stipendi dirigenti Scabec, interrogazione di Nappi (Lega): hackeraggio o "depistaggio"? De Luca chiarisca

(ASI) "Hackeraggio o 'depistaggio'? De Luca chiarisca sul nuovo mistero di Scabec Spa. Come riportato da organi di stampa, il sito internet della società sarebbe stato attaccato da hacker. Quando ...

Dati INPS. Paolo Capone, Leader UGL: "Investire in politiche e attive e formazione per riattivare mercato del lavoro"

(ASI) "Preoccupano i dati dell'Osservatorio dell'INPS sulle ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate nel mese di maggio pari a 54,7 milioni. Un incremento particolarmente significativo pari al +19,8% rispetto al mese precedente. ...

Si è svolta in Umbria la scuola di formazione del partito Democrazia e Sussidiarietà

(ASI) Una Scuola di formazione politica  e  corsi Online, gratuiti  rivolti a tutti gli iscritti a Democrazia e Sussidiarietà:  Lavoro , Famiglia , Vita , Popolo , Solidarietà, Sicurezza, ...

Lituania, Russia: “Ue non parli di art. 5 Nato”

(ASI) L'Occidente dovrebbe smettere di parlare dell'attivazione dell'articolo 5 della Nato in relazione alle crescenti tensioni”, tra Vilnus e Mosca, “dopo il blocco parziale del traffico merci verso Kaliningrad".

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113