×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113

(ASI) "Ieri il presidente della Camera, Gianfranco Fini, come leader di una nuova formazione politica, ha invitato il governo a continuare di buona lena. Voglio dire di stare tranquilli perché questo governo non ha mai smesso di lavorare e di produrre".

Così si e’ espresso il deputato del Pdl Massimo Corsaro, in sede di dichiarazioni di voto nell’Aula della Camera sul ddl stabilità. Corsaro ha respinto la tesi secondo cui è stato grazie ai finiani che nell’ex Finanziaria sono entrate le misure destinate inizialmente ad un provvedimento successivo. "Tremonti ha deciso di anticipare alcuni provvedimenti che il governo aveva già deciso di varare. Lei - ha detto Corsaro rivolto a Tremonti - produce provvedimenti che vengono guardati con sospetto e accompagnati da ironia e poi vengono adottati pari pari all’estero. L’Italia ha tracciato la strada per l’uscita dalla crisi internazionale".

Nota. ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento o gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2022 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.