Stati Uniti, il Presidente Joe Biden avverte: se la Russia sconfina in Ucraina, forze Usa pronte ad intervenire a fianco della Nato

(ASI) Molte decisioni potrebbero essere discusse per quanto riguarda la situazione che concerne la politica estera degli Stati Uniti d’America. Joe Biden il suo Presidente ha deciso di pronunciarsi, interrogato da una moltitudine di giornalisti su ciò che sta accadendo in Ucraina in questi ultimi giorni.

Probabilmente la vena sentimentale del Presidente ha prevalso sulle logiche dello scacchiere geopolitico. Il Presidente ha infatti riferito, di essere pronto ad intervenire in favore dell’Ucraina per arginare un eventuale invasione da parte della Russia di Putin in territorio ucraino.

Questa semplice risposta, agli occhi più attenti è sembrata come risolutiva. Il senso va ricercato nel fatto che Putin potrebbe davvero invadere militarmente l’Ucraina mettendo a repentaglio gli equilibri politici fino ad ora creati.

È stata la Casa Bianca a rispondere chiarendo, che si sta scongiurando un invasione armata, dunque il peggio, e che la diplomazia sta lavorando affinché questo non avvenga.

Washington tiene a chiarire che se dovesse verificarsi uno sconfinamento, le forze americane saranno pronte a rispondere con atti molto severi nei confronti della Russia e non ultimi esclusi interventi militare a fianco della NATO.

Joe Biden afferma che è a conoscenza dei soprusi che i russi sono in grado di fare come i cyber attacchi informatici, di stampo paramilitare. Tutto ciò che resta da risolvere sul piano politico riguarda ora per gli Stati Uniti d’America proprio la politica estera.

Possiamo ricordare i precedenti del ritiro delle truppe dall’Afghanistan, la crisi del patto Aukus con la Francia, la guerra fredda con la Cina, le irrisolte e poco affrontate questioni con la Corea del Nord.

Sulla questione Ucraina Joe Biden si è espresso informando che non sta pensando ad una guerra su larga scala.

Massimiliano Pezzella – Agenzia Stampa Italia

 

 

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Medicus 2022 incontra la medicina. Relatori d’eccezione in campo sanitario per trattare il tema dell’invecchiamento

(ASI) Foligno. “Medicus 2022: Premio Gentile da Foligno”, nella serata di venerdì 20 maggio, ha incontrato la medicina e i suoi rappresentanti. I contenuti su cui i relatori hanno spaziato hanno ...

Lo Ayatollah iraniano Khamenei ai giovani dell'Occidente

(ASI) Teramo - Lo scorso 7 di maggio 2022 ho moderato, in qualità di giornalista, un convegno tenutosi a Teramo sull'Islam Sciita alla presenza degli esponenti dell'Associazione Islamica Imam Mahdi, caratterizzata per ...

Vaiolo delle scimmie e Covid: emergenze infinite come metodo di governo. Cosa potrebbe aspettarci?

(ASI) “La crisi mondiale, innescata dalla pandemia del Coronavirus, non ha paralleli nella storia moderna. Molti di noi stanno riflettendo su quando le cose torneranno alla normalità” (conosciuta prima  ...

Torino Roma 0-3 vista con gli scatti del fotografo Fabio Petrosino

Torino Roma 0-3  vista con gli scatti del fotografo Fabio Petrosino

Taiwan, Cina: “Usa su strada sbagliata”

(ASI) Aumenta la tensione in Asia. Sembrano crescere le tensioni tra Pechino e Washington, a causa dell’attitudine sempre maggiore, di quest’ultima, a proteggere Taipei.

Nord Corea, Casa Biaca: “Test nucleari imminenti

(ASI) "La Corea del Nord potrebbe fare un altro test missilistico o nucleare entrambi prima o dopo la visita di Biden nella regione".

Ad Oromare incontro sul settore orafo promosso da CNA

(ASI) Il settore orafo come leva di promozione e sviluppo del Made in Italy, partendo dalla culla dell’oreficeria: Napoli e il suo Borgo Orefici. Ma anche e soprattutto confronto ...

Umbria. Presentato in Regione il settimo Torneo Della Pace. Repace: "Manifestazione importantissima dato il particolare periodo storico"

   (ASI) Perugia. La pandemia ne ha messo a dura prova negli ultimi due anni il regolare svolgimento ma alla fine ha vinto la voglia di non mollare. Così ...

Zelensky sta diventando troppo pretenzioso e scortese con l'Europa

(ASI) Fin dai primi giorni dell'invasione russa, l'Ucraina ha sentito il sostegno dell'Europa, sia morale che materiale. Fin dalle prime settimane, i Paesi dell'UE hanno accolto diversi milioni di rifugiati ...

Medicus 2022, a Palazzo Trinci, Gentile da Foligno incontra i medici e la popolazione.

(ASI)Foligno - Medicus 2022: Premio Gentile da Foligno sta riscuotendo un grande successo. Un programma ambizioso ideato e realizzato dal dott. Moreno Finamonti, presidente dell' presidente ...