putin7(ASI) La Russia ha iniziato a muovere tank, veicoli da combattimento della fanteria, lanciatori di razzi e altro equipaggiamento militare dalle sue basi nell'estremo est verso ovest. La notizia è stata divulgata, nelle ultime ore,  dal ‘Wall Street Journal’, riportando quanto sostenuto da fonti Usa e alcune notizie apparse sui social.
I mezzi bellici e quelli collegati ad essi sono in transito. Molti funzionari e analisti stanno dibattendo sulle motivazioni alla base di questa mossa. Secondo alcuni, rappresenta la prossima fase del rafforzamento militari del Cremlino in vista di un blitz in Ucraina, o una tattica, del presidente Vladimir Putin, per tenere sotto pressione l'Occidente, usandola come leva nei negoziati con l’ Occidente.
 
Washington ha fatto sapere intanto  di possedere informazioni, raccolte dai propri servizi segreti, secondo cui Mosca ha preposizionato un gruppo di operativi per condurre un'operazione, sotto falsa bandiera, nel Donbass. Gli uomini, che compongono tali gruppi, sono addestrati nella guerriglia urbana e nell'uso di esplosivi per compiere atti di sabotaggio contro le stesse forze sostenute dalla Russia per poi incolpare quelle ucraine.
 
 L’ obiettivo di tutto ciò potrebbe consistere nel creare un pretesto per un'invasione. Lo ha riferito la tv d’ Oltreoceano ‘Cnn’, citando alcuni dirigenti dell’ amministrazione guidata da Joe Biden.
 
"Fino ad ora, tutte queste dichiarazioni sono state prive di fondamento e non sono state confermate da nulla", ha commentato Dmitry Peskov, portavoce dello Zar.
 
Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2022 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.