lukashenko(ASI) I migranti presenti al confine, tra Polonia e Bielorussia, non si risolvera' velocemente e occorre prepararsi a mesi, se non anni, di crisi. E' la drammatica valutazione esposta dal ministro della Difesa di Varsavia, Mariusz Blaszczak, nell’ intervista odierna all'emittente "Polskie Radio".

 "La notte – ha proseguito il componente del governo -  non e' stata tranquilla. L'intensita' dei tentativi di attraversamento illegale del confine e' diminuita rispetto a quanto potessimo vedere a Kuznica, ma il metodo di attacco alla frontiera polacca resta il medesimo", ha detto il ministro. L'attenzione dell'opinione pubblica si e' concentrata su quanto e' accaduto finora al valico di Kuznica, ma ci sono altri luoghi del confine in cui avvengono tentativi di attraversamento da parte di gruppi di migranti piu' contenuti.


Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.