(ASI) Sale la tensione tra la Russia e l’ Occidente. Mosca ha chiuso gli uffici della Nato, a Mosca a partire dal 1 novembre, in seguito all'espulsione di 8 componenti della missione della nazione di Vladimir Putin dalla sede dell'Alleanza a Bruxelles.

Il Patto Atlantico sostenevano che operassero in segreto in qualità di ufficiali d'Intelligence. "Non ci sono più le condizioni per lavorare insieme. L'Allenaza non è interessata a un dialogo paritario", ha dichiarato ai giornalisti il ministro del Cremlino agli Affari Esteri, Sergej Lavrov. Il commento della controparte non si è fatto attendere: ""Prendiamo atto dei commenti di Lavrov ai media, ma non abbiamo ancora avuto alcuna comunicazione ufficiale", ha detto il portavoce dell'Alleanza Atlantica. 

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.