(ASI) "L'Indian Bar Association, il cui acronimo è IBA ha rilasciato un Comunicato Stampa (di cui alleghiamo il pdf*) in cui dichiara di aver intentato causa alla dottoressa Soumya Swaminathan Yadav, con l’accusa di aver sconsigliato pubblicamente l'utilizzo di ivermectina per la prevenzione e la cura del Covid. 

Soumya Swaminathan Yadav è una pediatra indiana e scienziata clinica nota per le sue ricerche sulla tubercolosi e l'HIV. Da marzo 2019 è Chief Scientist presso l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Se la dottoressa venisse giudicata colpevole, potrebbe essere condannata a morte o all’ergastolo. L’accusa è di aver commesso un errore nell'utilizzare la sua posizione autorevole in campo sanitario per servire gli interessi della redditizia industria dei vaccini. L'IBA è un'associazione di avvocati uniti nella causa della trasparenza e della responsabilità nella magistratura indiana.

 I membri dell'IBA condividono lo zelo comune di lavorare per il mantenimento dello Stato di diritto, in cui la magistratura ha un ruolo fondamentale da ripetere. Tale organizzazione (si legge nel sito web) lavora incessantemente nella sua ricerca di preservare la santità del sistema di erogazione della giustizia e per raggiungere questo obiettivo, l'IBA è attivamente coinvolta nella diffusione delle conoscenze legali e nel fornire guida e supporto agli avvocati e agli uomini comuni nella loro lotta per la giustizia. Allo stesso tempo, IBA tiene sotto stretto controllo le varie sentenze nel suo ambito, che potrebbero avere un impatto sulla società stabilendo precedenti giudiziari per casi futuri. L'avvocato Dipali Ojha, avvocato senior dell'Indian Bar Association, ha minacciato la  dottoressa Swaminathan di accuse penali "per ogni morte" causata dai suoi atti di  commissione ed omissione.Riportiamo a seguire il testo integrale del Comunicato Stampa, in cui si legge quanto segue.

'Un avviso legale viene notificato dall'Indian Bar Association (IBA) al Dr. Soumya Swaminathan, il capo scienziato dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) per il suo atto di diffondere disinformazione e fuorviare le persone dell'India, al fine di soddisfare la sua agenda. L'avviso si basa sulla ricerca e sulle sperimentazioni cliniche svolte da "Front Line” COVID-19 Critical Care Alliance' (FLCCC) e la britannica Ivermectin. l gruppo di esperti per lo sviluppo delle raccomandazioni (BIRD), che ha presentato dati enormi che rafforzano il caso per la raccomandazione di Ivermectin nella prevenzione e trattamento del COVID-19. Il Dr. Soumya Swaminathan ha ignorato questi studi/rapporti e ha deliberatamente soppresso i dati riguardanti l'efficacia del farmaco Ivermectin, con un intento per dissuadere il popolo indiano dall'usare l’ivermectina. Tuttavia, l'Indian Council for Medical Research (ICMR) e l'All India Institute of Medical Sciences (AIIMS), Delhi ha rifiutato di accettare la sua posizione e ha Pagina 2 di 2 ha mantenuto la raccomandazione per Ivermectin nella categoria "Può fare", per i pazienti con sintomi lievi e quelli in isolamento domiciliare, come dichiarato in "The National” Le linee guida per la gestione del COVID-19 sono state aggiornate l'ultima volta il 17 maggio 2021. Per impedire al Dr. Soumya Swaminathan di causare ulteriori danni alla vita dei cittadini di questo paese, l'IBA ha deciso di avviare un'azione legale contro di lei e come parte del processo, le è stata notificata una notifica legale. P.S. L'IBA ha osservato che il contenuto di diversi collegamenti Web ad articoli/rapporti di notizie incluso nell'avviso notificato al Dr. Soumya Swaminathan il 25 maggio 2021, che era visibile prima dell'emissione dell'avviso, è stato rimosso o cancellato adesso. L'IBA lo aveva anticipato e quindi abbiamo scaricato copie soft di questi articoli di notizie prima di emettere l'avviso legale. È ridicolo da parte delle forze ricorrere a tali atti codardi, perché non sanno che stanno fornendo molto forti prove del loro disperato tentativo di bloccare informazioni/notizie riguardanti Ivermectina. Avv. Nilesh C. Ojha, Presidente nazionale Associazione degli avvocati indiani’ L'India potrebbe essere il primo paese a citare in giudizio uno scienziato dell'OMS per aver sconsigliato l'ivermectina contro il Covid-19." Lo dichiara in esclusiva con una nota il Coordinatore Nazionale dell’Organizzazione Politica Italia nel Cuore (MIC), Mauro Tiboni.

* Allegato Comunicato Stampa Indian Bar Association (IBA)

Comunicato_Stampa_Indian_Bar_Association_IBA.pdf

** Link sito web Indian Bar Association (IBA) 

https://indianbarassociation.in/

***ASI precisa: la pubblicazione di un articolo in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o di chi ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento trattato, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione.

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.