+++ Mar Rosso: colpita nave iraniana +++

rohani42anriv(ASI) La tensione rischia di riaccendersi proprio nel momento in cui sono stati avviati i colloqui, sul nucleare iraniano, volti a fare rientrare gli Stati Uniti nell’ accordo da cui si era ritirato nel 2018 Donald Trump.

Lo scopo è di generare un allentamento, delle sanzioni Usa, in cambio di un ritorno al rispetto dei parametri previsti, dal documento, in merito all’ arricchimento dell’ uranio da parte della Repubblica Islamica. L’ ottimismo della prima giornata, dell’ importante vertice, è stato in parte offuscato da un ennesimo incidente dai contorni, al momento poco chiari.

La nave spia Saviz, battente bandiera iraniana e legata ai Pasdaran, sarebbe stata colpita questa mattina da un missile nel Mar Rosso al largo dello Yemen. Lo ha riferito il quotidiano israeliano "The Times of Israel", precisando che si tratta di notizie non confermate. L’ informazione è stata rilanciata però anche dall’ emittente Al Arabiya e da quella statale, dell'Arabia Saudita, Al-Hadath Tv. Quest’ ultima non ha escluso che la paternità dell’ accaduto sia riconducibile a Israele. Nessun commento, per il momento, dallo diretto interessato. Il mezzo non è affondato ma, secondo quanto è stato possibile apprendere, avrebbe subito danni rilevanti. Vi è, tra le ipotesi, anche che la deflagrazione sia stata generata da una mina marina. Solo le indagini appureranno il tutto. C’è però un dato di fatto, ovvero che l’ evento rischia di alimentare la “battaglia per procura” dei mari, che si sta svolgendo a distanza da mesi, tra la Repubblica Islamica e lo Stato ebraico.

L’ evento rischia dunque di indebolire le già precarie condizioni di sicurezza in Medioriente. Gli equilibri geopolitici sono infatti molto fragili. Un qualsiasi evento avverso potrebbe essere interpretato come ostile e sarebbe in grado di espandersi, a macchia d’ olio, in tutta la regione fino al punto di estendersi all’ intera comunità internazionale.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Vecchione (M.I.I.): Kaliningrad, esempio del rischio di incidente militare e dell'ampliamento del conflitto russo-ucraino

(ASI) "Il blocco di Kaliningrad da parte della Lituania ci offre un perfetto esempio di come potrebbe prodursi un fatale incidente militare, capace di condurre ad un conflitto tra la ...

Giornata Mondiale contro la droga 2022_La Comunità Incontro Onlus di Amelia ha celebrato la ricorrenza insieme ai futuri “baschi verdi” della Guardia di Finanza e al Sottosegretario alla Difesa Giorgio Mulè

(ASI) La Comunità Incontro Onlus di Amelia ha celebrato la ricorrenza insieme ai futuri “baschi verdi” della Guardia di Finanza e al Sottosegretario di Stato alla Difesa On. Giorgio Mulè ...

Femminicidi, Croatti (M5S): sgomento e dolore, urgente moltiplicare impegno contro la violenza sulle donne

(ASI) Rimini - “Sgomento e dolore per un altro caso di femminicidio a Rimini. Una drammatica vicenda familiare che appare troppo simile a tante altre che continuano a ripetersi nel ...

Sciopero low cost, Uiltrasporti: adesione lavoratori EasyJet e Volotea spinga compagnie ad aprire tavolo discussione

(ASI) Roma  - "Grande partecipazione delle lavoratrici e dei lavoratori compagnie EasyJet e Volotea, anche per la seconda azione di sciopero indetta oggi, dopo quella dello scorso 8 giugno".

Suprema Corte Usa e Aborto. Pro Vita & Famiglia: in America è iniziata la riscossa della Vita.

(ASI) "La Corte Suprema degli Stati Uniti d’America ha deciso che l’aborto non è (più) un diritto costituzionale. Significa che i singoli Stati americani posso decidere liberamente se e ...

Toscana - crisi Venator, Ripani: “Tavolo regionale che coinvolga tutti i livelli istituzionali”

(ASI) “La vicenda Venator rischia di innescare una bomba occupazionale ed una crisi economica devastante che la Maremma non può assolutamente permettersi.                &...

Incendi Boschivi, Protezione Civile: oggi 16 richieste d’intervento aereo.

(ASI) Roma - Nella giornata odierna gli equipaggi dei Canadair e degli elicotteri della flotta aerea dello Stato, coordinati dal Dipartimento della Protezione Civile sono stati impegnati dalle prime luci ...

Aborto USA, Troiano (Misto) : primi Stati già chiudono, passo indietro per diritti civili

(ASI) "In alcuni stati americani tradizionalmente più conservatori stanno già iniziando a chiudere i primi centri antigravidanza, costringendo centinaia di donne a lunghi spostamenti per accedere a quello che fino ...

IEF: Lorenzo Zurino lancia Stati Generali dell’export a Ravenna

(ASI) Modena -- Si è tenuta oggi 25 giugno, alle ore 15:00, presso la Direzione Generale BPER Banca di Modena, la conferenza stampa di lancio della Quarta Edizione degli Stati Generali dell’Export.

+++ Ucraina,razzi dalla Bieorussia: rischio escalation +++

(ASI) Sale la tensione internazionale, in quanto Minsk potrebbe essere trascinata nel conflitto in Ucraina, appoggiando il Cremino.