(ASI) Il ministro degli Esteri italiano è giunto a Mosca. “Siamo ben consapevoli dei problemi e delle differenze, talvolta profonde, che incontrano oggi i rapporti tra Russia e Unione Europea”.

Le distanze “ emergono anche sul piano bilaterale e avrò modo di discutere più tardi con il ministro Sergej Lavrov". Lo ha detto, nelle ultime ore Luigi Di Maio,al suo arrivo nella capitale russa. Il nostro paese ha aggiunto – “resta coerente con il suo approccio tradizionale che da un lato non rinuncia a sostenere il diritto internazionale ed il rispetto dei diritti umani, ma dall'altro mira a tenere aperti i canali di dialogo e cooperazione con la Federazione Russa. La mia visita qui ne è una significativa conferma".  Molti i temi, al centro del vertice odierno, che contrappongono il Cremlino all’Occidente a partire dal caso di Alexei Navalny, l’attivista avvelenato probabilmente dai servizi segreti del presidente Vladimir Putin.

Marco Paganelli - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.