trump11 copy(ASI) "Sono emozionato nell'informarvi che abbiamo raggiunto un altro accordo di pace con un altro Stato arabo, il Bahrein". Questo è il quarto dopo Egitto, Giordania ed Emirati arabi.

Lo ha annunciato, nelle ultime ore, il premier di Gerusalemme Benjamin Netanyahu. E’ stato un lungo lavoro – ha aggiunto – svolto dietro le quinte anche con “l’aiuto importante del nostro amico, il presidente Donald Trump”. L’intesa, che sarà firmata il 15 settembre alla Casa Bianca, servirà a normalizzare le relazioni, diplomatiche ed economiche, tra le due nazioni. Massima soddisfazione è stata espressa dal tycoon. “Un’altra svolta storica oggi! I nostri grandi amici di Israele e del Bahrein hanno concordato un accordo di pace, il secondo Paese arabo a fare pace con Israele in 30 giorni", ha cinguettato il tycoon su Twitter.Immediata la condanna dell’Iran. “ I governanti del Bahrein saranno d'ora in poi partner dei crimini del regime sionista, come una minaccia costante alla sicurezza della regione e del mondo islamico", ha affermato il governo di Teheran in una nota.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.