×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Venezuela: partita la corsa per il dopo Chavez. Forse

(ASI) Il prossimo anno in Venezuela si terranno le elezioni presidenziali che potrebbero segnare la fine dell’epoca Chavez, un uomo che molto ha fatto per il suo paese, ma che negli ultimi anni è sembrato essersi infatuato dal potere tanto da non volerlo più mollare, facendo così il gioco degli Usa che da subito lo hanno bollato come dittatore.

Se fino a pochi giorni fa il presidente uscente sembrava l’unico candidato in lizza ora ha ufficialmente presentato la propria candidatura anche l’avversario numero uno di Chavez, ovvero Leopoldo Lopez, numero uno del partito Voluntad popular.

La svolta si è avuta dopo il pronunciamento della Cich, ovvero la corte interamericana per i diritti umani, che ha stabilito la possibilità per Lopez di concorrere alla carica annullando una sanzione amministrativa del 2008 che gli impediva di prendere parte alla politica attiva nel suo paese; i giudici nel depositare la sentenza hanno anche condannato il paese sudamericano per "violazione dei diritti umani"

Nel 2008 la Contralorìa general de Venezuela aveva inibito il principale rivale di Chavez partendo da presunte irregolarità e dal mal gestione di fondi pubblici, l’accusa aveva parlato anche di corruzione, commesse dall’allora sindaco di Chacao; va inoltre aggiunto che tale sentenza in questi tre anni non era mai stata supportata da una qualche sentenza di un tribunale civile o penale venezuelano.

Su questa vicenda però non è ancora stata scritta la parola fine visto che bisognerà attendere il pronunciamento del Tribunale supremo di giustizia del Venezuela; secondo la costituzione del paese infatti, sebbene lo Stato sia vincolato al rispetto delle sentenze del Cich fino a questo momento il cancelliere Nicolas Maduro ha preso tempo dichiarando che prima di qualunque recepimento è essenziale che gli organi preposti costituzionalmente leggano e studino la sentenza oggetto del dibattimento per capire quali aspetti della sentenza amministrativa la decisione della corte va ad abrogare.

In vista delle presidenziali del prossimo anno quindi la lotta per il potere si preannuncia quanto mai cruenta.

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

RID 96.8 FM sbarca a Sanremo con la sua Pink House

(ASI) "Passione, coraggio, determinazione incontrano Intrattenimento, attualità, cultura e musica nella città dei fiori per raccontare la 73° edizione del Festival di Sanremo. Guidati dall’editrice Michelle Marie Castiello, attraverso la ...

  Fisco, Cannata (FDI): Riforma con imprese e cittadini al centro dell’azione di Governo

  (ASI) “Il cittadino e le imprese saranno messe al centro dell’azione di riforma del fisco del governo. Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni ribadisce come la riforma del ...

Roma. PCI, Mauro Alborersi e Sonia Pecorilli al comizio di chiusura della campagna elettorale per le regionali Lazio

(ASI) Roma -  "A San Lorenzo, piazzale Tiburtino, luogo storico simbolico dei comunisti. Sia in chiave elettorale che di lotta. È qui che venerdì alle 18.00 il Partito Comunista Italiano, chiuderà ...

UE, Floridia (M5S): con Meloni Italia non tocca più palla

(ASI) Roma - "È triste registrare che l'Italia è passata da essere protagonista in Europa con Giuseppe Conte, che ha fatto sentire alta la voce del nostro Paese in uno dei momenti ...

Sicilia, Isole minori. 1,4 milioni di euro per trasporti residenti e lavoratori. Pellegrino (FI) "Segno di attenzione dal Governo"

(ASI) Proseguiranno fino al 2025 le riduzioni e gratuità dei costi di trasporto per i residenti nelle isole minori e per chi vi lavora. Questo il risultato del voto di ieri ...

Autonomia Differenziata, Macchia (ISPE Sanità): "La sanità non sia tra le materie oggetto di maggiori autonomie"

(ASI) Roma – "L'approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del disegno di legge, a firma del Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Roberto Calderoli, desta profonda preoccupazione ...

Il soffio del vento, la seconda silloge di Silvia Polidori e' un inno all'amore. 

(ASI) L'AQUILA – Sarà presentato a L'Aquila sabato 11 febbraio alle ore 17:30, presso la Libreria Colacchi (Corso Vittorio Emanuele II, 5), il volume "Il soffio ...

Tpl: Il cordoglio della Uiltrasporti per l'incidente a Savona. L'obiettivo Zero morti sul lavoro un imperativo per tutti noi

(ASI) Roma - "Esprimiamo tutto il nostro cordoglio e la nostra vicinanza alla famiglia del lavoratore dell'azienda di trasporto pubblico locale di Savona che ieri sera ha tragicamente perso la ...

Coldiretti, domani “Turismo e Cibo” con Lollobrigida e Santanché incontro con il Presidente Prandini per “L'Italia che vince”

(ASI) L’Italia vince con il cibo e turismo che sono i settori trainanti del Made in Italy, in Italia e nel mondo, a sostegno della crescita del Paese. ll ...

Ecuador, ex presidente Correa respinge appello di Lasso per un accordo nazionale

(ASI) Il leader del movimento Revolución Ciudadana, l'ex presidente ecuadoriano Rafael Correa, ha respinto mercoledì l'appello del Capo dello Stato Guillermo Lasso per un "accordo nazionale" considerandolo insincero e ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113