zaky europarlamentari(ASI) “Con una iniziativa senza bandiere di partito che ha coinvolto gli europarlamentari, l’Italia oggi è unita e chiede all’Europa un intervento deciso e forte per ottenere la liberazione dello studente bolognese Patrick George Zaky, arrestato e picchiato nei giorni scorsi in Egitto.

Le Istituzioni europee non possono rimanere alla finestre mentre uno dei nostri partner più importanti, come l’Egitto, continua a violare lo stato di diritto di Zaky e di altri prigionieri politici, difensori dei diritti umani sotto Al-Sisi. Ringrazio tutti gli europarlamentari italiani che hanno partecipato all’evento che si è tenuto al Parlamento europeo”, così in una nota la capodelegazione del Movimento 5 Stelle Tiziana Beghin.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.