Il punto di Roberto Napoletano. Non si naviga più a vista. L' Italia e l'Europa hanno bisogno di stabilità

Roberto Napoletano (ASI) Siamo entrati in un decennio diverso e l'Europa ha bisogno del suo timoniere. Una leadership forte che non può che essere quella di Draghi. Siamo sicuri che verranno al pettine molti nodi, ma sappiamo che in queste condizioni ore c'è anche la possibilità di scioglierli.

Ripristinare il ruolo di guida dell'Italia in un contesto internazionale, dimostrare coi fatti di restituire al Paese primo beneficiario europeo una macchina di investimenti pubblici in grado di fare le cosem ripetere con il Next Generation Eu l'operazione compiuta con la Banca Centrale Europea dove si è trasformato una specie di regolatore di questioni interne tra banche nel soggetto economico più rilevante in Europa e uno dei protagonisti assoluti della politica monetaria mondiale.

ALL'ACCADEMIA dei Lincei Maria Cristina Marcuzzo ha parlato prima di Mario Draghi. È una delle maggiori studiose del pensiero di Keynes e ha voluto ricordare che era stato lui, prima di Bretton Woods, a prefigurare la necessità di uscire dalla situazione di rischio economico e politico globali delineando anzitempo lo scenario internazionale del dopo. Erano nella sua testa il Fondo monetario internazionale, la Banca mondiale e la stabilità monetaria su una unità di conto paritaria. Qui ebbe partita vinta il segretario di stato americano e si impose il dollaro come moneta di riferimento. Non so in quanti avranno pensato che la Marcuzzo aveva passato il testimone al nuovo Keynes in carne e ossa e, cioè, a Mario Draghi. Il nuovo Keynes in azione si deve misurare con un debito pubblico italiano al 160% del prodotto interno lordo (Pil) che è sostenibile se abbiamo una crescita sostenuta del 4% e passa di lungo termine. Perché solo così la crescita può permetterci di ripagare il debito.

Lo scrive il Direttore del Quotidiano del Sud - l'Altravoce dell'Italia Roberto Napoletano


Per leggere la versione integrale dell'editoriale del direttore Roberto Napoletano clicca qui:

https://www.quotidianodelsud.it/laltravoce-dellitalia/gli-editoriali/politica/2021/07/02/leditoriale-di-roberto-napoletano-laltravoce-dellitalia-non-si-naviga-piu-a-vista/

 

Ultimi articoli

Sardegna, Licheri(M5S): "Il Centrodestra ci ha dato una grossa mano scegliendo Truzzu. Todde competente e brava ma è stata l'ultimissima scelta"

(ASI)“Che il centrodestra ci abbia messo del suo, mi pare indubitabile. Ci hanno dato una grossa mano, non solo perché in questi cinque anni il centrodestra ha veramente fatto ...

Sardegna, Mulè(FI): "Impariamo dagli errori e marciamo compatti verso la scelta del candidato in Basilicata" 

(ASI) In merito all'esito delle votazioni regionali della Sardegna si riportano le dichiarazioni rilasciate a Radio Cusano dal vicepresidente della Camera Giorgio Mulè, esponente politico di Forza Italia. 

Cangianelli (FIPE): per il gambling regolamentato parliamo di digitale, non solo di online

(ASI) Emmanuele Cangianelli, Presidente di EGP, organizzazione di categoria di FIPE Confcommercio degli esercizi pubblici che offrono giochi in concessione (bingo, scommesse, apparecchi da intrattenimento)

Incentivi alle Imprese, Bando ISI INAIL 2023: compilazione delle domande dal 15 aprile 2024

(ASI) Pubblicato il calendario dei prossimi adempimenti legati al bando ISI 2023, l'agevolazione che garantisce finanziamenti a fondo perduto per migliorare la sicurezza sul lavoro.

I tre indizi che fanno una prova dell’inquietante trojan che abbiamo addosso e ci segue ovunque

(ASI) “Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova”. Era quello che sosteneva Agatha Christie, la famosa scrittrice, regina del giallo. Mi è tornata ...

Missione del Ministro Tajani a Zagabria per partecipare alla sesta riunione del Comitato di coordinamento dei Ministri di Italia e Croazia

(ASI) Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Antonio Tajani, è in missione a Zagabria per la sesta riunione del Comitato di coordinamento ...

Scuola: Marti (Lega), bene misure approvate in CdM tra cui proroga contratti ATA

(ASI) Roma - “Bene le misure del MIM contenute nel nuovo decreto legge del Pnrr e approvate in Consiglio dei Ministri. Grazie a un lavoro puntuale e in costante sinergia ...

Confcommercio su regolamento ue imballaggi: rischio pesanti effetti su filiere produttive e distributive, modificare norme

(ASI) Il nuovo regolamento Ue sugli imballaggi, che sarà discusso in sede di trilogo ad inizio marzo, desta molte preoccupazioni e, in assenza di modifiche significative, rischia di travolgere interi ...

Pavanelli (M5S): “Sardegna, vittoria storica per Todde e il M5S”

“Alessandra Todde è la prima Presidente di Regione del M5S e la prima donna alla guida della Regione Sardegna. Si tratta di un risultato storico. (ASI) II cittadini sardi hanno ...

L’Economia della cultura come fattore di sviluppo. Gianni Lepre, “una grande opportunità per Napoli e il Mezzogiorno”

(ASI) L’Economia della cultura come fattore di sviluppo, questo il titolo del Convegno che si svolgerà a Napoli il prossimo 28 febbraio nella splendida cornice di Palazzo Fuga.