Roma. Case Popolari, i Comitati all’Ater: sì  al risanamento 110% , no alla vendita al 1OO%

ater(ASI) Roma - Riceviamo e Pubblichiamo.  “Per anni ci siamo sentiti dire che i soldi per le manutenzioni non ci sono: ora finalmente, con il bonus 110% e i fondi del Pnrr, nei lotti si spera davvero in un miglioramento”.

Così i Comitati dei quartieri di edilizia residenziale pubblica (ERP), che il 22 febbraio insieme a cittadini e sindacati scenderanno in strada a manifestare, mentre una delegazione consegnerà una lettera al nuovo direttore generale di Ater, Luca Manuelli, chiedendo un incontro.
Gli immobili di edilizia pubblica hanno bisogno di interventi strutturali non più rimandabili. La mancanza di ascensori ha di fatto murato vive persone anziane e con invalidità; troppe famiglie si vedono piovere in casa, o rimangono senza riscaldamenti per un banale malfunzionamento di caldaie obsolete di cui non si trovano i ricambi. Per anni, le istituzioni hanno attribuito le mancate ristrutturazioni degli alloggi popolari all’assenza di risorse economiche: ora però i soldi finalmente ci sono, e devono essere utilizzati per interventi che investano i lotti presenti in tutti i quartieri di Roma. "Questa è un opportunità per tutti. L'applicazione del 110% alle case Erp metterà a disposizione nuovi alloggi. Molti appartamenti risultano non assegnati perché inagibili". E’ questa la richiesta che i Comitati rivolgono ad Ater e al nuovo direttore generale Manuelli, in una rete di solidarietà che il 22 febbraio manifesterà le proprie esigenze, da Rebibbia a Primavalle, da Lamaro ad Acilia, da Quarticciolo a Spinaceto.

Oltre a sollecitare investimenti strutturali, i Comitati chiedono che si fermi la vendita degli immobili residenziali: “Il patrimonio pubblico è una risorsa fondamentale e va valorizzata, per questo non permetteremo più a nessuno di svendere le nostre ricchezze”, affermano, opponendosi alla vendita degli immobili di edilizia pubblica prevista e già avviata da Ater.
L’iniziativa del 22 febbraio si inserisce nel solco creato dall’unione delle lotte dei precari di questa città, che rifiutano la divisione delle battaglie e convergono al contrario verso una coalizione e un’unione di intenti: una convergenza che vedrà i cittadini dei lotti Ater, insieme alle famiglie sotto sfratto, sotto sgombero e in gradutoria per l’assegnazione della casa, tutti insieme sotto il Campidoglio il 24 febbraio alle 17,00, per chiedere l’elaborazione urgente e necessaria di un Piano casa.

Comitati case popolari Ater Lamaro, Ostia/Acilia, Primavalle, Quarticciolo, Rebibbia, Spinaceto, Tor Marancia

 

 

 


Nota. ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione.

 

 

 

 

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Continuano le polemiche sui libri di Roberto Vannacci. Sì ad un confronto civile, no alla intolleranza

(ASI) Bologna - Il 24 aprile 2024, alla vigilia della Festa della Liberazione del 25 aprile, al Centro Ca Nova di Medicina a Bologna è in programma la presentazione del secondo libro di Roberto ...

Università: Nasce il “Premio di Laurea di Iniziativa” nell'ambito del piano di assunzioni della società

(ASI) Il primo bando pilota parte in collaborazione con il Dipartimento di Economia, Management, Istituzioni (DEMI) dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. Il bando rientra nelle attività ...

La Campania locomotiva del Mezzogiorno. Gianni Lepre (economista): “natalità e nuzialità leve economiche antiche ma efficaci”

(ASI) La regione Campania si conforme sempre di più locomotiva del Mezzogiorno e non solo per i dati macroeconomici, ma anche e soprattutto per l’andazzo sociale e produttivo diretto ...

Giovanni Gentile: a 80 dalla sua tragica fine verso l’infinito

(ASI) Firenze – Giovanni Gentile, non può che essere riconosciuto tra i massimi filosofi e pensatori che l’Italia abbia mai avuto. Il 15 aprile 1944, trovava morte a causa di un agguato ...

Dalle Filippine no all’imperialismo militare Usa

(ASI) Il presidente filippino Ferdinand Marcos ha dichiarato che gli Stati Uniti non avranno accesso ad altre basi militari filippine: “La risposta è no. Le Filippine non hanno in programma di ...

Energia, iWeek: SWG, il 51% degli italiani voterebbero “Sì” a un referendum sul nucleare. 

Sei cittadini su dieci a favore dell’implementazione delle nuove tecnologie nucleari in Italia. Il 65% considera un rimpianto l’aver rinunciato al nucleare  (ASI) Milano – Il&...

Testimoni di Geova, sulla sensibilizzazione alla lotta alla tossicodipendenza che coinvolge in tutto il mondo circa 300 milioni di persone, un numero di casi che sta aumentando vertiginosamente alle stelle. Il sito JW.ORG fornisce, a tal proposito, cont

 (ASI) Perugia - Intervento di Roberto Guidotti, portavoce dei Testimoni di Geova,  sulla sensibilizzazione alla lotta alla tossicodipendenza che coinvolge in tutto il mondo circa 300 milioni ...

Verso il Club delle Città Bilionarie: l'esperienza di Changzhou nello sviluppo delle nuove forze produttive di qualità

(ASI) Conosciuta come la Città del Dragone, Changzhou, centro di livello prefetturale da circa 5,2 milioni di abitanti, si trova nella provincia del Jiangsu, all'interno della regione deltizia del Fiume Azzurro, ...

Domani Schlein incontra la stampa estera

  (ASI) La segretaria del Partito democratico Elly Schlein incontrerà i corrispondenti della stampa estera domani, lunedì 15 aprile alle ore 10.30, presso la sede dell'Associazione della stampa estera (Via del Plebiscito, 102 – ...

Iran, nostro attacco ad Israele una legittima difesa in risposta ad aggressione subita consolato Damasco. La questione può dirsi conclusa.

(ASI) Il Rappresentante dell'Iran presso l'ONU  sull'attacco a Israele dichiara: "Condotta in base all'articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite relativo alla legittima difesa, l'azione militare dell'Iran è stata una risposta ...