FN  condivide e sostiene l'iniziativa dell'Associazione "Evita Peron: "La Favola del Gender che non esiste".

E.P.Cagliari.png(ASI) Sardegna - "La Federazione Provinciale di Cagliari di Forza Nuova condivide e sostiene l'iniziativa dell'Associazione "Evita Peron", il movimento femminile di Forza Nuova, che questa notte ha affisso a Cagliari (nei pressi dell'Istituto Comprensivo "Spano - De Amicis") i ed in varie città italiane, uno striscione che recita "La Favola del Gender che non esiste" .

"Fa'afafine Mi chiamo Alex e sono un dinosauro" è la rappresentazione di una storia di oggi, di un bambino che può decidere la propria sfera sessuale a seconda di come sente di essere, giorno per giorno; una mattina è un maschietto, un'altra, una femminuccia - interviene la segreteria nazionale dell'associazione - Questo è lo spettacolo inserito nel calendario delle attività extrascolastiche teatrali come possibile scelta, tra vari, per i bambini delle scuole primarie oppure come spettacolo serale da consigliare alle famiglie".

"Ci hanno tacciato di sterile allarmismo quando iniziammo a parlare di gender, ci hanno deriso dichiarando che erano solamente illazioni; il gender non esiste, urlavano dai loro banchetto arcobaleno.
Oggi ci sono solamente conferme del progetto perverso delle lobby LGBT.
Oltre lo sporco gioco di macchiare l'innocenza dei bimbi più piccoli attraverso fiabe rivisitate, testi modificati, giochi del rispetto "a luci rosse", - interviene la responsabile nazionale, Desideria Raggi - le stesse si insinuano tra i più grandicelli per continuare l'opera satanica di destabilizzazione della loro affettività, minandone la sfera intima e imponendo loro modelli di "genere" nuovi da poter scegliere e da considerare come assoluta normalità".

"Come in tempo di guerra si tenta di conquistare una città minandone le mura di cinta, la stessa tattica viene usata facendo leva sulle menti più innocenti per poter imporre il nuovo concetto di società "multi- gender"; una lenta ed incessante opera di distruzione dell'ordine naturale delle cose"

"Siamo pronte anche alle barricate - conclude perentoria la Raggi - per difendere i nostri figli, il nostro futuro, il futuro della Società. Lo spettacolo degli orrori, di una malata perversione che andrebbe solamente curata, non passera'!".

Ufficio Stampa
Associazione Evita Peron

 

==============================================

* Nota, ASI precisa: la pubblicazione di un articolo nelle lettere in redazione  non ne significa necessariamente la condivisione dei contenuti. Essi - è bene ribadirlo -  rappresentano pareri, interprestazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Per quanto riguarda questo articolo, la responsabilità è di chi  ci ha fornito il contenuto.  Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente, invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento trattato e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione.

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Giorgia Meloni alla convention di Vox: una visione per una nuova Europa

(ASI) Madrid ha ospitato "Europa Viva 24", una convention che ha radunato i rappresentanti dell'ultradestra europea, tra cui membri di gruppi conservatori (Ecr) e di Identità e Democrazia. L'evento, organizzato da ...

Perché non abbiamo capito nulla delle elezioni europee

(ASI) Padova -  Quello che la maggior parte della popolazione sa, è che nell’Unione Europea si svolgeranno dal 06 al 09 giugno le elezioni per il rinnovo del Parlamento. Il resto, ...

Ramona Castellino e Carla Peroni(Ancora Italia Roma): Senza una teoria rivoluzionaria, non può esserci un partito rivoluzionario

(ASI) "La Sezione romana di Ancora Italia rilancia il comunicato del nazionale:" Senza una teoria rivoluzionaria, non può esserci un partito rivoluzionario!

Il servilismo volontario

(ASI) «Gli uomini coraggiosi per conquistare il bene che desiderano non temono di affrontare il pericolo; la gente intraprendente non rifiuta la fatica. Invece gli uomini deboli e pressoché storditi ...

Amministrative di Gubbio: il sondaggio Winpoll di oggi dà al secondo posto Rocco Girlanda e vincente al ballottaggio contro la candidata delle sinistre

(ASI)  Manca poco alle elezioni amministrative a Gubbio. L’ultimo sondaggio realizzato da WinPoll registra una salita tra alcuni candidati del centrodestra come l'ex parlementare Rocco Girlanda ...

Chicco Forti. Filini,Rizzetto,Tozzi,Calovini,de Bertoldi (Fdi) il ritorno in Italia successo diplomatico Governo Meloni

(ASI) Dopo 25 anni vissuti in prigione negli USA, a causa di una complessa vicenda giudiziaria, Chicco Forti, ritorna in Italia per scontare la pena nel nostro Paese.

Giornata Api: Coldiretti, SOS Invasione miele dall’estero, +23% nel 2024

Alveare Italia in difficoltà anche per le anomalie climatiche, ma la direttiva breakfast porterà più trasparenza (ASI) "Nel 2024 sono aumentate del 23% le importazioni di miele straniero, mentre le anomalie climatiche, ...

FNC UGL Comunicazioni Catania al sit-in contro la privatizzazione di Poste Italiane

(ASI) La FNC UGL Comunicazioni di Catania ha partecipato oggi, di fronte la Prefettura di Palermo, al sit-in per esprimere il proprio dissenso verso la seconda tranche di privatizzazione ...

Congiuntura, Confindustria: Economia italiana in crescita, ma velocità diverse: bene i servizi, turismo record, male l'industria.

(ASI) Economia italiana in crescita, ma a velocità diverse: turismo record, bene servizi ed export netto, male l’industria. Aumenta ancora il lavoro, ma salgono anche le ore autorizzate ...

Pace, Ricci (PD): "Condivido l'Appello di Trieste del mondo cattolico. Ci impegna alla costruzione della pace, che passa dai territori"

(ASI) Roma - "Ho letto negli scorsi giorni l'appello sul tema della pace che numerose associazioni e sigle cattoliche hanno lanciato e rivolto da un lato per suscitare un doveroso ...