Note minime sul film “Il professore e il pazzo” di P.B. Shemran

(UMWEB) L’AQUILA - Il film, ambientato in una austera ed intellettuale Londra del 1872, diretto dal regista P.B. Shemran, è una storia drammatica, intensa e soprattutto attualizzata in modo molto interessante. Tra i due protagonisti, lo scozzese James Murray (Mel Gibson), intellettuale ed autodidatta lessicale, e William Chester Minor (Sean Penn), ex ufficiale dell’esercito americano, si instaura un profondo legame che riesce a superare numerosi ostacoli ed ha come scopo quello di redigere un dizionario della lingua inglese in modo da catalogare tutti i vocaboli di uso comune, nei loro molteplici significati etimologici.

Il fine dell’ambizioso progetto letterario di Murray, è quello di creare uno “scriptorium”. Tale progetto viene proposto nel più snob dei clan di intellettuali inglesi di Oxford e sarà in seguito realizzato da Murray nel 1938, con la pubblicazione di 12 volumi della “Oxford English dictionary”.

Nel film non mancano colpi di scena e scene cruente, il tutto avvolto in un clima di mistero e tensione. Da un lato il lavoro sistematico di Murray, deciso e caparbio nel suo intento di dare vita ad un’opera enciclopedica maestosa, dall’altra la follia di Mirror, autore di un atroce delitto, che si sente perseguitato da ossessioni omicide e da turbe psichiche.

Attraverso la lettura e la scoperta etimologica delle parole, il temperamento di Mirror si tranquillizzerà e la sua personalità ritroverà una dimensione di lucidità ed equilibrio. Natali Dormer, unica protagonista femminile nei panni della vedova Merret, è una donna coraggiosa e forte che difende strenuamente la morte del marito (ucciso da Mirror), la sua dignità personale e quella dei suoi figli. Tre destini che si intrecciano in una trama di complicità drammatica, dove alla fine prevale il sentimento.

L’opera riesce con efficacia a raccontare, attraverso il linguaggio cinematografico, un percorso fatto di parole, un’accurata e minuziosa ricerca di significati e sfumature metalinguistiche, un legame difficile e tormentato tra i protagonisti ma che porterà ad un finale insperato.
Marilena Ranieri

Ultimi articoli

Venenzia Convegno FEDERBIM: sostenibilità, investimenti ed energia i pilastri da cui ripartire

(ASI) "Dalla collaborazione tra Regione Veneto e Comune di Venezia, è nata quest'anno la Fondazione 'Venezia Capitale Mondiale della Sostenibilità' , progetto volto a realizzare un piano di interventi funzionali alla ...

Il mondo del lavoro è cambiato.Proposte del giuslavorista Severino Nappi

(ASI) Con la pandemia il mondo del lavoro è cambiato, è divenuto flessibile, ma soprattutto ha assunto la denominazione smart. In futuro il lavoro da remoto diventerà una realtà concreta, alla quale ...

Serie A 2021 2022 Milan, lo scudetto del coraggio e delle idee a cura di Sergio Curcio

;(ASI) Il Diavolo ha precorso i tempi, vincendo con il mix giusto gioventù-esperienza. le altre big devono adeguarsi in fretta, soprattutto Juve e Roma. Il Napoli rischia di sparire ...

La diaspora dei 5 Stelle

(ASI) Ci sono amici che, ancora, mi rimproverano che quattro anni fa, con altri undici milioni di italiani, alle politiche del 4 marzo 2018, ebbi l’idea di votareil Movimento 5 Stelle. Tuttavia ...

Francia, legislative: favorita coalizione Macron

(ASI) Sale l’attesa per il prossimo appuntamento alle urne nel Paese d’Oltralpe. Possibile parità tra la maggioranza presidenziale, guidata dal capo dell’Eliseo Emmanuel Macron e la ...

Taiwan, Usa alla Cina: “Pronti a difendere l’isola se l’attaccherete”

(ASI) Sale la tensione in Asia. L’intervento militare Usa sarà certo, in difesa di Taiwan, se l’isola verrà attaccata da Pechino. Siamo favorevoli comunque alla politica dell’...

Pallavolo femminile, l'Italia continua a vincere: con la Bulgaria è 3-1

  (ASI) SIENA - Dopo il 3-0 di ieri sera per l'Italia di Mazzanti è ancora vittoria. Le campionesse d'Europa si sono imposte, in un Pala Estra ribollente di entusiasmo, soprattutto ...

Scontro Carfagna – De Luca, Cirielli (FdI): “De Luca scandaloso, la sua politica va contro gli interessi di Salerno e provincia”

(ASI) “De Luca è politicamente scandaloso. Disertare l’incontro, un pre-tavolo del Cis alla Provincia di Salerno, con il ministro per il Sud, Mara Carfagna, ha davvero dell’incredibile. Ma la ...

Il Ministro Di Maio co-presiederà la quinta riunione del Comitato di Coordinamento dei Ministri Italia-Croazia

(ASI) Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, presiederà il prossimo 24 maggio alla Farnesina la quinta riunione plenaria del Comitato di Coordinamento dei Ministri Italia-Croazia, ...

Falcone: Boccia. Albero è patrimonio collettivo. Lagalla? Senza vergogna, con assenza difende sostegno Cuffaro e dell’Utri

(ASI) “Le migliaia di persone che oggi sono scese in piazza a Palermo e nel resto d’Italia per commemorare i 30 anni dalla Strage di Capaci rappresentano l’Italia migliore, ...