×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Perugia ospiterà la IV edizione della Conferenza Internazionale sul Turismo del vino

 

(ASI) Sarà il Movimento Turismo del Vino ad organizzarla in Umbria dal 30 gennaio al 2 febbraio del 2012. Sarà Perugia ad ospitare, tra un anno esatto, la quarta edizione della Conferenza Internazionale sul Turismo del vino. Con questo ottimo risultato è rientrata, domenica 6 febbraio, a conclusione dell’edizione di Porto, la delegazione del Movimento Turismo del Vino guidata per l’occasione dalla Vicepresidente Daniela Mastroberardino, in rappresentanza del vertice nazionale.

Occasione di affari e di incontri tra operatori, di confronto tra esperienze nei vari paesi produttori partecipanti, nonché di visite alle cantine e di degustazioni di vino, la Conferenza è stata un importante momento di riflessione e analisi internazionale sul settore dell’Enoturismo che ha visto circa 173 delegati provenienti da oltre 30 diversi Paesi, tra cui Argentina, Austria, Brasile, Croazia, Lettonia, India e Sud Africa, 45 tour operator e agenzie di viaggio specializzati nel turismo enogastronomico (+ 30% rispetto al 2010) e ben 326 tra giornalisti, bloggers ed esperti di settore provenienti da tutta Europa e dagli Stati Uniti.

“L’assegnazione all’Italia dell’organizzazione della prossima edizione dell’International Wine Tourism Conference and Workshop –afferma Chiara Lungarotti, Presidente MTV- conferma quanto il Movimento sia considerato punto di riferimento imprescindibile per l’enoturismo in Italia. Il nostro staff è già a lavoro per realizzare l’edizione 2012 in Umbria, a Perugia, considerato punto centrale e focale a rappresentanza dell’intero territorio nazionale, in collaborazione e con il supporto delle istituzioni locali e degli operatori del settore. Sarà un’occasione imperdibile per far conoscere il territorio della nostra regione, la sua produzione vinicola in primis ma anche tutte le altre risorse, gastronomiche, naturalistiche, ambientali, storiche e artistiche.”

A margine della conferenza, il Movimento durante le giornate della kermesse ha offerto un panorama ampio e completo della produzione vinicola italiana attraverso degustazioni dei vini delle diverse regioni presentati al tavolo espositivo ufficiale. Occasione dal “sapore Made in Italy” è stata inoltre la Cena di Gala, riservata ad un parterre selezionato di ospiti internazionali, dove sono stati protagonisti prodotti tipici campani ed umbri, lavorati per l’occasione dallo chef Domenico d’Imperio, inviato speciale dal Bel Paese per l’occasione, in abbinamento ai vini italiani messi a disposizione dalle cantine socie.

In attesa, dunque, che tra un anno si apra a Perugia la quarta edizione dell’IWTCW si prevede anche che, già a partire dal prossimo mese una delegazione di operatori venga in visita nella regione per conoscere da vicino il territorio e fissare i primi paletti per l’organizzazione della prossima conferenza.

“Per il Movimento è’ stata senza dubbio un’occasione importante di confronto –afferma la Vicepresidente MTV Daniela Mastroberardino- dalla quale l’attività del Movimento a favore dello sviluppo del turismo enogastronomico è uscita notevolmente apprezzata da tutti. Abbiamo raccolto moltissime richieste di informazioni sugli eventi che organizziamo e sulle cantine nostre associate. Notevole apprezzamento –e non poteva essere diversamente- anche per i vini italiani.”

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

L'impresa di fare Impresa: l'educazione finanziaria. A cura di Maddalena Auriemma

L'impresa di fare Impresa: l'educazione finanziaria. A cura di Maddalena Auriemma

Strage Suviana, Barzotti (M5S): subito una riforma seria su appalti e subappalti

(ASI) Roma - “Nei primi due mesi del 2024, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, sono cresciute sia le denunce di infortunio (+7,2%) sia le morti (+19%). Sono numeri da insicurezza sul ...

 Ecommerce: +27% durante lo scorso anno

Presentato il report annuale di Casaleggio Associati sull’Ecommerce in Italia dal titolo “AI-Commerce: le frontiere dell'Ecommerce con l'Intelligenza Artificiale”                    &...

Dl Pnrr4. Bucalo (FdI): bene emendamento assunzione nei ruoli docenti di sostegno da I fascia GPS

(ASI) "Ancora una volta il governo Meloni è attento alle esigenze del mondo della scuola, e nello specifico al settore sostegno. Da molti anni, infatti, nonostante le immissioni in ruolo derivanti ...

UE, Beghin (M5S): eurodeputati a libro paga di stati stranieri vanno espulsi

(ASI) “Prima il Qatargate adesso il Russiagate. Le Istituzioni europee si scoprono vulnerabili davanti ai tanti, troppi, tentativi di influenza dei Paesi stranieri.

Difesa, Gasparri: audizione Figliuolo ha confermato qualità dei nostri reparti

(ASI) “Grazie alle nostre Forze Armate impegnate su tanti fronti internazionali. L’audizione del generale Figliuolo nelle commissioni Difesa di Senato e Camera ha confermato la qualità e la rilevante ...

"Gianluca, storia di un malandrino"

(ASI) Successo di pubblico e di critica ha riscossodirettore la presentazione del fumetto "Storia di un Malandrino" (Guida Editori) scritto dai Docenti A. Gryllos, L. Palumbo, M. R. Spalice, che ...

Sottosegretario Prisco: Anniversario della Polizia di Stato, occasione per ringraziare

(ASI) Perugia -  “Desidero cogliere questa occasione dell’anniversario della fondazione della Polizia di Stato, che ho voluto celebrare qui, nella mia città, per ringraziare tutti gli appartenenti a ...

Brasile lancia programma federale per arginare la deforestazione dell’Amazzonia

(ASI) Il presidente del Brasile, Luiz Inácio Lula da Silva, ha lanciato il nuovo programma “Unione dei Comuni per la Riduzione della Deforestazione e degli Incendi Forestali in Amazzonia”; ...

Innovazione: nasce l'intergruppo parlamentare per il digitale

(ASI) Si è svolta presso la Camera dei Deputati, la conferenza stampa dal titolo "Parlamento: Digitale e tecnologia", in cui è stato presentato il Gruppo Interparlamentare per il digitale.

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113