Insegnamento della religione cattolica. Firmata l’Intesa tra CEI e Ministero dell’Istruzione
cei copy(ASI) Roma, -  È stata firmata oggi dal Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, Cardinale Gualtiero Bassetti, e dalla Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, l’Intesa in vista del concorso per la copertura dei posti per l’insegnamento della religione cattolica, previsto dall’articolo 1-bis della legge 159/19.
Nell’Intesa, sottoscritta in videoconferenza, si ricorda che “la procedura concorsuale è bandita nel rispetto dell’Accordo di revisione del Concordato lateranense stipulato tra la Santa Sede e la Repubblica Italiana il 18 febbraio 1984, ratificato con legge 25 marzo 1985, n. 121 e dell’Intesa tra il Presidente della Conferenza Episcopale Italiana e il Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca sottoscritta il 28 giugno 2012, cui è stata data esecuzione con decreto del Presidente della Repubblica 20 agosto 2012, n. 175”.
Tra i requisiti di partecipazione alla procedura concorsuale “è prevista la certificazione dell’idoneità diocesana di cui all’articolo 3, comma 4, della legge 18 luglio 2003, n. 186, rilasciata dal Responsabile dell’Ufficio diocesano competente nei novanta giorni antecedenti alla data di presentazione della domanda di concorso”. Il testo ricorda che i posti messi a bando nella singola Regione per il “personale docente di religione cattolica, in possesso del riconoscimento di idoneità rilasciato dall’Ordinario diocesano, che abbia svolto almeno tre annualità di servizio, anche non consecutive, nelle scuole del sistema nazionale di istruzione” corrispondano a quanto stabilito dall’articolo 1-bis, comma 2, del decreto-legge n. 126 del 2019.
Si spiega, inoltre, che “l’articolazione, il punteggio e i criteri delle prove concorsuali e della valutazione dei titoli saranno oggetto di determinazione da parte del bando di concorso, tenendo presente che tutti i candidati sono già in possesso dell’idoneità diocesana, che è condizione per l’insegnamento della religione cattolica”.
Siglando l’Intesa, il Cardinale Bassetti ha ricordato che “il prossimo Concorso costituisce un passaggio importante non solo per la stabilizzazione professionale di tanti docenti, ma anche per la dignità dello stesso insegnamento, frequentato ancora oggi – a trentaquattro anni dall’avvio del nuovo sistema di scelta – da una larghissima maggioranza di studenti”. Il Cardinale ha poi rinnovato “la stima e la vicinanza dei Vescovi italiani agli insegnati di religione che, con passione e competenza, accompagnano il cammino di crescita delle ragazze e dei ragazzi di oggi”.
“Ringrazio la CEI per la collaborazione che ci ha consentito di arrivare a questa Intesa - ha commentato la Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina - che va nella direzione di assicurare, tramite il concorso, la realizzazione delle aspirazioni dei docenti di religione e, al contempo, la funzionalità delle istituzioni scolastiche”.
Il nuovo Concorso si terrà a circa diciassette anni dalla prima, e finora unica, procedura bandita nel febbraio 2004 in attuazione della legge 186/03, che istituiva i ruoli per l’insegnamento della religione cattolica.

 

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Giornata Mondiale contro la droga 2022_La Comunità Incontro Onlus di Amelia ha celebrato la ricorrenza insieme ai futuri “baschi verdi” della Guardia di Finanza e al Sottosegretario alla Difesa Giorgio Mulè

(ASI) La Comunità Incontro Onlus di Amelia ha celebrato la ricorrenza insieme ai futuri “baschi verdi” della Guardia di Finanza e al Sottosegretario di Stato alla Difesa On. Giorgio Mulè ...

Femminicidi, Croatti (M5S): sgomento e dolore, urgente moltiplicare impegno contro la violenza sulle donne

(ASI) Rimini - “Sgomento e dolore per un altro caso di femminicidio a Rimini. Una drammatica vicenda familiare che appare troppo simile a tante altre che continuano a ripetersi nel ...

Sciopero low cost, Uiltrasporti: adesione lavoratori EasyJet e Volotea spinga compagnie ad aprire tavolo discussione

(ASI) Roma  - "Grande partecipazione delle lavoratrici e dei lavoratori compagnie EasyJet e Volotea, anche per la seconda azione di sciopero indetta oggi, dopo quella dello scorso 8 giugno".

Suprema Corte Usa e Aborto. Pro Vita & Famiglia: in America è iniziata la riscossa della Vita.

(ASI) "La Corte Suprema degli Stati Uniti d’America ha deciso che l’aborto non è (più) un diritto costituzionale. Significa che i singoli Stati americani posso decidere liberamente se e ...

Toscana - crisi Venator, Ripani: “Tavolo regionale che coinvolga tutti i livelli istituzionali”

(ASI) “La vicenda Venator rischia di innescare una bomba occupazionale ed una crisi economica devastante che la Maremma non può assolutamente permettersi.                &...

Incendi Boschivi, Protezione Civile: oggi 16 richieste d’intervento aereo.

(ASI) Roma - Nella giornata odierna gli equipaggi dei Canadair e degli elicotteri della flotta aerea dello Stato, coordinati dal Dipartimento della Protezione Civile sono stati impegnati dalle prime luci ...

Aborto USA, Troiano (Misto) : primi Stati già chiudono, passo indietro per diritti civili

(ASI) "In alcuni stati americani tradizionalmente più conservatori stanno già iniziando a chiudere i primi centri antigravidanza, costringendo centinaia di donne a lunghi spostamenti per accedere a quello che fino ...

IEF: Lorenzo Zurino lancia Stati Generali dell’export a Ravenna

(ASI) Modena -- Si è tenuta oggi 25 giugno, alle ore 15:00, presso la Direzione Generale BPER Banca di Modena, la conferenza stampa di lancio della Quarta Edizione degli Stati Generali dell’Export.

Scuola - Pittoni (Lega), specializzarsi sostegno non richiederà abilitazione

(ASI) Roma - "Le perplessità sulla norma inserita nel decreto Pnrr che consentirà l'accesso riservato ai corsi di specializzazione sul sostegno di chi vanta tre annualità di esperienza specifica derivano ...

Meloni, Crepaldi (ACE- FDI): “Nostra leader non sarà indebolita dal Pd”

(ASI) Roma - “Il Partito Democratico ammette che desidera indebolire Giorgia Meloni. Ciò non accadrà, in quanto noi cristiani, insieme a tanti altri uomini e donne di buona volontà, lavoreremo ...