(ASI) Tirocini formativi per imparare un mestiere artigiano e/o legato al mondo del commercio e inserirsi nel mondo del lavoro è il progetto promosso da Confartigianato Trapani che ha attivato l’iniziativa.

L’associazione si impegna ad ospitare presso le aziende dei propri iscritti i giovani che vorranno formarsi. Ogni tirocinante riceverà un’indennità di partecipazione e avrà copertura assicurativa. In ogni caso, il periodo di formazione e di orientamento non costituirà rapporto di lavoro.

Gli allievi potranno essere adibiti a funzioni produttive solo ed esclusivamente al fine di conseguire, su specifiche funzioni, i livelli di professionalità previsti dal progetto. Sarà loro fornita adeguata assistenza per favorirne lo sviluppo della professionalità, con affiancamento a persone con competenze già acquisite e di provata esperienza. Ciascun allievo sarà seguito da un tutor che verificherà periodicamente l’attività di formazione e di orientamento e il percorso didattico-organizzativo.

“Le politiche attive del lavoro vanno indirizzate verso queste iniziative. I dati sull’occupazione giovanile nel territorio Trapanese impongono di abbandonare nelle discussioni le posizioni ideologiche e strumentali e di ragionare su azioni concrete rivolte ai ragazzi in cerca di occupazione – afferma il Segretario di Confartigianato Trapani, Francesco La Francesca -. Per quanto ci riguarda, siamo convinti della necessità di investire sull’alternanza scuola-lavoro, sui tirocini formativi, sull’apprendistato. Ai giovani serve apprendere e, parallelamente, conoscere la concretezza della vita aziendale, al fine di poter accedere al mondo del lavoro, con benefici per chi vuole imparare e per le stesse imprese”. Il tirocinio è, infatti, uno strumento vantaggioso anche per l’azienda che può utilizzarlo per la selezione del personale in vista di eventuali assunzioni.”

“Intendiamo valorizzare le prospettive di fruizione dello strumento dei tirocini formativi e di orientamento. Siamo convinti che anche attraverso un consapevole e corretto utilizzo di tale strumento si possono perseguire gli obiettivi della sempre maggiore qualificazione delle energie lavorative disponibili e del sostegno dei livelli occupazionali – continua La Francesca -. Le aziende del nostro territorio vantano realtà di primissimo piano, che riescono a coniugare tradizione ed innovazione, queste sono un fiore all’occhiello dell’economia provinciale, che grazie all’impegno e alla tenacia di tanti piccoli e medi imprenditori sta resistendo agli urti della crisi e, allo stesso tempo, continua ad investire e a farsi conoscere sui mercati nazionali e stranieri”. La formazione di nuove professionalità e la valorizzazione delle attività esistenti sul territorio sono in cima all’agenda di lavoro di Confartigianato Trapani, che ha promosso una serie progetti in tal senso che si aggiungono ad altre iniziative a supporto delle aziende e a favore della crescita dell’economia territoriale.

Le aziende che vogliono ospitare i giovani e i giovani che desiderano essere ospitati in azienda possono telefonare alla sede provinciale di Confartigianato allo 0923.593486 o inviare una mail a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it., sarà attivata immediatamente la sede comunale Confartigianato Trapani di riferimento.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.