×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Campionato Italiano assoluto di scacchi –V Turno

(ASI) Quinto turno della finale del 71° campionato italiano assoluto di scacchi, l'atmosfera in sala di gioco si fa molto più interessante, bella premessa per vedere partite avvincenti. 


Infatti siamo entrati nella fase cruciale del torneo. I giocatori sono concentratissimi e caricati al massimo. Sono 12 fra i più bravi scacchisti d'Italia, lo spettacolo sulla scacchiera è assicurato. Per questo c'è grande desiderio di sportivamente pugnare. Per cui le energie razionali sono sollecitate al massimo. Tutti i contendenti vogliono vivere il loro momento di gloria in questa combattuta competizione. La particolarità di questo torneo selettivo è che tutti i giocatori hanno armi creative per prevalere anche sui più quotati avversari. Pertanto nulla è scontato! Occorre avere calma, ottima forma fisica e fosforo in grande quantità.
La quinta giornata ci regala lo scontro al vertice fra il giocatore di fama mondiale l'italo-americano il Grande Maestro Fabiano Caruana contro l'attuale primo della classe , l'italo-cubano Lexy Ortega. La sfida ha confermato le aspettative della vigilia ed è stata bella, combinativa molto intensa. Caruana ha confermato la sua fama internazionale disputando un incontro davvero alla grande. Partita di donna, in cui Caruana si è gettato all'offensiva conquistando spazio, attaccando l'arrocco con i suoi pedoni, immobilizzando un cavallo ad Ortega, per poi sacrificare la qualità , per avere la coppia degli alfieri è una partita molto promettente. Ortega non è riuscito a frenare la forte offensiva ed è stato costretto a cedere al 54° tratto la partita, l'imbattibilità e il trono a Caruana, ed oggi l'italo-americano è il nuovo re del Torneo.
Pronto riscatto e rilancio in classifica del Grande Maestro Godena che ha vinto bene e in 27 mosse contro il bravo Genocchio che sulla prima mossa di re di Godena aveva risposto con l'aggressiva difesa francese. Godena non si è sottratto ad un gioco aperto. La scolta della gara si avuta al 21 tratto quando la classe di Godena sacrificava dapprima il cavallo sull'arrocco, poi rinunciando di prendere la qualità (la torre per l'alfiere), dava inizio ad una combinazione forzata che culminava con lo scacco matto classico, sogno di tutti gli scacchisti. Attacco sul re avversario donna e cavallo, sacrificio della donna e il destriero implacabile mette fine alla disputa con un matto affogato. Giù il cappello a tanta dinamica ed estetica dl bello.
Subito dopo è arrivata l'attesa vittoria del perugino Roberto Mogranzini su Rombaldoni Axel. Ottima partita. Roberto è uscito in vantaggio posizionale dalla apertura, sezione del gioco dove il nostro campione eccelle ed è impareggiabile, ottimo il medio gioco, chirurgica la gestione del finale. Mogranzini ha battuto il talento Axel dopo un aspra battaglia fatta di risorse tattiche dall'una e dall'altra parte poi, Roberto conquista un pedone alla 25^ mossa, poi un altro, cambia le donne e completa l'opera alla 45^ gestendo alla meglio un finale, tecnicamente, vinto.
Il campionato ci ha svelato un altro protagonista, il giocane Dvirnyy. Tutti sapevamo che fosse un forte giocatore, ma adesso sta dimostrato di essere pronto a fare il grande salto di qualità. Infatti oggi si è imposto contro il Grande Maestro Brunello in sole 28 mosse. Dvirnyy apre di re e Brunello si oppone con la classica difesa Caro Kann. Ma Dvirnyy si lanci all'atto del re avversario e riesce con abilità e saggezza tattica ha rendere il re di Brunello nudo. La chiusa è da applauso, sacrificio al 26° tratto dell'alfiere apre alle torri e alla regina la via della vittoria. Brunello è battuto e Dvirnyy è imbattuto e il ragazzo si conferma che vale molto più di una ottima promessa. L'esito delle altre due gare: Codenotti-Rombaldoni Denis e Cabrio-Bruno è stato dell'equa spartizione della posta non prima di essersi dati battaglia. Lo testimonia il fatto che la prima sfida è terminata pari dopo 74 mosse, mentre la seconda contesa si è fermata sul risultato di parità al 69° tratto. Il quinto turno con 4 vittorie su 6 gare ha dimostrato che questo torneo che si disputa all'Hotel Meridiana di Perugia è molto combattuto e spettacolare. Ma questo era scontato, perché tutti sanno che l'aria della città del Grifo e del Leone conferisce alla creatività, stimola le genialità!

Risultati V Turno
Codenotti – Rombaldoni Denis 0,5-0,5
Caruana – Ortega 1-0
Godena – Genocchio 1-0
Mogranzini – Rombaldoni Axel 1-0
Dvirnyy – Brunello 1-0
Caprio – Bruno 0,5-0,5

Classifica dopo il V turno
1 Caruana - punti 4
2 Ortega - punti 3,5
3-5 Codenotti , Godena, Dvirnyy- punti 3
6-7 Mogranzini, Rombaldoni Denis - punti 2,5
8-9 Caprio, Bruno, - punti 2
10-12 Gennochio, Brunello, Rombaldoni Axel - punti 1,5

Il sesto turno è previsto per domani alle 15.00:
Rombaldoni Denis- Bruno
Brunello - Caprio
Rombaldoni Axel- Dvirnyy
Genocchio -Mogranzini
Ortega - Godena
Codenotti - Caruana

Ultimi articoli

Elezioni Europee 2024: Che Europa sarà?

Elezioni Europee 2024: Che Europa sarà?

Europee, M5S: PFAS vanno banditi, salute ambiente e umana inscindibili, presenteremo mozione

(ASI) Roma - "Come possiamo continuare ad avere acqua potabile e cibo contaminati dai più letali inquinanti chimici, quali sono i PFAS e suoi composti, soprattutto dopo che sappiamo a ...

Europee: Bonaccini (Pd), mio impegno per Ue vicina a persone

(ASI) "Il mio impegno sarà per un'Europa che sia un po' più vicina alle persone, a chi lavora, a chi fa impresa, a chi studia, a chi fa ricerca. Un'Europa ...

Lavoro. Speranzon (FdI): Presentata pdl per favorire staffetta generazionale nelle aziende

(ASI)“Nelle aziende dei servizi ambientali e del trasporto pubblico locale si registra da anni il bisogno di un ricambio generazionale. Ho presentato una proposta di legge al Senato per ...

Pratica di Mare, Gasparri: Berlusconi è stato vero pacifista

(ASI) "Il 28 maggio del 2002, a Pratica di Mare, il Presidente Berlusconi portò il presidente americano George Bush e quello russo Putin a firmare degli accordi tra la federazione russa e ...

Air Dolomiti, Sciopero di 24 ore dei piloti. Uiltrasporti: pronti ad azioni di lotta per tutta stagione estiva se inascoltati

(ASI) Roma - I piloti della compagnia aerea Air Dolomiti, di proprietà del gruppo Lufthansa, continuano con determinazione la loro protesta per ottenere, a oltre 10 anni dalla scadenza, il rinnovo ...

50 anni fa, nel corso di una manifestazione contro il terrorismo in Piazza della Loggia a Brescia, una bomba provocò la morte di 8 persone e ne ferì oltre cento.

(ASI) “Il 28 maggio 1974 costituisce una ferita profonda nella storia del Paese. La ferocia e la violenza dell’ignobile disegno eversivo colpirono vittime innocenti nel tentativo di minare le basi della ...

Giornata Nazionale di Confcommercio “Legalità, Ci Piace!”

Domani, alle ore 10.00, in Confcommercio con Sangalli, Valditara e Molteni. (ASI) Domani 29 maggio, alle ore 10.00 a Roma, nella sede della Confederazione, si svolgerà la Giornata nazionale di Confcommercio “Legalità, ci ...

Napoli grande polo culturale europeo

(ASI) Che Napoli sia la capitale geografica del Mediterraneo è assodato e universalmente riconosciuto, ma che la città di Parthenope possa assumere anche il ruolo di polo culturale europeo è un fatto ...

Cnpr forum, logistica settore strategico per la competitività

(ASI)  “In Italia per poter usufruire di un servizio adeguato di logistica sono necessari due grandi fattori: gli investimenti su strade, ferrovie e porti da un lato; usufruire di ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113