90mi Campionati Italiani Elite Roma 2012- Dopo 6 giorni di gare e 115 incontri, ecco i 10 nuovi Campioni d'Italia
(ASI) Dopo 115 Incontri si sono conclusi i 90mi Campionati Italiani Elite, che per sei giorni hanno fatto tornare nuovamente Roma Capitale del Pugilato Italiano. Il Ring, allestito all’interno della Caserma S. Gelsomini della Polizia di Stato, ha visto salire agli onori della gloria sportiva i 10 nuovi Campioni d’Italia. Le finalissime, riprese dalle telecamere di RaiSport che le ha mandate in diretta, sono andate in scena davanti a un folto pubblico e un parterre di altissimo livello a cominciare dal Presidente FPI Franco Falcinelli, i VicePresidenti Fedrali Antonio Del Greco e Alberto Brasca, i Consiglieri federali, i presidenti dei Comitati Regionali FPI e moltissime autorità dei Gruppi Sportivi Militari e dello sport Italian.

 

Queste le parole del Presidente FPI Franco Falcinelli a chiusura della competizione: “Una 90° edizione degna della nostra gloriosa Tradizione. Sono emersi elementi di sicuro valore che potranno essere un punto di riferimento per l’attività a livello internazionale e, soprattutto, olimpico. Sul ring della Caserma della Polizia di Stato S. Gelsomini abbiamo assistito a incontri di livello e questi sei giorni di gare sono stati la dimostrazione della notevole capacità organizzativa delle Fiamme Oro e dello Staff Federale, un messaggio estremamente positivo anche per il futuro del pugilato italiano.”

Nei Mini-Mosca si conferma Campione d’Italia Manuel Fabrizio Cappai (GS Fiamme Oro) battendo per 15-5 (1-4;2-6;2-5) il ligure Marco De Montis (Soc. Tanos Boxe).

Nella categoria dei Mosca (52Kg) il Calabrese Riccardo D’Andrea (Team Morello boxe) vince il Titolo, superando il lombardo Iuliano Gallo (ASD Panthers Lauri) per 28-10(8-3;10-6;10-6)

Il nuovo Campione d’Italia tra i Gallo (56Kg) è Ciro Cipriano (GS Fiamme Oro) che s’impone per 11-10 (2-3;3-3;6-4) su Alessio Di Savino (CS Esercito)

Il campano Fabio Introvaia (ASD Medaglia D’oro) batte Donato Cosenza per 26-11(9-6;8-5;9-5) e si laurea Campione tra i Leggeri

 

Primo derby tra pugili delle Fiamme Oro nella categoria dei Welter Leggeri (64 Kg) a vincerlo è Dario Donato Vangeli (GS Fiamme Oro), che batte per 11-7 (2-1;4-2;5-4) Carmine Cirillo (GS Fiamme Oro)

 

Dario Morello (GS Fiamme Azzurre) vince il Titolo di Campione d’Italia tra i Welter, sconfiggendo il marchigiano Marvin Perugini (ASD Pugilato Nike Fermo) per 12-8(1-1;6-4;5-3).

 

Nella categoria dei medi si impone Raffaele Munno (ASD Excelsior Boxe Marcianise) che sconfigge per 13-8(3-1;4-5;6-2) Luca Capuano (GS Fiamme Azzurre)

 

I Massimi Leggeri incoronano Campione d’Italia Adriano Sperandio (ASD Energym Sperandio Boxe) che vince per 12-9(2-2;5-4;5-3)contro Gianluca Rosciglione (CS Esercito).

 

Nei 91 Kg vince Fabio Turchi (CS Esercito), che supera Francesco Soggia (ASD Gym Boxe Setteville Nord) per 22-10 (5-2;8-4;9-4)

 

Nella categoria dei SuperMassimi (+91Kg) secondo derby di giornata tra pugili Fiamme Oro. Roberto Cammarelle (GS Fiamme Oro) batte per 14-5 (1-4;2-5;2-5) Mario Federici (GS Fiamme Oro)

 

Risutati finale

 

Oggi sono stati scelti anche i vincitori del III Concorso fotografico “Scatti Da Bordo Ring”, organizzato dalla FPI in collaborazione con Officine Fotografiche. Tra gli aspiranti Fotografi ha vinto Adriano Bellucci, mentre nella categoria Fotografi a vincere è stata Isabella Foderà. I due sono stati premiati sul ring dal Direttore di Officine Fotografiche Dott. Emilio D'Itri.

 

Di seguito la Giuria del concorso

 

- Dott. Emilio D'Itri (Direttore di Officine Fotografiche e Presidente di Giuria);

 

- dott. Walter Borghino (Consigliere Federale e Coordinatore del Settore Comunicazione e Marketing FPI);

 

- dott. Mario Mattioli (Giornalista Rai);

 

- dott. Mario Viggiani (Caporedattore Corriere dello Sport)

 

- dott. Giorgio Lo Giudice (Giornalista La Gazzetta dello Sport);

 

- dott. Alfredo Bruno (Caporedattore Boxe Ring);

 

- dott.Giuliano Orlando (Giornalista BoxeRing-DataSport)

ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione parziale o integrale dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati possono rappresentare pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. L'intento della testata è quello di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente, sull'argomento trattato, il giornale ASI è a disposizione degli interessati e a pubblicare loro i comunicati o/e le repliche che ci invieranno. Infine, invitiamo i lettori ad approfondire sempre gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Ultimi articoli

Sottosegretario Prisco: “A Spoleto grande professionalità dei Vigili del Fuoco, un errore coinvolgerli nella polemica politica”

(ASI) “Inaccettabile che decine di ettari di bosco e uliveto siano andati distrutti in poche ore a Spoleto per la disattenzione, l’incuria o altro.

CGIA Mestre: Anche nel 2024 Lombardia, Emilia Romagna e Veneto saranno il motore del Paese

(ASI) Mestre  - Anche nel 2024 la Lombardia, l’Emilia Romagna e il Veneto saranno le regioni che traineranno il Pil reale nazionale che, stando ai principali istituti di ...

Libano: la generosità del popolo italiano

(ASI) I Caschi Blu della Brigata Alpina Taurinense aiutano gli sfollati dalle zone di confine tra Libano e Israele distribuendo aiuti umanitari alla popolazione.

Torna a Venezia il prestigioso Premio Canaletto: un tributo all’eccellenza Artistica

(ASI) Venezia, la città dell’arte e dei canali, si prepara ad accogliere nuovamente il Premio Canaletto. Curato da Salvo Nugnes, scrittore e reporter, questo prestigioso riconoscimento ha l’obiettivo ...

Medio Oriente: avviato a Roma il tavolo permanente per la pace, su iniziativa dell'Istituto Culturale Italo-Libanese

(ASI) Il Tavolo Permanente per la Pace in Medio Oriente" si è svolto presso la Camera dei Deputati, su iniziativa dell'On. Alessia Ambrosi, Vicepresidente dell'Unione Interparlamentare (UIP), e promosso dall’Istituto ...

Umbria. Pro Vita Famiglia: PD critica legge sulla famiglia, così va contro donne, giovani e libertà educativa

(ASI) «Ancora una volta il Partito Democratico si lascia trascinare dalle istanze dei collettivi transfemministi e finisce per andare nella direzione opposta alla tutela di famiglie, donne, giovani e bambini. ...

Europei, vince la migliore mentre il mercato si infiamma. Il punto di Sergio Curcio

Europei, vince la migliore mentre il mercato si infiamma. Il punto di Sergio Curcio

Economia Italia: L'occupazione aumenta, ma non è sufficiente. L'analisi dell'economista Gianni Lepre

Economia Italia: L'occupazione aumenta, ma non è sufficiente. L'analisi dell'economista Gianni Lepre

Lavoro, Gasparri: con governo cdx cresciuta occupazione 

(ASI) “Durante l’ultima campagna elettorale ho visitato tante città e ho incontrato molte persone. Quando ero a Brescia, nota per la sua stabilità industriale, un'imprenditrice mi ha raccontato che ...

Trasporti: Minasi (Lega), no lezioni da opposizione che per anni ha ignorato tema treni

(ASI) Roma, 19 lug - “Il ministro Matteo Salvini sta seguendo da vicino l’evolversi della situazione dei ritardi dei treni di queste ore. Ridicolo che a dare lezioni di efficienza ...