World League 2014. Berruto: Siamo soddisfatti ma rimaniamo con i piedi per terra

(ASI) La nazionale azzurra maschile e' rientrata questa mattina in Italia dal Brasile. Il viaggio di ritorno, abbastanza lungo, non ha intaccato il morale della squadra che ha iniziato la nuova stagione nella migliore delle maniere, imponendosi in World League due volte sul sestetto verdeoro, la compagine che nell’ ultimo decennio è stato il vero riferimento del volley mondiale.

Doppia vittoria che ha esaltato gli appassionati e la squadra, ma che pur portando il sorriso sulle labbra di Mauro Berruto, non ha fatto perdere di vista al tecnico tricolore che si tratta soltanto l'inizio di un percorso lungo in una stagione importante: “Siamo molto soddisfatti di ciò che abbiamo fatto, ma è importante vivere questo inizio di stagione con equilibrio e senza montarci la testa. - ha commentato il ct azzurro durante il viaggio di ritorno dal Sudamerica - Stiamo tornando a casa con una maggiore consapevolezza dei mezzi a nostra disposizione. Le partite in Brasile ci hanno mostrato momenti di pallavolo di altissimo livello, anche se ci sono ancora dei margini di miglioramento sia nella fase di “cambio palla”, che nell’attacco di primo tempo. C'è stata la conferma di quanto sia importante per noi la battuta, fondamentale in cui abbiamo fatto bene ancora una volta. Altro aspetto che mi è piaciuto è stato l’atteggiamento difensivo. I ragazzi si sono comportati molto bene contro attaccanti di primissimo livello. Da tempo lavoriamo per migliorare in questo fondamentale, che ritengo sia prettamente mentale. Oggi giochiamo con una nuova mentalità. Direttamente correlato al discorso della difesa c’è quello della ricezione. Noi abbiamo in squadra un opposto capace di assumersi delle responsabilità in questo fondamentale. Contro il Brasile Zaytsev ha ricevuto 18 palloni che non sono pochi, tutt’altro. E' una cosa da sfruttare e valorizzare, tenendo presente che ci sono più elementi in grado di giocare in quella posizione con quei compiti.”
Per gli azzurri solo qualche ora di riposo, poi già mercoledì il nuovo raduno a Trieste dove si giocherà il primo match del secondo week end di World League contro l’Iran (venerdì 30 maggio ore 20.30).

Quattordici gli atleti convocati da Berruto, rispetto al Brasile manca il regista Baranowicz che nel prossimo week end si sposerà. Ecco i convocati: alzatori Travica e Saitta; centrali Birarelli, Buti e Piano; martelli Kovar, Lanza, Maruotti e Parodi; opposti Sabbi, Vettori e Zaytsev; libero Rossini.
 

ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione parziale o integrale dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati possono rappresentare pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. L'intento della testata è quello di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente, sull'argomento trattato, il giornale ASI è a disposizione degli interessati e a pubblicare loro i comunicati o/e le repliche che ci invieranno. Infine, invitiamo i lettori ad approfondire sempre gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Ultimi articoli

Confintesa Sanità esprime il proprio sdegno e disappunto per l’esclusione dalla firma di un importante accordo regionale

(ASI) “Confintesa Sanità esprime il proprio sdegno e disappunto per l’esclusione dalla firma di un importante accordo regionale, imposta da Cgil, Cisl e Uil. Questo atto danneggia non solo ...

Confintesa Sanità esprime il proprio sdegno e disappunto per l’esclusione dalla firma di un importante accordo regionale

(ASI) “Confintesa Sanità esprime il proprio sdegno e disappunto per l’esclusione dalla firma di un importante accordo regionale, imposta da Cgil, Cisl e Uil. Questo atto danneggia non solo ...

Gdf, Freni: Baluardo per sicurezza Paese, pensiero a finanzieri scomparsi

(ASI) Roma - "Tra le tante opportunità che mi dà ogni giorno il mio lavoro c'è quella di poter apprezzare da vicino l'impegno straordinario della Guardia di Finanza.

GDF. FDI: presidio di legalità

(ASI) “Un augurio speciale agli uomini e alle donne che ogni giorno, con orgoglio e dedizione, indossando la divisa della Guardia di Finanza servono la Nazione tutelando i diritti e ...

Sottosegretario Prisco: "Auguri alla Guardia di Finanza per il 250º anniversario della sua fondazione."

(ASI) Desidero ringraziare tutto il personale del Corpo: il vostro instancabile impegno, la professionalità e il senso del dovere nel servizio alla collettività rappresentano un pilastro fondamentale per la sicurezza ...

Gdf, Gasparri: baluardo insostituibile di legalità

(ASI) “Grazie alle donne e agli uomini della Guardia di Finanza che da 250º anni rappresentano un baluardo insostituibile di legalità. Un pilastro fondamentale nella lotta contro l'evasione fiscale e tutte ...

Bloomfleet (Gruppo Shell) partner ufficiale del G7 per la Mobilità governativa

(ASI) Roma - La Presidenza del Consiglio ha scelto Bloomfleet, società del gruppo Shell, come partner ufficiale del G7 per fornire fuel card, servizi di telepedaggio e gestione amministrativa della ...

Morto sul lavoro nel Lodigiano. Paolo Capone, Leader UGL: “Indignazione non basta più, costruire sistema per tutela lavoratori”

(ASI) “Siamo sconvolti e indignati per l’ennesima tragedia che si è consumata oggi all'interno di una cascina a Brembio, nel Lodigiano, in cui ha perso la vita un 18enne, rimasto ...

DL Agricoltura, Trevisi (M5S): Governo riscriva art. 5, altrimenti fotovoltaico bloccato

(ASI) Roma  – “Il Governo dovrebbe valutare seriamente di riscrivere l’art. 5 del Dl agricoltura, attualmente in discussione in Commissione. Così com’è, blocca il fotovoltaico e compromette il raggiungimento degli ...

Lavoro, Osnato (FDI): da ISTAT dati incoraggianti, l’opposizione si impegni con noi per il bene dell’Italia

(ASI) “Il quadro del mercato del lavoro fornito dall'Istat ci sprona ad andare avanti, perché la strada è evidentemente quella giusta. Grazie all’operato del Governo Meloni e del ministro Calderone, ...