×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Beach volley for fibrosi cistica - Lifc e Fipav insieme per combattere la fibrosi cistica
(ASI) La Fibrosi Cistica (FC) è una malattia genetica, cronica ed evolutiva che colpisce principalmente polmoni, pancreas e fegato. A differenza di altre malattie, non mostra segni evidenti. Coloro che ne sono affetti, però, devono fare i conti con una quotidiana fame d’aria, che toglie il respiro ad ogni passo, costringendoli a vivere come se potessero respirare soltanto da una cannuccia. L’alterazione di una proteina, chiamata CFTR, genera infatti nei pazienti con FC un’eccessiva secrezione di muco che crea un danno progressivo agli organi coinvolti. Ad oggi non esiste una cura risolutiva per questa malattia, ma soltanto delle terapie mirate a contenerne le manifestazioni e a rallentare la progressione del danno polmonare.

E’ stato però dimostrato che l’attività sportiva, condotta sotto controllo medico, aiuta i pazienti a rimuovere le secrezioni di muco dai polmoni, migliorando la capacità respiratoria. Per tale ragione, la Lega Italiana Fibrosi Cistica Onlus (LIFC), che è l’unica associazione che si fa carico di tutti gli aspetti della vita dei pazienti e delle loro famiglie, dalla qualità delle cure e della vita alla tutela sociale, ha stretto partnership con diverse federazioni sportive, tessendo un doppio legame tra sport e solidarietà.

Sulla scia del successo generato dalla sua ultima campagna, organizzata con il prezioso supporto della Serie A Beko Legabasket, LIFC ha deciso di stringere una nuova partnership, coinvolgendo la Federazione Italiana Pallavolo (FIPAV), per patrocinare con la sua presenza il Campionato italiano di Beach Volley, che si svolgerà in varie tappe durante il periodo estivo 2013. La prima tappa sarà quella di Bibione, che si terrà nelle giornate del 7, 8 e 9 giugno.

Il Beach Volley può rivelarsi un alleato importante per il miglioramento delle condizioni dei pazienti con FC, non soltanto in quanto disciplina sportiva, ma soprattutto in virtù dell’ambiente in cui tale sport si svolge: quello marittimo. E’ stato infatti scientificamente dimostrato che l’ambiente salino, ricco di iodio, è estremamente benefico per la fluidificazione delle secrezioni bronchiali. Quando tale fattore si unisce all’esercizio fisico, la salute dei pazienti FC può ottenere importanti vantaggi.

La collaborazione tra LIFC e FIPAV è supportata da un testimonial prezioso come Gianluca Casadei, attuale campione italiano di Beach Volley, che sarà protagonista di uno spot video al momento in fase di produzione.

Ultimi articoli

Energia, l’appello di Confagricoltura: ulteriori rincari insostenibili anche per le imprese agricole umbre.

(ASI) Perugia – Secondo i dati diffusi da ISMEA, i costi di produzione dell’agricoltura, nei soli primi tre mesi di quest’anno, sono aumentati di oltre il 18% sullo stesso ...

Economia Italia: In arrivo dalla UE altri 21 mld del Recovery Fund per il Pnrr. L'analisi dell'economista Gianni Lepre

Economia Italia: In arrivo dalla UE altri 21 mld del Recovery Fund per il Pnrr. L'analisi dell'economista Gianni Lepre

Tutto esaurito  al Politeama di Terni per “Soldato sotto la luna”.

(ASI) Grande successo per la prima di “Soldato sotto la luna” di Massimo Paolucci prodotto dalla phneutrofilm di Christian Costa ed Eusebio Belli. In una sala gremita il pubblico ha ...

Elon Musk ha svelato il prototipo del robot umanoide Elon Muskdurante l’evento AI Day di Tesla. Costerà meno di 20.000 euro e sarà commercializzato tra 5 anni.

(ASI) California - Elon Musk ha rivelato il primo prototipo di robot umanoide soprannominato Optimus durante l’AI Day della Tesla.

Salute mentale: Marchetti (Fenascop Lazio), piano Regione Lazio è solo spot elettorale

(ASI) “Nonostante l’aumento costante ed esponenziale dei problemi psicosociali, che colpiscono soprattutto le fasce giovanili, la Regione non intende apportare alcuna modifica al budget economico per la cura del ...

Consumi: Coldiretti, arrivano cibi in provetta, no da 7 italiani su 10. Al via petizione mondiale per fermare sbarco a tavola nel 2023

(ASI) Ben 7 italiani su 10 (68%) non si fidano del cibo creato in laboratorio con cellule staminali in provetta. 

Terracina, Ottaviani (Lega): “Reddito di cittadinanza così è destinato a fallire”.

(ASI) Roma - “Un plauso ai militari dell’Arma dei Carabinieri di Terracina, che hanno arrestato due stranieri, i quali presentando documenti contraffatti, hanno tentato di ottenere il reddito ...

Taormina e Trisciuoglio: "La difesa di Castellino denuncia un indebito accanimento ed ai limiti della legittimità della Procura capitolina e della Questura di Roma contro Giuliano Castellino"

(ASI) "Castellino già sottoposto a misura di sorveglianza speciale e dopo la carcerazione cautelare di Poggioreale e Rebibbia, per i fatti del 9 ottobre il presunto assalto alla C.G.I....

Economia Italia: Ammontano a 1100 i miliardi che lo Stato non riesce a riscuotere. I l punto dell'economista Gianni Lepre

Economia Italia: Ammontano a 1100 i miliardi che lo Stato non riesce a riscuotere. I l punto dell'economista Gianni Lepre

Meloni: Coldiretti, ha firmato petizione contro cibo in provetta Al fianco del Presidente Ettore Prandini al Villaggio di Milano

(ASI) Giorgia Meloni, nella sua prima uscita pubblica dopo la vittoria alle elezioni, ha firmato la petizione mondiale per fermare lo sbarco a tavola del cibo sintetico promossa da World ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113