Nella Babele normativa provocata dalla pandemia, spiccano, per essere tra le peggiori, le norme del calcio. Follia in Casertana-Viterbese

soccer 5291488 1280(ASI) La notizia riportata dal Corriere della Sera è una vicenda che ha dell’incredibile. “La Casertana calcio falcidiata dal Covid, con ben 15 calciatori positivi “costretta” a scendere in campo con la Viterbese - 3-0 il risultato finale a favore della squadra ospite - con nove giocatori, alcuni dei quali sono febbricitanti, sebbene risultati negativi all’ultimo ciclo di tamponi”. Sembra inverosimile. Una pazzia per una serie di ragioni.

La prima sono le norme. La Caserta aveva ottenuto la settimana precedente, sempre per l’indisponibilità di molti calciatori risultati positivi, il rinvio della partita contro il Bisceglie. Utilizzando l’unica opportunità ammessa per ottenere il rinvio e il conseguente recupero del match. Il regolamento Uefa prevede, infatti, che si giochi se il club abbia almeno 13 calciatori in rosa, compreso obbligatoriamente un portiere, non colpiti da Covid-19, in tale conteggio devono essere considerati i calciatori squalificati o infortunati. Altrimenti il rinvio non è possibile chiederlo e si rischia la sconfitta 0-3 a tavolino. La Lega Pro, con un comunicato, imprudente e inopportuno, ha approvato e anzi ha sottolineato il rispetto del regolamento. Non vogliamo né fare polemiche, né criticare l’operato del presidente della Lega, Francesco Ghirelli, ma è evidente che se una squadra è costretta a scendere in campo in nove, di cui 3 febbricitanti, fa scempio di alcuni valori che sono alla base delle discipline sportive, tra cui il calcio. Ma fa scempio, nel contempo, anche di tutte quelle precauzioni che ci dicono di seguire, sempre e comunque, da dieci mesi, anche perché dei tre febbricitanti, due sono risultati, poi, positivi al tampone Covid, contrariamente a quello che si era detto in un primo momento. Mettere a repentaglio la salute di tutti i giocatori e della terna arbitrale è stata una decisione inconcepibile ed irresponsabile. Bene ha fatto la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ad aprire un’inchiesta con l’ipotesi di reato di “epidemia colposa”. Il minimo.


Fortunato Vinci – www.lidealiberale.com – Agenzia Stampa Italia

 

Foto di 1shortdesign da Pixabay

Ultimi articoli

Il pellegrinaggio di una volta dal canonico e il listino prezzi di oggi: l’involuzione della caccia al voto di molti politici

(ASI) Colpito dalle notizie di indagini dei Pm di mezza Italia per il voto di scambio, mi tornano in mente le modalità dei politici nei tempi andati, che sono ...

Artigianato: la sartoria e il suo concorso il ditale d’oro. a cura dell'economista Gianni Lepre

Artigianato: la sartoria e il suo concorso il ditale d’oro. a cura dell'economista Gianni Lepre

Energia, Federconsumatori: altro che mercato libero, si va verso il mercato del libero abuso. Nel settore del gas aumentano prezzi e speculazioni. Nuovo primato raggiunto: +6.862 euro annui.

(ASI) "L’Antitrust ha definito ieri come un vero e proprio tsunami quello che sta avvenendo nell’ambito dell’energia, a danno degli utenti. Un uragano fatto di scorrettezze, abusi, ...

Veneto, Tabarelli (UGL Salute): "Su Arpa Veneto basta giochetti, si trovino soluzioni per il bene dei lavoratori"

(ASI) "Fondi contrattuali, pronta disponibilità, applicazione contrattuale fantasiosa, programma di formazione senza ECM, sono situazioni che hanno messo a dura prova i lavoratori di ARPA Veneto.        &...

Maltempo: Coldiretti, è allarme gelate per ortaggi e frutta. Il freddo arriva dopo un inizio 2024 più caldo di sempre con +2,04 gradi

(ASI) Con il crollo delle temperature è allarme gelate nelle campagne italiane, dove lo sbalzo termico rischia di causare gravi danni agli alberi da frutto, in primis ciliegie, albicocche e pesche, ...

M5S: da Meloni bugie e omissioni su AGI, par condicio e carcere a giornalisti

(ASI) Roma - “Parlando della situazione della libertà di stampa in Italia, Giorgia Meloni ha inanellato una serie di falsità e di omissioni che non sono degni di un presidente ...

Rischio idrogeologico: Mazzetti (FI), "Gettiamo le basi per nuova strategia di contrasto"

Lunedì 22 aprile convegno dell'Intergruppo "Progetto Italia" al Palazzo delle Professioni a Prato (ASI) Prato  – C'è un prima e un dopo l'alluvione di novembre: adesso è il momento di una ...

 Elezioni in Basilicata, UNCEM: costruire legami tra territori e sostenere i comuni insieme. la montagna è strategica per affrontare crisi demografica e climatica

(ASI)"La Basilicata che va al voto e che sceglie il Presidente e il Consiglio regionale deve avere una attenzione specifica per montagna e piccoli Comuni. Deve cambiare verso nell'investire ...

Europa League. Roma Milan 2-1. Le parole dei due allenatori De Rossi e Pioli

(ASI) Un match di straordinaria intensità ed importanza ha promosso in semifinale la Roma, che ora spera di riprendersi ciò che le è stato sottratto lo scorso anno. A questo però ...

Pd: Domani a Catania terzo incontro 'Impresa Domani' su Innovazione

(ASI) Domani, sabato 20 aprile, a Catania presso Isola Catania (Piazza Cardinale Pappalardo, 23), si terrà "Innovazione, Tecnologie, Intelligenze", terzo appuntamento del ciclo di incontri "Impresa Domani", che il Pd dedica alle ...