Il Presidente Santopadre ringrazia Comotto per il lavoro svolto e presenta, Attilio Matarazzo, nuovo Direttore Generale del Perugia calcio

(ASI) Dopo la presentazione del cambio di allenatore, il Presidente del Perugia Calcio, Massimiliano  Santopadre, ha presentato il nuovo Direttore Generale, Attilio Matarazzo, dirigente che ricoprirà l’incarico di Gianluca Comotto.

Si tratta di un giovane dirigente sportivo con esperienza di responsabile nel settore marketing e nell'area commerciale della Lega di serie B. A lui il compito di  attirare sponsor e valorizzare l'immagine del Perugia Calcio. Mansione che aveva anche svolto in precedenza nel Benevento di Vigorito.

Il Presidente, Massimiliano Santopadre, sulla figura di Attilio Matarazzo è dichiarato: " Prima di presentare il nuovo Direttore Generale, voglio ringraziare Gianluca Comotto per l'ottimo lavoro svolto in questi ultimi due anni. La figura di Comotto all’interno del Perugia calcio era più che altro legata all'aspetto tecnico, mentre la necessità della Società era quella di avere una figura con competenze amministrative e quindi la scelta è stata fatta solo per questo motivo.

Oggi si apre un nuovo capitolo con Attilio. Ci conosciamo da circa 10 anni. Ha fatto un percorso importante in Lega B fino a quando ho pensato a lui per la sua esperienza nel settore marketing."

Poi, ha preso la parola Attilio Matarazzo che ha ringraziato la Società per averlo scelto.

" Inizia per me una nuova avventura, diversa rispetto agli altri anni. Mi reputo una persona molto fortunata con degli ottimi collaboratori. Io quest' anno ho visto molte partite del Perugia ed è stata  una stagione conclusasi in maniera esaltante. Chi accende il motore del Perugia, sono quelle persone che non vengono mai citate, ma che rappresentano una macchina organizzativa molto importante. Le figure all'interno della Società rimarranno tali. Io darò una mano  cercando insieme  di trovare nuove strategie. Anche con la stampa mi piacerebbe avere delle tavole rotonde sulle varie problematiche da affrontare. A questo si aggiunge il ruolo importante che riveste l'addetto stampa. Sono molto contento e ringrazio Massimiliano per aver creduto in me. Abbiamo tardato un po' l'incontro,anche perché mi sono giunte richieste da squadre di Serie A; ma ho scelto Perugia per l'amicizia che mi lega a Massimiliano e per la piazza di Perugia. 

Dal punto di vista tecnico non entrerò mai in merito perché già esiste una figura con esperienza. Ci troveremo con un campionato di Serie B con 8 Società appartenenti a proprietà straniere.

Non sono un appassionato di videogiochi. Quando andiamo allo stadio vediamo pochi ragazzini. Dobbiamo capire che il tifoso è il nostro cliente. Il marketing è l'ultima persona a parlare con il Presidente. Il marketing deve portare soldi alla Società.  Bisogna fare rete tra la città e la società.  Bisogna quindi fare unione. Veniamo da due anni difficilissimi e le persone oggi hanno voglia di vedere le partite. 

Le strutture sportive hanno bisogno di rispondere alle esigenze dei tifosi. Dal punto di vista commerciale, qui è stato fatto un ottimo lavoro."

Il Presidente Santopadre ha parlato del nuovo allenatore. " Castori è un uomo di esperienza per dare una continuità alla difesa a tre. Devo dire personalmente che con Castori abbiamo sempre avuto un rapporto di amicizia e di rispetto. 

La storia di Alvini la conoscete. Quando si perde la passione per il calcio, quando non esistono più motivazioni, non posso che prenderne atto e a malincuore  constatare che non esistono più i presupposti per proseguire. Io ho a cuore il Perugia e quando mi trovo di fronte a giocatori, allenatori  e dirigenti non motivati, non farò nulla per trattenerli.

Io rispetto molto il lavoro dei giornalisti. Mi farebbe piacere darvi informazioni ma talvolta ciò non può accadere in quando in fase di mercato si possono creare fastidi nella conclusione degli acquisti e vendite di giocatori.”

Infine, alla domanda di un collega giornalista su cosa è accaduto al corteo organizzato dagli ultras,il Presidente ha risposto di non conoscere perfettamente ciò che è avvenuto. Per quanto riguarda gli abbonamenti, il Presidente ha risposto che con i lavori in corso allo stadio ,allo stato attuale è  difficile capirne le modalità Nelle ultime due partite interne disputate dal Perugia,ho visto un grandissimo risveglio del pubblico. Abbonarsi significa stare vicini alla squadra,vivere le emozioni. Il biglietto si paga per le emozioni che solo lo stadio può  dare. Ha concluso il Presidente, Massimiliano  Santopadre.

Antonino Caravella – Agenzia Stampa Italia.

Tags

Ultimi articoli

Domani Schlein incontra la stampa estera

  (ASI) La segretaria del Partito democratico Elly Schlein incontrerà i corrispondenti della stampa estera domani, lunedì 15 aprile alle ore 10.30, presso la sede dell'Associazione della stampa estera (Via del Plebiscito, 102 – ...

Iran, nostro attacco ad Israele una legittima difesa in risposta ad aggressione subita consolato Damasco. La questione può dirsi conclusa.

(ASI) Il Rappresentante dell'Iran presso l'ONU  sull'attacco a Israele dichiara: "Condotta in base all'articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite relativo alla legittima difesa, l'azione militare dell'Iran è stata una risposta ...

Attacco a Israele, Italia convoca leader del G7

(ASI) La Presidenza italiana del G7 ha convocato, per il primo pomeriggio di oggi, una conferenza in collegamento a livello leader per discutere dell’attacco iraniano contro Israele.

Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga.

(ASI) Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga. Se il regime israeliano ...

Bertoldi (Alleanza per Israele): È imperativo che l'Italia sostenga Israele.

(ASI) "Un attacco militare della Repubblica è Islamica dell'Iran contro Israele rappresenta una sfida bellica estesa all'interno occidente. È imperativo che l'Italia sostenga Israele, anche attraverso un intervento militare difensivo se richiesto, ...

Vicino Oriente, l'Iran oltre i doni avrebbe lanciato razzi contro Israele

(ASI) Roma - Secondo fonti anche israeliane, l'Iran lanciato anche missili da crociera contro Israele nell'ambito dell'attacco iniziato questa notte.

L’Europa satanista partorisce la democrazia totalitaria: il nostro mondo al capolinea

(ASI) Satana è l’avversario, l’oppositore in giudizio, il “loico” del male che inquina la storia e rende l’uomo marionetta impotente. Il parlamento europeo che vota in massa la ...

Corsica: è nato il Partito "Per l'Indipendenza"

(ASI) Ajaccio - Abbiamo intervistato Johan Bernardini, segretario generale del nuovo partito politico corso "Per l'Indipendenza" che ci ha parlato del loro programma politico, a cui abbiamo posto alcune domande.&...

Donne, Mori (Pd): Proposta politica femminista contro nazionalismi e destre per rafforzare pace, welfare e autodeterminazione

(ASI) A margine dell'iniziativa sui "Femminismi. Conoscere il passato per costruire il futuro" promosso dalla Conferenza regionale delle Democratiche della Calabria tenutosi a Vibo Valentia nel pomeriggio, la Portavoce nazionale ...

Case Green, Procaccini (FDI-ECR): "Pericoloso salto nel buio come il superbonus, attacco a modello sociale italiano " 

(ASI) "La direttiva sulle case green voluta dalla UE e' una norma irrealistica e pericolosa perché costringe gli Stati, in particolare l'Italia che non ha un patrimonio immobiliare ...