Presentato il nuovo allenatore del Grifo, Fabrizio Castori. "Voglio una squadra veloce che sia capace subito di attaccare l'avversario."
(ASI) Potrebbe essere questo il titolo dell'articolo nel valzer degli allenatori che ha visto protagonista il Perugia Calcio.  Con una nota sul suo sito ufficiale, la Società comunica di aver risolto in maniera consensuale il contratto (firmato il 9 di Aprile)  e quindi il rapporto con l'allenatore Massimiliano Alvini insieme al suo staff.                                                                                                                 Le campane dI Cremona, neo promossa in Serie A, ,hanno fatto vacillare il tecnico di Fucecchio con il quale il Perugia aveva raggiunto in anticipo, prima la salvezza, poi gli spareggi promozione per la Serie A.  La Società del Presidente Massimiliano Santopadre, si è subito mossa per cercare un nuovo allenatore ed ha fatto ricadere la scelta sul veterano e, uomo di grande esperienza della categoria B ,  campionato che si preannuncia tra i più difficili degli ultimi anni.
La scelta, come abbiamo detto è andata su Fabrizio Castori, tecnico di San Severino Marche che nel suo prestigioso  curriculum vanta 10 promozioni (due in serie A (Carpi e Salernitana). La nuova guida del Perugia ha firmato un contratto annuale con rinnovo automatico in caso di playoff.
La presentazione del nuovo allenatore è stata fatta oggi insiema al suo gruppo di lavoro dal Direttore Sportivo Marco Giannitti che ha dichiarato: " Colgo l'occasione prima di passare la parola a Castori, per fare un ringraziamento a Gianluca Comotto per il lavoro svolto. Oggi siamo a presentare Fabrizio Castori uomo di esperienza. E' un giorno importante anche per il Perugia calcio che compie 117 anni."  Mentre Fabrizio Castori ha detto: " Un ringraziamento per l'accoglienza ricevuta molto cordiale e calorosa. E' un motivo in più per ripagare al meglio la fiducia che mi e' stata accordata. Per ciò che riguarda i giocatori, mi farebbe piacere avere atleti che facciano parte della mia idea di gioco, calciatori attaccati alla maglia, che siano funzionali e con voglia di sacrificarsi. Ho scalato le categorie per aver vinto dei campionati. Non mi sento appagato. la passino che avevo 40 anni fa è la stessa che ho ora. Mi piace guardare avanti e non indietro. ho visto una squadra con dei concetti di gioco vicino alla mia idea. Questo significa che posso trovare una strada già aperta. Poi,  sia il Presidente SIA il Direttore,mi hanno dato le giuste motivazioni per credere in questo progetto. Quest'anno la Serie B sarà molto dura in virtù anche di quelle squadre che sono retrocesse dalla Serie A. Sarà un campionato di B molto equilibrato. Dovremmo avere una squadra funzionale, una compagine  che ha fame e che non abbia nessuna paura nell'affrontare questo campionato. Con Pagliari ci siamo sentiti e mi ha dato qualche consiglio sul Perugia. A me piace una squadra che dia battaglia che lotti; è questo quello che vuole il tifoso. Non mi piace guardare al passato; io guardo avanti. il calcio è fatto anche di rapporti spiacevoli e non mi piace parlare di chi mi ha preceduto. Di Alvini posso dire che ha fatto un buon lavoro. Il mio primo pensiero è di giocare sullo spazio, non palla addosso, ma con il giocatore che si smarca in movimento. Il Perugia questo tipo di gioco lo aveva.  A Salerno ho trovato molta tensione; una situazione molto calda rispetto ad altre realtà da me allenate come Carpi. Capisco che anche Perugia sia una piazza affamata di calcio. Cercherò di fare del mio meglio. Voglio una squadra veloce che sia capace subito di attaccare l'avversario. Il mio primo pensiero che trasmetterò alla squadra è quello di attaccare subito la porta avversaria. La squadra dovrà essere convinta di fare un certo tipo di calcio. A me non piace fare prediche lunghe alla squadra; poche cose, ma che vengano subito recepite dai giocatori. Ho mille difetti ma so quello che voglio dai giocatori.
 
Antonino Caravella - Agenzia Stampa Italia 
 

Ultimi articoli

Domani nella Stazione Aeronavale della Marina USA di Sigonella si clebra la Festa del 4 luglio”

(ASI) Dopo lo stop dovuto alla pandemia, ritorna la tradizionale Festa dell’Indipendenza americana, denominata “Red White & Boom” ma conosciuta anche come “Festa del 4 luglio”. La festa è organizzata dall’...

Libia, Tobruk: attaccato Parlamento

(ASI) Alcuni manifestanti sono entrati nella Camera dei rappresentanti di Tobruk, la sede del parlamento libico basato nell'est del Paese, per protestare contro i carovita che avvolge l’intera nazione ...

Ucraina, Kiev: “Attaccato edificio residenziale”

(ASI) "Oggi l'esercito russo ha sferrato un altro attacco missilistico brutale” con un vettore antinave supersonico. “Ha colpito un edificio residenziale nella regione di Odessa, nella località di Serhiyivka".

Poste Air Cargo, Sindacati: dopo oltre 20 anni rinnovato il contratto collettivo aziendale del personale di terra

(ASI)  Roma, "Esprimiamo soddisfazione per il rinnovo del contratto collettivo aziendale di lavoro del personale di terra di Poste Air Cargo, un risultato che i lavoratori aspettavano da più ...

Pnrr: al via la sperimentazione dell'idrogeno nel trasporto ferroviario e stradale con investimenti per 530 milioni di euro

Il Ministro Giovannini ha firmato i decreti che stabiliscono procedure e modalità per avviare i progetti

Superbonus: Mazzetti (FI), Modifiche per aiutare imprese

(ASI)  Roma,   "Queste modifiche al Superbonus vanno finalmente nella direzione giusta: aiutare le aziende a concludere i lavori avviati e a programmare in serenità quelli futuri", dichiara ...

Ucraina, Russia contro GB: “Non useremo l’atomica, accuse false”

(ASI) La Russia ha detto oggi di giudicare "inaccettabili" le dichiarazioni pronunciate da responsabili governativi britannici "circa le minacce di usare le armi nucleari che secondo loro sarebbero state fatte ...

*Ius scholae, Scalfi (Ist. Veronesi): subito rinvio, politica gioca su pelle ragazzi*

(ASI) “Subito un rinvio per lo ius scholae alla Camera. Avevo auspicato un dibattito serio su una proposta di legge civile sulla cittadinanza, e invece ancora una volta sembrano prevalere ...

Hong Kong, Usa: “Cina non rispetta democrazia”

(ASI) Il  venticinquesimo anniversario della restituzione di Hong Kong  alla Cina, che avrebbe dovuto segnare un punto di svolta, verrà celebrato il primo luglio

Nel cinquantenario della morte di Ennio Flaiano un nuovo libro di Lucilla Sergiacomo sul grande scrittore abruzzese

(ASI) L’AQUILA – “Invito alla lettura di Flaiano” (Mursia editore, Milano 2022, pp.384) è il nuovo saggio di Lucilla Sergiacomo sul grande scrittore abruzzese, una rivisitazione ampiamente aggiornata ...