×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
La Juve dà i numeri, ma non è da 10.

(ASI) Dopo 19 anni manca la numero 10 e manca soprattutto Alessandro Del Piero. Colui che ereditò la magica maglia da Roberto Baggio, non ha per il momento il suo erede. La società l’ha proposta a Pirlo e a Marchisio, ma hanno cortesemente declinato l’offerta un po’ per rispetto al loro ex compagno, un po’ per non prendersi questa responsabilità. In effetti ci sarebbe uno che se la sogna quella maglia, ma per ora si deve accontentare della 12 e deve dimostrare di essere proprio da Juve: Sebastian Giovinco. Certo manca ancora il famoso top player e nell’ipotesi remota che se fosse Robin Van Persie, se la prenderebbe di diritto, volendo si potrebbe ingolosire lo scalpitante Jovetic che a Firenze proprio non ci sta più bene, meno probabile che la 10 possa essere indossata dagli arieti Dzeko, Llorente, o dal presunto colpo last minute Pazzini. C’era un’idea dei tifosi di darla a Buffon, ma Gigi è sempre il numero 1 in tutti i sensi. Speriamo che il timoniere sia sempre Conte, Palazzi e palazzi permettendo…

Le maglie:

1 Buffon: una certezza, una garanzia, da quest’anno il capitano;

2 Lucio: sarà lui il nuovo rigenerato? L’ex Inter deve riprendere la forma, ma si può sempre sperare.

3 Chiellini: un confermato perno.

4 Caceres: sulle orme di Montero, convince sempre più.

5 Masi: il baby prodigio, che ha convinto tutti.

6 Pogba: una grande promessa, strappata al Manchester United. Che sia il nuovo Viera?

7 Pepe: una sorta di acquisto, considerando l’assoluzione in extremis.

8 Marchisio: capitan futuro, un elemento imprescindibile.

9 Vucinic: in attesa del top player, c’è sempre lui a entusiasmare i tifosi.

11 De Ceglie: ha iniziato a farsi valere e dovrà giocarsi la fascia con un mister x.

12 Giovinco: la formica atomica deve solo esplodere.

13 Leali: l’erede di Buffon. Occhi puntati su di lui.

15 Barzagli: imperioso, ci si aspetta il rendimento dello scorso anno.

16 Ziegler: a Conte non piace, seppur molti lo inseguono. Un partente.

18 Boakye: una grande promessa, forse sarà girato a una piccola per crescere.

19 Bonucci: un altro graziato e per questo sarà caricato e forse più concentrato.

20 Padoin: l’avvio è decisamente buono, deve ancora convincere i tifosi.

21 Pirlo: è semplicemente Pirlo, what also?

22 Asamoah: forte, grintoso, sulla fascia o in mezzo. Un bel innesto.

23 Vidal: il guerriero cileno, che ha incantato e che deve consolidarsi.

24 Giaccherini: un jolly per tutti i ruoli

26 Lichsteiner: la freccia svizzera, tornata veloce e precisa

27 Quagliarella: riprende il suo numero antico, anche se non si sa se resterà.

30 Storari: il grande vice di Buffon, che ha sposato il progetto Juve.

32 Matri: un grande pre campionato, sempre che non si tinga di rossonero.

33 Isla: il secondo innesto dell’Udinese, è un altro osservato speciale per infiammare sulla fascia.

39 Marrone: un altro del magico vivaio Juve. Conte si aspetta molto da lui

 

Ultimi articoli

ITA, Rampelli (VPC-FDI): Se Draghi chiude accordo prima del voto, significa che c'e' un accordo inconfessabile

(ASI)"Il trasporto aereo di una nazione che gioca la sua economia sul marchio italiano, turismo, beni culturali, manifattura, enogastronomia, Made in Italy, è questione strategica e non può essere ipotecata ...

Lanzi e Croatti(M5S): "Parlamentarie, record partecipazione: M5S più vivo che mai"

(ASI) "La consultazione di ieri ha visto la partecipazione di 50.014 iscritti: il dato più alto di sempre per quanto riguarda la scelta delle liste politiche.

Maltempo: Coldiretti, gravi danni alle campagne

(ASI) Il maltempo con trombe d’aria, nubifragi, grandinate e precipitazioni violente si è abbattuto a macchia di leopardo su città e campagne distruggendo interi raccolti, di frutta e verdura, vigneti, ...

PNRR, Mollicone (Fdi) A Calenda: “Se PNRR rischia a dicembre colpa incapacitá Governo dei sedicenti “Migliori”, lasciano 434 decreti attuativi da emanare. Ci penserá il Governo di Centrodestra"

(ASI) “Segnalo a Carlo Calenda che se la rata di dicembre del PNRR è a rischio, non è certo a causa della destra, ma dell'incapacità del governo dei sedicenti migliori che non ...

Brambilla, Unione Cattolica: "Autunno caldo e inverno freddo" 

(ASI) Roma - "Questi sono i numeri del nostro Paese: il debito pubblico è salito nel mese di giugno a 2.766 miliardi di euro (dati Banca d'Italia), con un aumento di 11,2 miliardi ...

Flat Tax, Bitonci e Gusmeroli (Lega): Basta disinformazione della sinistra che non conosce la materia

(ASI) Roma – “Sulla flat tax leggiamo un sacco di bugie della sinistra. Sanno di perdere e si arrampicano sugli specchi, ma cosi non fanno il bene dell’Italia. Il nostro è ...

Diritto di Società: Il recupero crediti (A cura dell'avvocato Alesandro Di Dato)

Diritto di Società: Il recupero crediti (A cura dell'avvocato Alesandro Di Dato)

Istituto Friedman: preoccupazione per democrazia e stato di diritto in Moldova

(ASI) Roma - "Ultimamente seguiamo con preoccupazione lo sviluppo dello Stato di diritto nella Repubblica di Moldova, Stato che ha recentemente ottenuto lo status di candidato all'integrazione nell'Unione europea.

Il Fronte Comunista:  solidarietà ai lavoratori Eurospin della Regione Umbria

(ASI) Umbria - "Durante la crisi pandemica, la grande distribuzione organizzata ha continuato ad operare ininterrottamente per garantire alla popolazione l’accesso ai beni di prima necessità.

Crimea, esplode deposito munizioni. Russia: “È sabotaggio”

(ASI) A parere di Mosca si è trattato di un “sabotggio”. Non si placa la tensione in Ucraina, dove proseguono le ostilità. Un incendio, che ha causato l'esplosione di munizioni, è divampato ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113