Serie A: Partenza con freno a mano per le neopromosse

serie a 2015 16 680x387(ASI) Dopo le prime due giornate di serie A si inizia a delineare le prime certezze e incertezze in ciascuna squadra.
La sorpresa principale è una Juve spenta e ultima in classifica, ma anche le neopromosse non stanno entusiasmando le proprie tifoserie.
Partendo dal Bologna.


La società che ha investito di più in chiave mercato, ma che non è ancora riuscita a guadagnare i primi punti nel derby Emiliano contro il Sassuolo.
Con gli acquisti di Mirante, Rossettini, Brienza, e soprattutto Destro(arrivato a nemmeno una settimana dall'inizio del campionato) Delio Rossi ha un buon potenziale ancora da rodare, e questi primi passi falsi possono essere ancora rimediati.
Situazione difficile anche per il Carpi di Castori.
La cittadina Emiliana dopo l'entusiasmante campionato di Serie B vinto in maniera schiacciante, non riesce ancora ad adattarsi al massimo campionato italiano.
Castori ha voluto cambiare poco, inserendo innesti giovani e di minima esperienza in ogni reparto, ma qualcosa ancora non quadra bene.
Con il saluto di Gabriel, tra i principali protagonisti della promozione, la porta è affidata a Brkic, ma il portiere sloveno in queste prime due uscite non ha entusiasmato, commettendo errori abbastanza importanti.
Difesa e centrocampo sono i reparti meno ritoccati, ma ancora non si è visto la corsa e la cattiveria che ha contraddistinto molti giocatori Emiliani, e i nuovi come Wallace, Marrone e Lazzari non aggiungono quell'esperienza che serve alla squadra.
Matos è una nota positiva, il più pericoloso, e si attente il rientro dell''attaccante Mbakogu, il Nigeriano fermo ai box deve trovare la forma per tornare e dare una mano i compagni con i suoi gol.
Infine anche il Frosinone di Stellone dopo le prime due giornate sono a secco di punti.
I Ciociari come il Carpi non ha modificato l'ossatura principale della squadra, confermando giocatori come Gucher, Blanchard Soddimo, Paganini, Dionisi e Ciofani, e aggiungendo innesti di media esperienza come Leali, Longo, Diakitè e Rosi.
La prima partita iniziò bene e finì male, colpa di un Torino in forma, tra le migliori formazioni di questa prima fase del campionato, ma i Ciociari hanno mostrato soprattutto nel primo tempo la grinta e voglia di far bene che li ha sempre contraddistinti, ma il dispendio di energia e la bravura dei Granata ha comportato la prima sconfitta stagionale.
Contro L'Atalanta i ragazzi di Stellone invece non si sono resi pericolosi, dimostrandosi ancora una squadra non completamente pronta per la Serie A. Dionisi non riesce a vincere i duelli con i difensori, e al centrocampo manca esperienza e giocatori d'impostazione. L'unica nota positiva è stata la prova di Leali, il giovane portiere si è dimostrato sempre all'altezza con parate difficili e decisive e negando un rigore a Pinilla; peccato che non è il portiere a far vincere le partite.
La favola Carpi e Frosinone è stata bella, ma sprecare tutto in serie A sarebbe un peccato, fortuna che la stagione è ancora lunga, e tutto può cambiare.

Carlo Sampogna – Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

Legge di Bilancio, Calandrini (FdI): soddisfatti dei contenuti, al Parlamento il compito di migliorarla

(ASI) Questa è il primo bilancio politico dopo anni di governi tecnici o 'di palazzo'. Le reazioni delle opposizioni sono, in questo contesto, fisiologiche direi.            &...

Congresso Pd, on. Gribaudo: Serve Pd  femminista

(ASI) «Due uomini che in ticket si candidano a guidare il PD. Ancora una volta. Serve un PD femminista, serve cambiare passo, serve una nuova storia democratica».

Rifiuti, Giannini (Lega): senza fondi PNRR si escludano scelte biodigestori Casal Selce e Cesano

(ASI) Roma - "Il sindaco Gualtieri, che tanto si era incaponito nel voler realizzare i due maxi biodigestori della Capitale proprio a Casal Selce e Cesano, due aree periferiche già ...

Manovra, Appendino-Aiello (M5S): emendamento per riportare opzione donna a versione originale

(ASI) Roma “Il Movimento 5 Stelle presenterà un emendamento alla legge di Bilancio per riportare Opzione donna alla sua versione originale”.

Giustizia, Gasparri: interrogazione su nota ANM che contesta decisioni Nordio

(ASI) “Con una interrogazione chiederò al ministro della giustizia Nordio di valutare l'opportunità di un'ispezione nei confronti dei componenti della Giunta Toscana dell'Associazione Nazionale Magistrati che hanno sottoscritto una nota ...

PD: Boccia, su candidature chi decide senza linea politica vuole un altro ex segretario

(ASI) "Non è la corsa a posizionarsi che distingue la scelta di un candidato anziché un altro o un’altra, ma il contributo che ognuno può dare alla costruzione di una ...

Manovra. Leonardi (FdI): molte misure a sostegno di famiglie e imprese. No criminalizzazione uso contante

(ASI) "È importante sottolineare che le misure sul tetto al contante e sull'uso del pos sono residuali rispetto ad una manovra di circa 35 milioni destinata in gran parte ad aiutare famiglie ...

Natale: Coldiretti/Ixè, 6 italiani su 10 nei mercatini a caccia di regali

(ASI) Oltre sei italiani su dieci (63%) frequentano quest’anno i tradizionali mercatini di Natale che si moltiplicano nelle piazze italiane e che offrono opportunità di acquistare regali per se stessi ...

Assemblea Ordinaria, Repace (LND Umbria):dopo due anni di pandemia, i bilanci sono positivi. Il sistema calcio ha retto bene. Ora occorre ritornare a fare sport

(ASI) Oggi si è svolta l'Assemblea Ordinaria Biennale del Comitato Regionale dell'Umbria della Lega Nazionale Dilettanti. Un'assemblea molto partecipata e sentita dalle società calcistiche umbre perché si ...

Studio CGIA Mestre: nel 2023 avremo 63 mila disoccupati in più. Napoli, Roma e Caserta le province più colpite

(ASI) Per l’anno venturo le previsioni economiche non sono particolarmente rosee; rispetto al 2022 la crescita del Pil e dei consumi delle famiglie è destinata ad azzerarsi e ciò contribuirà a ...