Serie A. Empoli-Juve 0-3. Higuain e Dybala affossano l’Empoli.

Empoli Juventus 1024x5761 1024x576(ASI) Empoli. Quattro minuti e poco più per cambiare marcia. Duecentoquaranta secondi malcontati per invertire il senso di una partita più complicata di quanto faccia intendere lo score finale. Dal 65’ al 70’ Higuain e Dybala prendono per mano la Juve consentendole di chiudere in testa al campionato dopo il tour de force di queste ultime settimane.

Un vero e proprio uragano si abbatte improvvisamente su un Empoli che, fino a quel momento, aveva tenuto testa ai campioni d’Italia in carica. In un primo tempo condizionato dal gran caldo, va in scena il festival del rimpianto, quello bianconero. Si, perché in più di un’occasione i bianconeri possono portarsi in vantaggio ma non hanno quell’istinto killer mostrato 5 giorni fa a Zagabria. Le occasioni più ghiotte sono ispirate da un ottimo Pjanic che al 9’ serve una gran palla a Khedira che gira sulla traversa, mentre al 35’ consegna a Cuadrado una palla con su scritto “segna” ma il colombiano si fa ipnotizzare da Skorupski. Dybala e Higuain dialogano poco, con il primo che si abbassa molto formando a tratti un anomalo 3-4-1-1 che impensierisce i padroni di casa sugli esterni ma poco in zona centrale. E l’Empoli? Timido nella prima mezzora nella quale mostra la solita idiosincrasia a calciare in porta, cresce nel finale di frazione. L’unico vero sussulto lo regala Krunic che spara dai 20 metri ma Buffon devia in angolo.
Nella ripresa lo spartito non sembra cambiare fino a quando il duo argentino cambia il senso della sfida e nel momento in cui entra Lemina che dà più velocità e verticalità al gioco. Il vantaggio lo realizza Dybala, fulmineo nel battere il portiere su assist di Alex Sandro. Le reti che chiudono la sfida portano invece la firma di Higuain. La prima arriva grazie ad un bolide dal limite dell’area. La seconda si concretizza in virtù di un erroraccio di Zambelli che spalanca la porta alla punta argentina.
E così, in quattro minuti e poco più la Juve cambia marcia e consolida il primato solitario in classifica.

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli, Bellusci, Kosic, Pasqual; Tello (67’ Mchelidze), Mauri, Croce; Krunic (72’ Diousse); Maccarone (60’ Marilungo), Pucciarelli (Pugliesi, Pelagotti, Dimarco, Veselli, Diousse, Saponara, Maiello, Pereira, Buchel, Gilardino). All. Martusciello
JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira (61’ Lemina), Hernanes, Pjanic (81’ Sturaro), Alex Sandro; Higuain, Dybala (72’ Pjaca) (Neto, Audero, Dani Alves, Lichtsteiner, Evra, Mandzukic,). All. Allegri
ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo
RETI: 65’ Dybala, 67’ e 70’ Higuain
NOTE: Ammoniti Hernanes, Pasqual, Jose Mauri

Carlo Forciniti - Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

Alleanza per Israele: congratulazioni a Bothelo eletto al vertice della Comunità ebraica portoghese

(ASI) Roma/Lisbona, 30 settembre 2022 - “Ci congratuliamo vivamente con l’amico Davide Bothelo per la sua elezione a Presidente della Comunità ebraica di Lisbona. Davide Bothelo, è medico, già da vent’...

Diritto & Società: La Colpa medica. Analisi giuridica delle circostanze a cura dell'avvocato Alessandro DI Dato

Diritto & Società: La Colpa medica. Analisi giuridica delle circostanze a cura dell'avvocato Alessandro DI Dato

Emergenza economia e lavoro, le priorità del nuovo governo (a cura del giuslavorista Severino Nappi)

Emergenza economia e lavoro, le priorità del nuovo governo (a cura del giuslavorista Severino Nappi)

Rdc, Nappi (Lega): con quale coraggio parla De Luca?

(ASI) “Con quale coraggio De Luca parla di reddito di cittadinanza? Voglio ricordare al governatore che proprio lui, con la totale assenza di ogni intervento regionale in materia di politiche ...

Rampelli (VPC-FDI): “La madre di tutte le battaglie è il tetto al prezzo del gas in Europa”

(ASI) “Per affrontare il caro energia bisogna agire subito in sede europea per porre un freno alla speculazione in corso alla borsa di Amsterdam e imporre un tetto al prezzo ...

Croatti e Lanzi (M5S): "Al via incontri per organizzazione M5s sui territori. Il 6 ottobre si parte da Ravenna"

(ASI) "Giovedì 6 ottobre saremo a Ravenna per partecipare all'incontro del gruppo locale. Sarà l'occasione per fare il punto sulla situazione post elezioni e per organizzare il lavoro che ci aspetta ...

8 e 9 ottobre  Roma,  Un anno dopo.  Taormina, Trisciuoglio, Castellino :  Italia Libera - Il Popolo del dissenso si presenta all'Italia

È nell’Urbe che sarà lanciato la nostra adesione al Fronte Unitario di Resistenza. È nell’Urbe che Italia Libera - Il Popolo del Dissenso presenterà il Librezzo Azzurro i 7 punti ...

Ucraina, Papa Francesco ripete: “È in atto la Terza Guerra Mondiale

(ASI) "È in corso una guerra e credo sia un errore pensare che sia un film di cowboy dove ci sono buoni e cattivi. E’ un errore anche pensare che ...

Usa, dipartimento di Stato: “Via cittadini americani dalla Russia”

(ASI) I cittadini americani sono invitati a "lasciare la Russia immediatamente", usando "le limitate opzioni" di trasporto commerciale ancora disponibili.

Il Centrodestra vince trainato da Fratelli d'Italia, Italia spaccata col Movimento 5 Stelle primo Partito al Sud

(ASI) Roma - Le elezioni politiche del 25 settembre 2022, le XIX della storia repubblicana, passeranno alla storia d'Italia soprattutto per due ragioni: