×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Calcio Serie A, Il “gigante” Giaccherini.
(ASI) Arriva allo Juventus Stadium la rivelazione Catania. Dopo il big match di Napoli e la qualificazione, un impegno semplice sulla carta, ma in realtà molto ostico tocca ai bianconeri. Conte schiera quasi il suo undici preferito con l’eccezione dello squalificato Vidal sostiuito da Pogba e davanti tra i tanti ballottaggi a spuntarla insieme a Vucinic è Giovinco.

Inizio ordinato della Juve con il Catania che si copre, ma ha qualche problema ad attaccare. Al 15’ Vucinic dopo alcune incursione impegna  con una bella conclusione Andujar. Partita non esaltante e povera di conclusioni nella prima mezz’ora. Al 32’ rasoterra di Marchisio dal limite dell'area, deviata in corner da un difensore; sul corner Vucinic  tira alto di poco. Poco dopo Bellusci e Almiron sbagliano un rinvio, non capendosi, ancora Vucinic prende palla, ma colpisce il palo e il Catania si salva. Il montenegrino è ispirato, ma sfortunato. Al 41’ primo ammonito Gomez per simulazione. Boato tra gli spalti per il 2 a 0 del Chievo sul Napoli. Nel finale espulso l’allentore Maran per proteste. Juve che fa una buona partita con di fronte un Catania ben disposto, Vucinic in evidenza, forse avrebbe meritato il goal e la Juve il vantaggio.

Ripresa con Juve pimpante. Al 52’ Pogba lancia un missile, ma ancora una volta Andujar si supera.  Juve arrembante, ma il Catania riesce a chiudersi e a contenere. Ammoniti anche Biagianti e Spolli. Al 66’ cambio Juve atteso: Matri per Giovinco. Al 72’ Pirlo ci ha provato su punizione e Marchisio ha sfiorato di poco il tocco vincente. AL 75’ cambio insolito Giaccherini per Asamoah. La Juve prova a sfondare, ma non ci riesce proprio. E subito dopo Conte prova il jolly Quagliarella per un Vucinic che le ha provate tutte: si ripresenta il tandem di Champion. Per il Catania Salifu per Biagianti, Cani per Gomez e Rolìn per Spolli, escono tutti gli ammoniti. Ammonito Giaccherini per simulazione. Poi al primo minuto di recupero, cross di Pogba, Andujar devia e Giaccherini s’infila per il boato dello Juventus Stadium. Quagliarella poi prova a raddoppiare, ma Andujar si oppone.

Bella partita della Juve con un Catania onerevolissimo, ha provato a sfondare per 90 minuti e da uno dei suoi gregari arriva un goal pesantissimo, che vale moltissimo considerando il suicidio del Napoli. Complimenti a Conte per la mossa, complimenti alla Juve che dà una bella botta per lo scudetto.

Daniele Corvi – Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

Umbria. Consulta Regionale dei Consumatori. Bilancio post Covid e progetti per il futuro

(ASI) Perugia. Si è tenuta nella giornata di ieri la riunione della Consulta Regionale dei Consumatori presso il palazzo della Regione al Broletto (Perugia). L’organismo d’interfaccia tra istituzioni e ...

Perugia. Presentata l’ottava edizione del “Love Film Festival”. La giustizia sarà il tema principale su cui verteranno tutti gli incontri. 

(ASI) Perugia. Mercoledì 24 maggio, presso l’hotel La Rosetta di Perugia, è stata presentata l’ottava edizione del “Love Film Festival” che si svolgerà a Palazzo Priori di Perugia dal 24 al 26 ...

Roma. Convegno in Senato e consegna del Premio Internazionale Federico II. 

(ASI) ROMA – E’ prevista a Roma, presso il Senato della Repubblica, l’apertura del programma di iniziative di alto livello culturale promosse dal Centro Studi Federico II per l’anno 2022. “...

“A ’sta pandemia… damoje ’n verso” di Paolo Micheli conquista Perugia.

(ASI) Perugia. Nella città di Perugia sicuramente una delle figure più autorevoli e rispettate è il Presidente della Sezione penale della Corte di Appello Paolo Micheli. “Un uomo che incute inizialmente ...

Condannato l’ex Consigliere Comunale di Castelvolturno A.B. per diffamazione nei confronti di Roberto Fiore.

(ASI) "Una sentenza lucida e puntuale quella del Dott. Agostino Nigro che stigmatizza la colpevolezza di A.B. giovane consigliere di Sinistra Italiana al Comune di Castelvolturno, condannandolo anche al ...

Con 'L’Italia Mensile' parte da Napoli la battaglia ideale per le libertà

(ASI) Il 28 maggio 2022 ci sarà la presentazione de L’Italia Mensile. Non è solo la presentazione di una rivista è la Voce di un Movimento per affermare una nuova visione di intendere ...

Ucraina, Orban: “Stato di emergenza in Ungheria”

(ASI) Il primo ministro ungherese, Viktor Orbán, ha dichiarato lo stato di emergenza a causa del conflitto in corso, con Mosca,  sul territorio gestito da Kiev.

Quad, Tokyo: jet Cina e Russia durante riunione con Biden

(ASI) Aumenta la tensione in Asia, in particolare tra la Cina e la Russia (unite) contro gli Stati Uniti.

Venenzia Convegno FEDERBIM: sostenibilità, investimenti ed energia i pilastri da cui ripartire

(ASI) "Dalla collaborazione tra Regione Veneto e Comune di Venezia, è nata quest'anno la Fondazione 'Venezia Capitale Mondiale della Sostenibilità' , progetto volto a realizzare un piano di interventi funzionali alla ...

Il mondo del lavoro è cambiato.Proposte del giuslavorista Severino Nappi

(ASI) Con la pandemia il mondo del lavoro è cambiato, è divenuto flessibile, ma soprattutto ha assunto la denominazione smart. In futuro il lavoro da remoto diventerà una realtà concreta, alla quale ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113