×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Calcio Lega Pro, Il Tuttocuoio sbanca Chieti

 

(ASI) - Il Chieti subisce un pesante stop per il morale e la classifica in casa con i toscani del Tuttocuoio: all' “Guido Angelini” finisce 0 -1 per gli ospiti. Curva “Ezio Volpi” vuota 15 minuti per protesta contro le diffide notificate in settimana a quattro ultras teatini.I neroverdi apparsi prevedibili, inconcludenti e spuntati. La partita decisa dal “corteggiatore” di “Uomini e Donne”, il Bomber Davide Matteini che dopo aver sbagliato un calcio di rigore parato dall'ottimo Robertiello ( sono già tre i rigori parati in campionato), si fa perdonare dai compagni e nella ripresa con un guizzo in area di rigore la sbatte in rete alle spalle del portiere neroverde e decide la partita. Gli fa da contraltare, invece, Guidone, centravanti del Chieti, che non punge e sbaglia anche il rigore che poteva riportare i Teatini in parità. Nel finale espulso Mister Di Meo, a suggellare una partita che rappresenta un passo indietro rispetto alla bella vittoria di Sorrento. Ciò che appare evidente è che se il Chieti non troverà una continuità di risultati positivi rischia seriamente di non arrivare fra i primi otto posti che permetteranno di accedere il prossimo campionato alla Serie C unica.

 

Chieti –Tuttocuoio 0-1 ,  Seconda Divisione Gir.B

Stadio “G.Angelini” Chieti

 

CRONACA DELLA PARTITA

 

1° Tempo

Al 2' minuto il Chieti parte forte e ha subito una chance per passare in vantaggio, ma Guidone da destra calcia fuori alto sulla traversa.

Al 4', azione sfumata in attacco per il Chieti: Rossi mette in mezzo all'area di rigore un pallone, i centravanti del Chieti non arrivano e Berardino in ritardo non riesce ad evitare che la palla finisca fuori.

Al 7' Errore del centrale del Tuttocuoio Colombini, angolo per il Chieti.

Al 12' Il bomber Matteini del Tuttocuoio in spaccata in area manda fuori a sinistra della porta difesa dal neroverde Robertiello.

Al 15' Il Tuttocuoio ancora pericoloso: tiro da fuori di Salzano.

Al 17' Matteini spreca alto cercando di piazzare il pallone all'angolo opposto da sinistra a destra.

Al 22' Protesta per mani in area del Tuttocuoio su sviluppo angolo dei neroverdi.

Al 23' Tiro – cross sbilenco di Daleno.

Al 25' Rigore negato al Chieti con Gaeta che finisce giù in area del Tuttocuio. Protesta dei Neroverdi.

Al 26' Guidone in corsa da fuori spara alto.

Al 27' L'attaccante Ferretti del Tuttocuoio anticipato in area del Chieti dopop aver sfruttato un rimpallo favorevole.

Al 28' Il Chieti tre volte vicino al goal in pochi secondi con impalli e tiri in area del Tuttocuoio: ci

prova prima Berardino, ma respinge l'estremo toscano Bacci, poi tiro di Gaeta, respinto dalla difesa, e infine, staffilata di Di Filippo con salvataggio sulla linea.

Al 30' Guidone, imbeccato dal pimpante De Giorgi da solo al centro dell'area di rigore, manda solo a lato di testa.

Al 35' De Giorgi, finisce a terra a seguito di un contrasto di gioco e deve ricorrere alle cure mediche.

Al 36' Il Neroverde Della Penna fa partire una staffilata da fuori area con la difesa toscana schierata, ma il tiro termina alto.

Al 40' Il centravanti ospiti Ferretti, vera spina nel fianco della difesa del Chieti, anticipa Robertiello che goffamente rimedia in angolo.

Al 41' Rigore per il Tuttocuoio con Matteini atterrato in area da Di Filippo mentre stava per segnare su ribattuta del portiere teatino che respinge un colpo di testa di Falivena.

Al 42' Miracolo di Robertiello che si supera parando il terzo rigore in stagione, negando la gioia del goal a Matteini. Il risultato resta fermo sullo 0 – 0.

Al 45' Occasione per il Chieti: De Giorgi da destra scaraventa un tiro fuori dallo specchio della porta.

 

Nulla di fatto, il primo tempo si conclude con le due squadre che vanno a riposo in parità: 0-0.

 

2° Tempo

 

Al 6' Goal del Tuttocuoio:  Matteini in area di testa porta in vantaggio i Toscani. 1-0

Al 8' Il Chieti non ci sta e prima Berardino, poi Cinque impegnano il portiere del Tuttocuoio.

Al 13'Forcing neroverde, ma inconcludente: Berardino si gira, scarta da fuori area i difensori, ma purtroppo per il Teatini il suo tiro si conclude alto.

Al 25' Fallo di mano nell'area di rigore del Tuttocuoio: rigore per il Chieti ! ! ! Ma anche Guidone, come in precedenza Matteini, si fa incantare dal portiere avversario. Il risultato resta inalterato, sempre 0-1 per i toscani.

Al 39’st c’è l'ultima vera occasione per il Chieti di pareggiare:  una punizione di Guitto che effettua uno spiovente in area, Cinque svetta tra una selva di uomini colpendo il pallone di testa ma la conclusione termina alta.
Nel finale arriva anche l'espulsione dell'allenatore del Chieti Di Meo a suggellare una giornata veramente negativa per i colori neroverdi. La partita finisce 0-1 per gli ospiti. Il Chieti resta a 13 punti in classifica e intanto domenica c'è il Cosenza.

TABELLINI

 

CHIETI (4-2-3-1): Robertiello, De Giorgi, Di Filippo, Guitto, Terrenzio, Daleno, Berardino (69’La Selva), Della Penna, Guidone, Gaeta (52’ Mangiacasale), Rossi (52’ Cinque). A disp. Gallinetta, Dascoli, Di Properzio, Turi. All.: Di Meo.

 

TUTTOCUOIO (4-4-2): Bacci, Arvia, Carroccio, Balde, Colombini, Falivena, Giannattasio (37’ Colombini), Salzano, Matteini (13’ Di Giuseppe), Rosati (15’ Cherillo), Ferretti. A disp. Morandi, Cardarelli, Cacelli, Pane. All.: Alvini.

 

Reti: 6' st Matteini.

Arbitro: Formato di Benevento. Assistenti: Raffaele Vitiello di Torre del Greco e Antonello Ferraioli di Nocera.

 

Note: spettatori 700 circa. Angoli: 8-4 per il Chieti. Ammoniti: Di Filippo, Guitto, La Selva, Carroccio, Ferretti. Al minuto 42' del primo tempo Robertiello ha respinto il rigore di Matteini. Al minuto 27' del secondo tempo Guidone ha calciato alto un rigore. Espulso al 90' l'allenatore del Chieti Di Meo. Recupero: pt 2', st 4'.

 

Cristiano Vignali  - Agenzia Stampa Italia

 

Ultimi articoli

Ramona Castellino e Carla Peroni(Ancora Italia Roma): Senza una teoria rivoluzionaria, non può esserci un partito rivoluzionario

(ASI) "La Sezione romana di Ancora Italia rilancia il comunicato del nazionale:" Senza una teoria rivoluzionaria, non può esserci un partito rivoluzionario!

Il servilismo volontario

(ASI) «Gli uomini coraggiosi per conquistare il bene che desiderano non temono di affrontare il pericolo; la gente intraprendente non rifiuta la fatica. Invece gli uomini deboli e pressoché storditi ...

Amministrative di Gubbio: il sondaggio Winpoll di oggi dà al secondo posto Rocco Girlanda e vincente al ballottaggio contro la candidata delle sinistre

(ASI)  Manca poco alle elezioni amministrative a Gubbio. L’ultimo sondaggio realizzato da WinPoll registra una salita tra alcuni candidati del centrodestra come l'ex parlementare Rocco Girlanda ...

Chicco Forti. Filini,Rizzetto,Tozzi,Calovini,de Bertoldi (Fdi) il ritorno in Italia successo diplomatico Governo Meloni

(ASI) Dopo 25 anni vissuti in prigione negli USA, a causa di una complessa vicenda giudiziaria, Chicco Forti, ritorna in Italia per scontare la pena nel nostro Paese.

Giornata Api: Coldiretti, SOS Invasione miele dall’estero, +23% nel 2024

Alveare Italia in difficoltà anche per le anomalie climatiche, ma la direttiva breakfast porterà più trasparenza (ASI) "Nel 2024 sono aumentate del 23% le importazioni di miele straniero, mentre le anomalie climatiche, ...

FNC UGL Comunicazioni Catania al sit-in contro la privatizzazione di Poste Italiane

(ASI) La FNC UGL Comunicazioni di Catania ha partecipato oggi, di fronte la Prefettura di Palermo, al sit-in per esprimere il proprio dissenso verso la seconda tranche di privatizzazione ...

Congiuntura, Confindustria: Economia italiana in crescita, ma velocità diverse: bene i servizi, turismo record, male l'industria.

(ASI) Economia italiana in crescita, ma a velocità diverse: turismo record, bene servizi ed export netto, male l’industria. Aumenta ancora il lavoro, ma salgono anche le ore autorizzate ...

Pace, Ricci (PD): "Condivido l'Appello di Trieste del mondo cattolico. Ci impegna alla costruzione della pace, che passa dai territori"

(ASI) Roma - "Ho letto negli scorsi giorni l'appello sul tema della pace che numerose associazioni e sigle cattoliche hanno lanciato e rivolto da un lato per suscitare un doveroso ...

G7: Deloitte: "Salvaguardare la competitività delle imprese per vincere le sfide globali"

(ASI) Consegnata la Dichiarazione Finale delle industrie del G7 sulle principali sfide dell'agenda economica globale al Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, da parte di Emma Marcegaglia, Presidente del B7 Italia ...

Sanità, Indagine Nursing Up. Carenza di personale pronta ad esplodere nei mesi estivi. Tra le regioni più in difficoltà, al primo posto ci sono Lombardia e Campania.

  I dati della nostra indagine. Nelle regioni più interessate dal fenomeno si viaggerà con un media di 12-13 pazienti in gestione per ogni infermiere. Una media che va ben ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113