Il Premio Nobel Medicina Luc Montagnier querela il prof. Matteo Bassetti

legge copy(ASI) Mentre la Magistratura tace ed ancora non si esprime  sulla costituzionalità  o meno  del Green Pass, del Super Green Pass e di tutti i provvedimenti  limitanti le libertà individuali adottati dal Governo (non eletto) Draghi, a parlare sugli effetti collaterali negativi prodotti dal Covid-19  sono le carte bollate degli avvocati. Infatti, sulla pandemia si è acceso un infuocato dibatito scientifico che, quasi sempre,  è  finito per creare una netta divisione fra gli esperti della materia e fra gli italiani.

Si è creato un pericoloso clima di tensione che non prelude a nulla di buono. Una forte contrapposizione fra le parti che ha superato non solo il limite della correttezza dialettica e della continenza del linuaggio, Tutto ciò ha fatto venire meno anche il dovuto rispetto per le opinioni e  le tesi mediche diverse da quelle ufficiali. A chi giova questa incontrollabile, quanto avvelenata, situazione? I primi effetti amari non si sono fatti attendere. Prova ne è la querela per diffamazione aggravata fatta dall'avvocato Tiziana Vigni  del  Premio Nobel Luc Montagnier al collega prof. Matteo Bassetti, reo di aver proferito parole offensive e lesive dell'immagine del Premio Nobel Montagnier.

Per completezza dell'informazione vi riportiamo il seguenti collegamenti

-  Video del dibattito in cui il prof. Bassetti  esprime la sua opinione sul Premio Nobel Montagnier  https://www.youtube.com/watch?v=OiHfdiyQUrg&t=2s

Video in cui l'avvocaqto Tiziana Vigni conferma la querela di Luc Montagnier nei confronti di Matteo Bassetti. https://www.facebook.com/romina.adami.58/videos/696349867993497

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultimi articoli

Istituto Friedman: Buon lavoro a nuovo parlamento e a nostri iscritti eletti

(ASI) Roma,   “Oltre dieci tra i nostri iscritti e componenti del Comitato Scientifico appartenenti a diverse liste elettorali sono stati eletti in Parlamento domenica. Altrettanti neoeletti hanno già ...

Elezioni, Jonghi Lavarini: cresce l'astensionismo. L'elettorato premia la Meloni, crolla la Lega, tiene Forza Italia e il PD va all'opposizione

(ASI) Si sono svolte le elezioni politiche il 25 settembre. Crescono ancora sia l'astensionismo, quindi la sfiducia degli italiani nel sistema, che la volatilità del restante elettorato che, ad ogni elezione, ...

The rose Trilogy – La trilogia delle rose di Maria Tedeschi

(ASI) Castellammare di Stabia (Na) – Dopo il grande successo de La rosa gialla, opera in versione audible, The Rose Trilogy – La Trilogia delle rose, è l’ultima fatica letteraria di ...

Cina, Russia e gli altri. Politica estera rischia ulteriore deriva ma governo dovrà fare conti con realtà

(ASI) Con il trionfo di Fratelli d'Italia e della sua leader Giorgia Meloni alle ultime elezioni politiche italiane, il Belpaese vira decisamente verso destra. Il 26% raccolto dalla formazione di ispirazione ...

Elezioni, gli elettori bocciano il fronte del dissenso diviso. Unito con il 3,85% sarebbe entrato in Parlamento

(ASI) Il fronte del dissenso, che era stato molto unito nelle grandi manifestazioni di piazza durante il periodo della contestazione popolare contro l’obbligo vaccinale e la politica del governo ...

Cuzzupi (UGL): Risultati elettorali, e adesso si lavori per costruire il futuro

(ASI) “Adesso è il momento di costruire il futuro. Questa deve essere la parola d’ordine del Parlamento che scaturirà da questa tornata elettorale. I risultati non lasciano ombra di dubbi: ...

 Mario Adinolfi: Il nostro percorso continua

(ASI) Anche questa è fatta. A chi profetizzava “zero voti” rispondiamo ringraziando le decine di migliaia di italiani che ci hanno scelto tra tutti, nella difficoltà di una presenza a macchia ...

Sanità, De Palma Nursing Up: con i rincari energetici, gli infermieri italiani rischiano di trovarsi coinvolti nel disastro  sociale e di diventare nuovi poveri. 

(ASI) Roma - «Mesi fa, quando ancora le contingenze economico-finanziarie del nostro Paese, seppur gravi, non erano arrivate a toccare lo stato di emergenza attuale, il nostro sindacato fu il ...

Elezioni, Mannello: Astensionismo, primo partito

(ASI) "Ho vinto io, assertore convinto dell’astensionismo" scrivevo già nel 2015, in occasione delle elezioni regionali.  Stamane, con il dato ufficiale del 36% di cittadini italiani che hanno scelto, legittimamente, ...

Politiche, Tavernise (M5S): "Movimento prima forza politica in Calabria anche grazie al lavoro in Regione"

(ASI) Corigigliano Rossano (Cosenza) – "C'è un dato politico chiaro in Calabria: il M5S è la prima forza politica della regione. I seggi all'uninominale contesi nella provincia di Cosenza e ...