pacidaniele(ASI) Bologna - Anche noi siamo stati presenti in occasione dell'anteprima di presentazione della docu - serie originale in due episodi "La Vera Storia della Uno Bianca", nella Cineteca di Bologna sabato 27 dicembre 2021.
 In una Sala Scorsese del Cinema Lumière piena di addetti ai lavori, protagonisti della vicenda, giornalisti, scrittori e membri dell'associazione delle vittime della Banda della Uno Bianca, abbiamo scambiato una battuta con il Dott. Daniele Paci, all'epoca pubblico ministero a Rimini che condussero allo sgominamento della Banda dei Savi, la cosiddetta Banda della Uno Bianca.
 
Il Dott. Daniele Paci, al quale abbiamo chiesto di risentirci per una intervista più dettagliata, ha confermato la fedeltà della ricostruzione della vicenda criminale della Banda della Uno Bianca venuta già fuori a seguito dei processi dei Tribunali di Bologna, Rimini e Pesaro, smentendo ricostruzioni diverse inerenti la cattura dei fratelli Savi: https://youtu.be/AYJKUBtjbgY
 
 
 
Cristiano Vignali - Agenzia Stampa Italia 
 
 
 
 
 
ASI precisa: la pubblicazione di un articolo in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o di chi ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento trattato, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2022 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.