Risultato immagini per istituto friedman agenzia stampa italia(ASI) In un Comunicato congiunto il Presidente della Conferenza degli Imam di Francia, Hassen Chalghoumi e il Direttore esecutivo dell’Istituto Milton Friedman, Alessandro Bertoldi, annunciano l’iniziativa delle due organizzazioni volta a promuovere la titolazione di strade e piazze in tutta Europa in onore di Samuel Paty, l’insegnante francese barbaramente ucciso dai terroristi a causa della sua lezione a scuola sulla Libertà d’espressione.

Parigi/Roma, 1° novembre 2020 - “La barbara uccisione da parte dei terroristi islamisti dell’insegnante di storia Samuel Paty ha colpito profondamente tutti coloro i quali credono nei valori civili e democratici che hanno ispirato la fondazione dell’Unione europea e ancor prima la nascita di un’occidente secolarizzato, illuminista e liberale. L’uccisione di un semplice insegnate, nemmeno noto al pubblico, ma scelto di proposito per colpire una persona qualunque che ha osato trasmettere ai suoi studenti i giusti valori democratici di libertà individuali e di netta condanna del terrorismo, ha il chiaro intento di trasmettere a tutti noi un messaggio intimidatorio e di terrore.

chalfhoumiI terroristi islamisti voglio intimidirci, farci cessare ogni resistenza alla loro barbara violenza e sottometterci alla loro ideologia, ma questo non succederà mai. A due settimane dalla tragica decapitazione del Prof. Paty la Francia ha subito un’ennesimo attacco terroristico, questa volta in una chiesa importante a Nizza. L’orrore delle decapitazioni in luoghi pubblici o addirittura simbolici è un’ulteriore elemento di shock a cui non ci riusciremo mai ad abituarci, un’altra arma psicologica dei terroristi.

Oggi chi crede nei valori che dovrebbero accomunarci tutti non può che sentirsi francese, non può che immedesimarsi nel povero Samuel Paty, persona qualunque che non ha avuto paura di fare bene il suo mestiere, insegnando il valore della Libertà, con la semplicità di un Uomo qualunque che ha saputo diventare suo malgrado il nostro eroe, il simbolo di un battaglia di civiltà che non smetteremo di portare avanti fino alla fine, una battaglia di sopravvivenza contro il terrore.

Proprio per tutti questi motivi, il prof. Paty, merita di essere ricordato quale simbolo di tutte le vittime delle barbarie di questi giorni e del passato, Samuel Paty sarà il nostro monito, un simbolo di libertà in tutta Europa, il cui nome faccia riflettere e ricordare ogni giorno per le vie delle nostre città la sua tragica storia. Le nostre organizzazioni, proprio per questi motivi, intendono appellarsi ai partiti politici, ai Sindaci e ai Consigli comunali di tutta Europa affinché portino avanti sin da subito delle mozioni urgenti per la titolazione di strade e piazze a nome di Samuel Paty. Invitiamo tutti a farlo quanto prima, a dare un segnale chiaro e forte contro il terrorismo e a renderlo noto a tutta la cittadinanza.

La lotta al terrorismo è un’emergenza vera, purtroppo sempre più grave e per superare la crisi serve l’impegno di tutti a partire da oggi stesso, serve che la coscienza civile di ognuno di noi non si addormenti.” Così l’Imam Hassen Chalghoumi, Presidente della Conferenza degli Imam di Francia e il Direttore dell’Istituto Friedman, Alessandro Bertoldi, in un una nota congiunta.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.