Focus Internazionale. La Cina rinuncia al figlio unico

(ASI) La Cina ha deciso di rinunciare alla politica del figlio unico. Le storture demografiche che finora aveva creato sono numerose, come ad esempio un generale invecchiamento della popolazione o l’aumentare spropositato del numero di uomini rispetto alle donne.

Dopo 35 anni, Pechino dirà addio ai vincoli della legge entro l’anno, secondo una fonte governativa, nonostante non ci sia ancora una data precisa.

La politica del figlio unico venne introdotta nel 1979, pochi anni dalla morte di Mao Tse-tung, da Deng Xiao Ping e fu attuata vietando alle coppie delle aree urbane di avere più di un bambino. Nelle campagne invece è permesso averne due, nel caso in cui il primo fosse una femmina. Tutte le violazioni sono state solitamente punite con multe salate, stabilite spesso in modo arbitrario da funzionari locali.

La Cina volta pagina, lasciandosi alle spalle il discusso controllo delle nascite, milioni di aborti forzati e una bomba demografica pronta ad esplodere. Dopo gli allentamenti alle norme di controllo demografico introdotti nel 2013, questa sembra una accelerazione liberale verso il cambio di politica demografica, forse dovuta ai deludenti dati sulle nascite. Secondo le stime delle Nazioni Unite, la Cina avrà quasi 440 milioni di persone che superano i 60 anni entro il 2050, con conseguente carenza di forza lavoro ed elevati costi per le cure mediche di un popolo che invecchia. Nel 2014 la popolazione in età lavorativa, cioè compresa tra i 15 e 59 anni, è scesa di 3,71 milioni, un tendenza destinata a ripetersi quest’anno, se i limiti demografici non vengono abbattuti.

«La questione centrale non se avere uno o due figli. Si tratta di libertà riproduttiva. Si tratta di diritti umani fondamentali» ha dichiarato Liang Zhongtang, demografo presso l'accademia di Scienze sociali di Shanghai, aggiungendo inoltre che la politica del figlio unico avrebbe dovuto essere abolita da tempo.

Uno dopo l’altro, i nodi della Cina di oggi vengono al pettine. Gli errori del passato possono diventare le opportunità del futuro. E per molti bambini cinesi, questa opportunità può tradursi in vita.

 Guglielmo Cassiani Ingoni – Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

Salvaguardia del territorio e rigerenazione urbana.  Concluso in Acen il confronto sulla riforma della legge urbanistica

(ASI) Napoli - "Diamo atto all'assessore Discepolo di aver elaborato un'ottima legge urbanistica, che salvaguarda il territorio e dà una netta sterzata a favore della riqualificazione urbana ed edilizia, mirando ...

Autonomia differenziata, Guerra (Pd): nessun controllo parlamentare su sostenibilità finanza pubblica ed equità territoriale.

(ASI) "In base al ddl sull'autonomia differenziata, il Parlamento non potrà esprimersi sui profili di copertura delle spese devolute, né al momento del trasferimento delle funzioni nè nella successiva fase ...

Le decisioni  prese dal Consiglio dei Ministri del 29 maggio 2024

(ASI) Il Consiglio dei ministri si è riunito mercoledì 29 maggio 2024, alle ore 13.29, a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Giorgia Meloni.Segretario,il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Alfredo Mantovano.

Premierato, Maiorino (M5S): nuovo Parlamento cheerleader del premier non servirà a nulla

(ASI) Roma  - "Avete disegnato un Parlamento eletto a strascico di un sola persona, il capo del governo, che però è il vertice di un'altra istituzione. Se il Parlamento osa ...

Premierato. Rapani (FDI): stiamo facendo la storia

(ASI) “Oggi in Aula stiamo facendo la storia con l'approvazione del Disegno di Legge Costituzionale n. 935, iniziativa del Governo, che introduce l'elezione diretta del Presidente del Consiglio dei Ministri. Finalmente, ...

Vannacci Roberto in Abruzzo a Chieti e Pescara

(ASI) Abruzzo - Continuano senza sosta le presentazioni dei libri di Roberto Vannacci, "Il Mondo al Contrario", e "Il Coraggio Vince". 

Porto San Giorgio set per le riprese del cortometraggio contro i disturbi alimentari, “Il Suono dell’Ombra”

(ASI) Sono terminate le riprese del cortometraggio "Il Suono dell’Ombra", scritto da Valentina Fratini Lyndon, che ha visto Porto San Giorgio set per le riprese. Il corto è incentrato sui ...

Giustizia, Delmastro (FDI): separazione carriere libera Magistratura da degenerazione correnti

(ASI) “Dopo trent’anni di promesse roboanti e di marce indietro, con il Governo Meloni parte finalmente la separazione delle carriere per la effettiva terzietà del Giudice, il sorteggio nella ...

Governo, Appendino (M5S): tagli ai comuni restano intatti, italiani presi in giro

(ASI) Roma - “Approvo, sospendo, rinvio a dopo le elezioni tanto per prendere gli italiani per i fondelli. Prima il decreto ministeriale sul redditometro, fortemente voluto da un viceministro di ...

Cannabis Light, Avv. Rossodivita(Azione): follia proibizionista del trittico del governo, Meloni, Tajani, Salvini

(ASI) “Follia proibizionista sulla Marijuana Light, del trittico al Governo Meloni, Tajani, Salvini. Si sentono da lontano i brindisi della Criminalità Organizzata.