Sinodo: "La famiglia è veramente "scuola di umanità"

(ASI) ”Grembo di gioie e di prove, di affetti profondi e di relazioni a volte ferite, la famiglia è veramente "scuola di umanità" ("Familia schola quaedam uberioris humanitatis est": Concilio Vaticano II, Costituzione sulla Chiesa nel mondo contemporaneo Gaudium et Spes, 52”).

 

            Le parole del card. Erdö suonano come un ricordo lontano per molti cristiani, affaticati e oppressi da una vita che non era quella che si aspettavano, o che avrebbero sperato.

            La famiglia: un termine usato notevolmente per varie unioni, strada che molti credono scontata, facile, raggiungibile.

            La Chiesa nella sua sapienza, pone un cammino lungo e affascinante per due giovani, maschio e femmina, che si scoprono attratti l’un l’altro e desiderosi di stare insieme.

            Finito questo accompagnamento, si fissa una data e si celebrano le nozze in chiesa, avendo capito che i veri celebranti sono lo sposo e la sposa.

Questo gesto chiede la benedizione di Cristo, la partecipazione di Dio in quest’unione.

E’ una presenza speciale di Cristo nella storia, nella vita di due sposi.

            Il sacramento del matrimonio è stato avvalorato circa 1000 anni dopo Cristo perché la Chiesa pensava che l’amore umano avesse già un posto divino.

 Dov’è quindi la difficoltà? La parola “sempre”, ma come ci ricorda il Papa il per sempre non è solo una questione di durata, di quantità ma anche di qualità.

La convivenza implica un atlantismo che pochi riescono a coronare, implica  un lasciarsi quando ne ho voglia forse proprio quando si comincia a soffrire. Sicuramente il sacramento del matrimonio non è per tutti sia perché vuoi credere a Dio Padre sia perché è proprio quando sembra finire tutto che se rimani e ti fidi non di te stesso ma di Dio comincia l’estasi matrimoniale.

La Madre Chiesa vede le difficoltà della vita familiare per questo nel sinodo si sono affrontati temi importanti per questa vocazione.

Nella Relatio post disceptationem molti affrettati lettori hanno visto una apertura verso le unioni omosessuali, dei conviventi e dei divorziati, invece si è ribadito una chiamata alla santità di tutti unitamente all’accoglienza ed al dialogo.

Il Sinodo si è concluso domenica 19 ottobre 2014. Il Papa ha dato appuntamento a tutti i padri sinodali all’anno prossimo, per discutere dei frutti di questo grande e rivoluzionario lavoro in comunione.

Nel suo discorso di chiusura Papa Francesco mette tutti in guardia dall’irrigidismo ostile dei tradizionalisti, dal buonismo distruttivo dei progressisti, dal trascurare la realtà, dallo scendere dalla Croce e dal caricare di pesi insopportabili gli altri.

Ilaria Delicati - Agenzia Stampa Italia

 

 

 

ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione parziale o integrale dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati possono rappresentare pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. L'intento della testata è quello di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente, sull'argomento trattato, il giornale ASI è a disposizione degli interessati e a pubblicare loro i comunicati o/e le repliche che ci invieranno. Infine, invitiamo i lettori ad approfondire sempre gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Ultimi articoli

Cina. Ambasciatore Jia: Dazi UE dannosi per entrambe le parti

L'Ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia,S.E. Jia Guide, è recentemente intervenuto ai microfoni di Radio Rai in merito ai nuovi dazi anti-sussidi voluti dalla Commissione Europea ai danni ...

Al via gli Europei 2024 tra scintille di mercato e di Mister. Il punto di Sergio Curcio

Al via gli Europei 2024 tra scintille di mercato e di Mister. Il punto di Sergio Curcio

Argentina, Senato approva Legge Base

(ASI) Boccata d’ossigeno per il presidente dell’Argentina Javier Milei. Con il voto decisivo del presidente del Senato,Victoria Villarruel, la Camera alta ha approvato la cosiddetta Legge Base ...

Autonomia e premierato: Sereni (Pd), in piazza per dire no al patto scellerato che stravolge la Costituzione 

(ASI) "Perfino esponenti della maggioranza - come il Presidente della Calabria Occhiuto - ammettono che l'accelerazione impressa dalla destra sull'autonomia differenziata è dannosa e incomprensibile.

Autonomia: Stefani chiama a raccolta i leghisti in piazza in Veneto in risposta a Conte 

(ASI) Roma - "In questi giorni la sinistra e il M5S stanno alzando il clima della provocazione sull'Autonomia. Oggi, addirittura, chiamano a raccolta una piazza per la prossima settimana, ...

Autonomia: Stefani chiama a raccolta i leghisti in piazza in Veneto in risposta a Conte 

(ASI) Roma - "In questi giorni la sinistra e il M5S stanno alzando il clima della provocazione sull'Autonomia. Oggi, addirittura, chiamano a raccolta una piazza per la prossima settimana, ...

Floridia (M5S): tricolori in piazza argine a violenza maggioranza

(ASI) Roma - "Il tricolore che Leonardo Donno non è riuscito a consegnare a Calderoli lo porteremo martedì in piazza insieme a migliaia di altri per dire NO a un governo ...

Premierato, Gasparri a Malpezzi: affermazioni infondate

(ASI) "La mia simpatia per la senatrice Malpezzi mi impedisce di replicare alle sue affermazioni infondate. Sono ancora solidale con lei per la ingiusta defenestrazione da Capogruppo del Pd".

Autonomia, Mollicone (FDI): “Decisione UDP proporzionata a diverbio verbale. evidente strumentalità opposizioni” 

(ASI) Roma -  “Mi rimetto alla decisione dell'ufficio di presidenza anche se è evidente la strumentalità e la provocazione scatenate da Donno e da tutta l’opposizione, con manifestazioni ...

Autonomia, Aloisio (M5S): Governo sordo nonostante tecnici contrari

(ASI) Roma - “Stamattina, in seno alla Commissione per l’attuazione del Federalismo Fiscale, la Confederazione AEPI (Associazione Europee di Professionisti e Imprese), rappresentata dal Direttore generale Gianluca Musiello e ...