Per Bolgmeter gli Azzurri più amati sui social sono Marchisio e Buffon, per Balotelli sentimento negativo

(ASI) I due giocatori juventini risultano i giocatori più amati e coinvolgenti sui social media. Balotelli, nonostante vanti la community di fans più numerosa e sia il giocatore più discusso, sconta un sentiment prevalentemente negativo.

In generale è ancora scarsa l’attenzione degli Azzurri per i social media: 9 su 24 non possiedono profili ufficiali. l dati emergono dal nuovo osservatorio Social Celebrities lanciato da Blogmeter per l’analisi del valore e del potenziale di comunicazione dei personaggi dello sport, dell’industria, della comunicazione e dell’entertainment.

Sono sempre di più le celebrità che utilizzano i social media per incrementare la propria popolarità, rinforzare la reputazione e il posizionamento d’immagine, coinvolgere i fans.  Al fine di misurarne il potenziale, Blogmeter, azienda leader nella social media intelligence, ha inaugurato l’osservatorio Social Celebrities con un’analisi del posizionamento online dei giocatori della nazionale italiana di calcio convocati per i Mondiali 2014.

Durante il periodo 10 maggio - 3 giugno 2014, Blogmeter ha rilevato sui social media italiani oltre 815 mila messaggi sulla Nazionale italiana e analizzato oltre 1,7 milioni di interazioni.  Dall’analisi emerge chiaramente che il mondo del calcio italiano appare ancora in ritardo, almeno a valutare le strategie di comunicazione online adottate dai 23 convocati per il Mondiale. Degli Azzurri volati in Brasile, oltre un terzo (ben 8) e il coach Prandelli non possiedono profili ufficiali su Facebook, Twitter, Google+, Instagram e YouTube e solo 12 possiedono sia una pagina Facebook che un profilo Twitter ufficiali. Chiellini, Buffon e Abate sono gli unici ad avere anche un canale YouTube ed un profilo su Google+ e Instagram.  Twitter è il canale più diffuso (hanno un profilo ufficiale 15 atleti su 23), seguito da Facebook (12 su 23).

Gli azzurri più efficaci sui social media

 Tra i convocati per il Mondiale, Marchisio e Buffon sono i calciatori che riescono a coinvolgere in misura maggiore la fanbase su Facebook e Twitter, ovvero che presentano l’engagement più alto.  Buffon peraltro gode di una considerazione molto buona presso gli internauti: il sentiment che lo accompagna è complessivamente positivo (per il 69% dei messaggi che lo riguardano) dimostrando che le vicende personali non hanno intaccato la sua reputazione.

Balotelli risulta il più efficace per capacità di reach (numerosità di persone contattate: vanta 9,2 milioni tra fans di Facebook e followers di Twitter, quasi tre volte quelli di Buffon, secondo in classifica), ma sconta un sentiment prevalentemente negativo ed una ridotta capacità di engagement.  SuperMario è anche il giocatore di cui si parla maggiormente online: nel periodo di analisi, Blogmeter ha rilevato 144 mila messaggi che trattano di Balotelli, il 54% in più rispetto al secondo, Chiellini.

Nella classifica del passaparola, Balotelli è secondo solo al CT Prandelli (oltre 166 mila messaggi), di cui si registra un sentiment prevalentemente negativo (59% contro un 41% di messaggi a contenuto positivo), anche in relazione alle polemiche scoppiate a seguito delle convocazioni. Per un approfondimento sui risultati dell’analisi Social Celebrities sui Mondiali di calcio si rimanda all’allegata infografica a supporto.

L’osservatorio Social Celebrities

Social Celebrities è l’innovativa ricerca sull’universo e le conversazioni online che analizza il valore di un personaggio pubblico (sportivi, personaggi dello spettacolo e della musica, giornalisti, manager d’azienda, blogger, etc.), attraverso la misurazione della popolarità, reputazione, capacità di engagement, classificazione delle emozioni che è in grado di suscitare.  L’osservatorio Social Celebrities è solo uno dei prodotti offerti dalla divisione Sport & Entertainment di Blogmeter, specializzata, oltre che nei servizi di intelligence e consulenza a proposito dei personaggi, in eventi e sponsorizzazioni.

Analizzare il valore dei personaggi: un servizio utile per aziende, broadcaster, agenzie e centri media. Il nuovo osservatorio Social Celebrities è pensato da un lato per fornire agli inserzionisti e alle agenzie un supporto nella pianificazione degli investimenti pubblicitari, attraverso dati essenziali per la scelta dei personaggi più efficaci e più coerenti con gli obiettivi di ciascuna marca da utilizzare come testimonial/ambassador, ma anche per supportare gli editori (es. televisioni) nella selezione dei personaggi più adatti a raggiungere le simpatie del pubblico o a veicolare determinati messaggi.  Il tool supporta inoltre i manager e gli agenti nel processo di valorizzazione dell’immagine dei propri assistiti ed i consulenti in social media marketing nel definire una strategia mirata di posizionamento dei personaggi sui social media. “La valorizzazione del potenziale online delle celebrità - spiega Sacha Monotti Graziadei, CEO di Blogmeter – sta diventando una esigenza imprescindibile per scegliere i testimonial più efficaci e misurare i risultati ottenuti dalle attività di marketing delle aziende sui social. Abbiamo scelto di misurare il potenziale dei giocatori della Nazionale per lanciare questo nuovo osservatorio perché crediamo che il mondo del calcio e dello sport in generale abbia grandi margini di sviluppo in questo senso”.
Redazione Agenzia Stampa Italia

ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione parziale o integrale dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati possono rappresentare pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. L'intento della testata è quello di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente, sull'argomento trattato, il giornale ASI è a disposizione degli interessati e a pubblicare loro i comunicati o/e le repliche che ci invieranno. Infine, invitiamo i lettori ad approfondire sempre gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Ultimi articoli

Morto sul lavoro nel Lodigiano. Paolo Capone, Leader UGL: “Indignazione non basta più, costruire sistema per tutela lavoratori”

(ASI) “Siamo sconvolti e indignati per l’ennesima tragedia che si è consumata oggi all'interno di una cascina a Brembio, nel Lodigiano, in cui ha perso la vita un 18enne, rimasto ...

DL Agricoltura, Trevisi (M5S): Governo riscriva art. 5, altrimenti fotovoltaico bloccato

(ASI) Roma  – “Il Governo dovrebbe valutare seriamente di riscrivere l’art. 5 del Dl agricoltura, attualmente in discussione in Commissione. Così com’è, blocca il fotovoltaico e compromette il raggiungimento degli ...

Lavoro, Osnato (FDI): da ISTAT dati incoraggianti, l’opposizione si impegni con noi per il bene dell’Italia

(ASI) “Il quadro del mercato del lavoro fornito dall'Istat ci sprona ad andare avanti, perché la strada è evidentemente quella giusta. Grazie all’operato del Governo Meloni e del ministro Calderone, ...

La delegazione Pd al presidio di Roma delle 18

(ASI) Al presidio di oggi alle 18 in piazza Vittorio a Roma, indetto contro l'aggressione ai danni di alcuni ragazzi della Rete degli studenti medi e di Sinistra Universitaria che rientravano ...

Vacanze: Susini (Conflavoro), 'Boom rincari, per 16 milioni di italiani villeggiatura ridotta a 7 giorni'

(ASI) "Un vero e proprio boom di rincari sta attanagliando la prima ondata delle vacanze degli italiani. Come rilevato da indagini realizzate da istituzioni come Assoutenti e Confcommercio, gli aumenti ...

Cina. WCR: balzo in avanti per la competitività, bene consumi, fisco e infrastrutture sci-tech

(ASI) L'economia cinese sale al quattordicesimo posto assoluto nella Classifica di Competitività Mondiale (WCR) 2024. Martedì scorso, l'International Institute for Management Developement (IMD) di Losanna, in Svizzera, ha pubblicato il consueto ...

Campania Divina, al via la mostra dell’artigianato d’eccellenza. Pettorino (CNA): “L’artigianato d’eccellenza made in Italy come leva globale del Sistema Paese” 

(ASI) Napoli - E’ partita lo scorso 13 giugno l’avventura napoletana di Exempla, il gran tour del saper fare campano dal titolo estremamente intuitivo “Campania Divina”.

L'impresa di fare impresa: al via la Zes unica per il Mezzogiorno. A cura di Maddalena Auriemma

L'impresa di fare impresa: al via la Zes unica per il Mezzogiorno. A cura di Maddalena Auriemma

Europei al giro di boa mentre il mercato scintilla (la riflessione di Sergio Curcio)

Europei al giro di boa mentre il mercato scintilla (la riflessione di Sergio Curcio)

Autonomia, Lorefice (M5S): scelta distruttiva anche per scuola

(ASI) Roma - “In bocca al lupo agli oltre 500.000 giovani da oggi impegnati negli esami di maturità, passaggio che segna l’inizio di un nuovo capitolo nel percorso di crescita ...