Giornale Radio ASI del 21 aprile 2020

GRASIGiornale Radio ASI del 21 aprile 2020

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.

Migliora il bilancio in Italia dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus. Lo ha comunicato il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, sottolineando che per la prima volta, da quando è scoppiata l’epidemia nel nostro paese, ci sono stati 20 casi positivi in meno rispetto alle 24 ore precedenti. Rimane sempre alto, però, il numero dei morti: registrati infatti altri 454 decessi in un giorno. Sono state 1822 le guarigioni nello stesso arco temporale. Prosegue il decremento del numero dei malati in terapia intensiva, che consente a questi reparti di tirare un sospiro di sollievo, dopo le pressioni notevoli delle scorse settimane per l’alto numero di pazienti in condizioni critiche a causa dell’infezione.

L’Italia si prepara alla fase 2, dell’emergenza legata al Covid – 19, che dovrebbe iniziare dal prossimo 4 maggio e a lottare, in sede europea, per ottenere i Coronabond, scongiurando l’uso del Mes, per risollevare la sua economia. Lo conferma oggi su Facebook il premier Giuseppe Conte che riferirà nel pomeriggio alle Camere sulla posizione che intende assumere il governo di Roma nel vertice, che si terrà giovedì in videoconferenza, con gli altri Capi di stato e di governo del vecchio continente. “Agiremo nell’interesse del nostro Paese”, sottolinea il numero uno di palazzo Chigi.

Inizio di giornata in ribasso per le Borse europee. Milano, Londra e Francoforte hanno registrato infatti questa mattina un calo attorno all'1,4% e Parigi all’ 1,3%. Differenziale tra i Btp italiani e i bound tedeschi stabile a 242 punti base. Pesa comunque il tonfo di ieri, mai avvenuto prima, dei prezzi del petrolio in seguito all’emergenza legata al Coronavirus. Il Wti, con consegna a maggio, è sceso per la prima volta sotto zero dollari raggiungendo così, al termine delle contrattazioni, i – 37,63 al barile e ha perso il 305%. Il brent è crollato invece del 7%. I siti di stoccaggio sono dunque sempre più saturi a causa della notevole diminuzione della domanda di greggio.

 

Ultimi articoli

Il primo Festival degli aquiloni in Appennino. il 2 e il 3 luglio 2022

(ASI) Il comune di San Benedetto Val di Sambro e la cooperativa Foiatonda organizzano il 2 e il 3 luglio 2022 il primo Festival degli aquiloni in Appennino.Nella suggestiva cornice di monte ...

Economia Italia - Il Fisco batte cassa scadenze e adempimenti a cura dell'economista Gianni Lepre

(ASI) Economia Italia - Il Fisco batte cassa scadenze e adempimenti a cura dell'economista Gianni Lepre

Svezia e Finlandia nella Nato? Russia: “Risponderemo”

(ASI) "La Russia risponderà in modo speculare alla Nato in caso di dispiegamento di infrastrutture militari in Svezia e Finlandia". Lo ha dichiarato, secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa ...

Arrestato generale iraniano accusato di aver svolto spionaggio per conto di Israele

(ASI) Un generale di alto grado del Corpo delle Guardie Rivoluzionarie iraniane è stato arrestato all'inizio di questo mese per presunto spionaggio per conto di Israele.

BR, Rampelli (VPC-FDI): nel Trattato del Quirinale è previsto tutto tranne fine dottrina Mitterand

(ASI) "Il benservito dato oggi dalla Francia  sulla mancata estradizione di brigatisti rossi sfuggiti alla giustizia italiana per i crimini commessi, era già previsto pari pari nel Trattato di ...

Ius Scholae, Scalfi (Ist. Veronesi): "Finalmente in aula, ora dibattito serio"

(ASI) "Dovrebbe iniziare entro stasera alla Camera la discussione generale sullo Ius Scholae, la proposta di legge che prevede l'attribuzione della cittadinanza ai ragazzi che abbiano completato un ciclo scolastico ...

Esiste una soluzione alla siccità? Crisi idriche ricorrenti e ruolo delle acque sotterranee

(ASI) Roma -  Ormai con matematica precisione in giugno esplode il caso “siccità” in Italia. Già cinque anni fa l’Associazione Italiana degli Idrogeologi aveva sottolineato che la più ...

Terrorismo, Belotti (Lega): Francia protegge assassini e umilia famiglie vittime

(ASI) Parigi – “Proteggere chi uccide è una vergogna. La Francia dopo 40 anni continua a proteggere e coccolare i terroristi rossi che hanno compiuto omicidi efferati. Trovo incredibile che nell’Unione europea ...

Limite due mandati. Marco Croatti (M5S): non va ridiscusso, ora il M5S scelga la sua strada ascoltando i cittadini

(ASI) Roma - “Non è questo il momento di ridiscutere la regola dei due mandati e di aprire una questione interna che ci farebbe apparire, a distanza di pochi giorni dalla ...

Terrorismo, Meloni: decisione Corte di Appello di Parigi vergognosa, draghi si attivi subito per estrazione ex BR

(ASI) “Inaccettabile e vergognosa la decisione adottata dalla Corte d'Appello di Parigi di respingere le richieste di estradizione per i dieci ex terroristi italiani di estrema sinistra, legati alle Br, ...