GRASIGiornale Radio ASI del 31 marzo 2020

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

Un saluto dalla redazione del Gr Asi.

"Al momento dello scoppio epidemico in Cina ci sarebbe stata l'opportunità di una finestra di 15-20 giorni in cui sarebbe stato possibile intervenire, anche con chiusure" ,in altri Paesi. “Avrei messo in quarantena la popolazione". Lo dichiara Ranieri Guerra, vicedirettore generale, del settore Iniziative strategiche, dell’Organizzazione mondiale della sanità in riferimento all’emergenza legata al Coronavirus. Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio intanto, in tutti i Comuni della penisola oggi alle ore 12, in ricordo delle vittime causate da Covid - 19 e dell’impegno degli operatori sanitari per assistere i colpiti dall’infezione.
Cambiamo argomento, andiamo all’estero.
Al via domani all’operazione europea per attuare l’embargo di armi, varato dalle Nazioni Unite, in Libia. Il Consiglio dell’Unione specifica che la nuova iniziativa avrà il suo quartiere generale a Roma e sarà guidata dal comandante Fabio Agostini.

Giornata positiva a Piazza Affari. L’indice Ftse Mib, della Borsa di Milano, segnava alle ore 13:24 di oggi un rialzo dello 0,57% a 16.969 punti.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.