Giornale Radio ASI del 13 gennaio 2020

GRASIGiornale Radio ASI del 13 gennaio 2020

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri.
Crisi libica. Incontro, oggi a Mosca, tra il premier Fajez al Serraj e il generale della Cirenaica Kalifa Haftar. Sarà firmato così un accordo sui termini del cessate il fuoco tra le loro truppe. Sembra reggere intanto la tregua nel paese, nonostante qualche accusa di violazione dell’intesa.

Veniamo in Italia.
E’ morto, nelle ultime ore a Roma, Giampaolo Pansa. Il giornalista e scrittore, nato in Piemonte a Casale Monferrato, si era laureato in Scienze Politiche all’Università di Torino. Era giornalista dal 1961, lavorando per la Stampa e successivamente per altri quotidiani come il Corriere della Sera. Aveva ricoperto anche la carica di condirettore per il settimanale l’Espresso e di vice nella redazione di Repubblica.

Apertura positiva per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib, della borsa di Milano, ha avviato le contrattazioni odierne in rialzo dello 0,14% a 24.054 punti.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

Ultimi articoli

Elezioni. Ciriani (FdI): centrodestra unica coalizione con programma di governo

(ASI) "Il centrodestra è l'unica coalizione che ha un programma di governo condiviso per l'Italia. E per Fratelli d'Italia sarà importante anche rinegoziare il PNRR per renderlo adeguato alle nuove esigenze ...

Taglio tasse, Nappi (Lega): mentre il centrosinistra chiacchiera e propone la Patrimoniale, noi siamo già al lavoro per estendere Flat Tax a dipendenti e pensionati 

(ASI) “Mentre il centrosinistra propone la Patrimoniale e continua a discutere, la Lega è già al lavoro per il taglio delle tasse. Come abbiamo già fatto per due milioni di partite ...

Burocrazia impazzita per i nuovi contratti di lavoro (Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi)

Burocrazia impazzita per i nuovi contratti di lavoro (Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi)

Usa, l’FBI perquisisce la tenuta di Trump in Florida alla ricerca di documenti presidenziali. Trump: “È un attacco alla mia candidatura 2024”

(ASI) Florida - Donald Trump ha annunciato che la sua tenuta in Florida è sotto perquisizione dall’FBI. La sua casa a Mar-a-Lago è infatti attualmente occupata da un gruppo di agenti ...

Caldo: Coldiretti, al via raccolta delle mele in Italia (+5%) siccità rimpiccolisce e scolora il frutto più amato

(ASI) Con il caldo al via la raccolta delle mele in Italia con una produzione che in controtendenza all’andamento generale è stimata in aumento del 5% rispetto allo scorso anno, per ...

Taglio del gas, a rischio la tenuta socio-economica dell’Italia per i prossimi 3 anni

(ASI) Riceviamo e pubblichiamo uno studio sugli effetti derivanti dal taglio del gas e sulle soluzioni da adottare per risolvere la crisi energetica italiana.

Giustizia tributaria: ammissione al concorso per la nomina a magistrato anche per i laureati in economia. Gianni Lepre (Odcec Napoli): “Un grande risultato figlio della praticità e della lungimiranza del legislatore”

(ASI) L’approvazione in Senato di due emendamenti alla legge delega per la riforma della Giustizia tributaria che prevede l’ammissione al concorso per la nomina a magistrato tributario anche ...

Caccia al 6 al Superenalotto record con centinaia di milioni in palio

(ASI) Nell’estrazione di oggi, martedì 9 agosto, concorso n. 95 del 2022, del superenalotto c’è in palio, per il vincitore, o i vincitori, con il 6, la cifra record di 250.400.000 euro.

Migranti: Candiani (Lega) modello gestione sinistra è mancanza rispetto a Forze Ordine

(ASI) Roma – “Chi serve lo Stato vestendo una divisa ha bisogno di risposte concrete e non parole. Purtroppo lo spettacolo che stanno dando sinistra e Pd, non aiuta a trasmettere ...

Arkadij V. Dvorkovič rieletto al FIDE: nessuna cancel culture nel mondo degli scacchi

(ASI) La Federazione internazionale degli scacchi ha deciso di non seguitare nell’ostracismo imperante nei confronti dei cittadini russi.