Giornale Radio ASI del 14 ottobre 2019

GRASIGiornale Radio ASI del 14 ottobre 2019

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri.
Le truppe di Damasco entrano nella località di Tal Tamr per aiutare i curdi a contrastare gli attacchi, della Turchia, nella Siria nordorientale. Francia e Stati Uniti ritirano urgentemente i propri soldati dall’area, mentre Donald Trump invita l’Europa ad accogliere i prigionieri dell’Isis presenti nella zona. Il mondo domanda ad Ankara la cessazione immediata delle operazioni militari nel paese arabo. Colpito un convoglio di giornalisti occidentali: almeno 7 morti e diversi feriti. Allarme intanto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità: 200 mila i profughi e un milione e mezzo le persone che necessitano di cure. L’Unione Europea valuta, nella riunione odierna a Lussemburgo, possibili sanzioni e lo stop immediato alla vendita di armi nei confronti del presidente Tayyp Erdogan che si prepara all’assalto invece della città di Kobane. Il sultano annuncia quindi che la guerra proseguirà e incalza il vecchio continente chiedendo se sta dalla sua parte, o con i terroristi. Rassicura poi sostenendo di aver ricevuto il via libera all’azione bellica da Vladimir Putin. Il Cremlino conferma i contatti tra i due, escludendo un intervento della Russia a favore delle parti in lotta. Sentiamo un’analisi, di questa situazione molto complessa, nell’editoriale del nostro direttore Ettore Bertolini.

 

La guerra tra la Turchia e i curdi, in Siria, è al centro anche del dibattito politico italiano. “Al Consiglio Affari Esteri dell’Unione Europea chiederò di fermare le esportazioni” di armi verso Ankara, annuncia il capo della Farnesina Luigi Di Maio, riferendo le iniziative che Roma presenterà oggi. L’Italia “si adopererà per contrastare” quanto sta accadendo con “ogni strumento consentito dal diritto internazionale”, gli fa eco il capo del governo Giuseppe Conte. Sentiamo, sul fronte dell’opposizione, quanto affermato dal leader della Lega Matteo Salvini ai microfoni di Agenzia Stampa Italia.

Cambiamo argomento.

Vertice, ieri sera, a palazzo Chigi sulla Manovra economica. “La maggioranza è compatta”, ha rassicurato il capo del governo, Giuseppe Conte, al termine dell’incontro. Il professore ha annunciato che sono state trovate le risorse per evitare una rimodulazione dell’Iva, riferendo che si sta lavorando ancora su possibili modifiche alla legge pensionistica Quota 100. Riunione, forse già in serata, del Consiglio dei Ministri per il via libera finale.

Giornata negativa a Piazza Affari. L’indice Ftse Mib, della borsa di Milano, segnava poco dopo le 14 di oggi un calo dello 0,51% a 22.051 punti.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

Ultimi articoli

Il Messico al tempo della guerra in Ucraina: il  trasformismo di Obrador

(ASI) Cancun (Messico) - L'ambasciata russa in Messico ha, da pochi giorni, ringraziato il presidente Andrés Manuel López Obrador (AMLO), dopo le critiche che questi ha espresso ...

Rifiuti, Costa(M5S): discariche scoperte grazie intercettazioni telefoniche e ambientali, escluderle significa rinunciare a trovare responsabili

(ASI) Roma - “La Commissione sul Ciclo dei Rifiuti fu una splendida intuizione del 1997. Oggi si arricchisce di nuove e importanti competenze, anche sulle Agromafie e le Zoomafie divenendo, così, ...

Governo. De Carlo (FdI): nei primi 100 giorni iniziato il percorso per riportare settore agroalimentare al centro

(ASI) "Nei primi 100 giorni del suo operato il governo Meloni ha avviato un chiaro percorso che intende rimettere al centro il settore agroalimentare italiano", lo dichiara il presidente della XI° ...

Sanità, Scibetta (Lista Civica “Francesco Rocca Presidente”): “Dare la giusta centralita’ ai medici di base per contrastare i tempi di attesa nelle struttre ospedaliere”

(ASI) “Ritengo  che la criticità maggiore nella sanità sia nel fatto che non viene data la giusta centralità ai medici di base. Solamente rimettendo al centro del processo sanitario ...

La parola alle persone: l’Unione europea vista dai cittadini

(ASI) Bruxelles – Prima di essere un’istituzione aspirante a ricoprire un ruolo rilevante nel complesso scenario internazionale, l’Ue è innanzitutto un’unione di Stati. Come tale, ogni giorno la sua ...

Comune Perugia, Mencaglia (FDI): carne sintetica non è progresso. Approvata mozione in difesa del nostro patrimonio alimentare

(ASI) Perugia - Lotta senza sconti al cibo sintetico in difesa del nostro patrimonio alimentare e di uno stile di vita sano, legato alla dieta mediterranea, riconosciuta come patrimonio immateriale ...

Torino, Roma, Napoli e Palermo Italia Libera il popolo della resistenza si riunisce. Italia Libera: il 4 febbraio è per l'unità del fronte del dissenso.

(ASI)  "Torino, Roma, Napoli e Palermo non sarà solo un Cineforum e dei convegni, ma sarà il giorno del dissenso. Perché non saremo solo noi, ma altre realtà, tanti ...

Serie A: mentre il Napoli vola, le altre affondano tra illeciti e scandali. Il Punto sul campionato di Sergio Curcio

Serie A: mentre il Napoli vola, le altre affondano tra illeciti e scandali. Il Punto sul campionato di Sergio Curcio

Ministro dell’interno Piantedosi: nostre forze dell’ordine hanno grandi capacità investigative in scenari operativi complessi

(ASI) “L’operazione di oggi, condotta dalla Polizia di stato con il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia di Ancona, testimonia le grandi capacità investigative delle nostre forze dell’ordine ...

Docente negazionista, Valditara: “Negare l’Olocausto incompatibile con qualsiasi ruolo pubblico”

(ASI) “Sulla vicenda del professore di un Itis milanese che ha interrotto una rappresentazione teatrale sulla Shoah, il Ministero, attraverso l’ufficio scolastico territoriale, si è subito attivato chiedendo una relazione ...