Giornale Radio ASI del 23 agosto 2019

ASI Giornale RadiogGiornale Radio ASI del 23 agosto 2019
L'informazione mondiale in un clic.
A cura di Marco Paganelli

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri.
“Siamo preparati sia per il dialogo, sia per lo scontro”. E’ il duro monito odierno del ministro degli Esteri nordcoreano al suo omologo americano. Ri Yong - ho ha definito così Mike Pompeo “una tossina irriducibile”, da cui “non c’è da aspettarsi nulla di buono”, chiedendo nuovamente a Washington di togliere le sanzioni varate nei confronti della nazione asiatica. La tensione è aumentata, nelle ultime settimane, per le esercitazioni militari congiunte annuali tra la Casa Bianca e Seoul, considerate da Pyongyang come “i preparativi per un’invasione” e gli ulteriori test missilistici ordinati, in risposta, dal leader Kim Jong Un.

Veniamo in Italia.
E’ terminato, ieri al Quirinale, il primo giro di consultazioni. Ci sarà il secondo a partire da martedì prossimo. Il presidente della Repubblica ha incontrato tutte le forze politiche per verificare la possibilità di una nuova maggioranza, dopo la decisione di Giuseppe Conte di dimettersi, dalla carica di premier, in seguito a una mozione di sfiducia del ministro dell’Interno Matteo Salvini. Sergio Mattarella vuole fare in fretta e ha dato tempo, 4 giorni, per provare a raggiungere un accordo tra i partiti, o altrimenti si andrà a elezioni anticipate. Previsti per oggi contatti formali tra il Pd e il Movimento Cinquestelle, dopo le aperture di entrambi volte alla formazione di una possibile coalizione per creare un esecutivo di svolta. Luigi Di Maio ha ribadito questa mattina che uno dei punti centrali, per un’intesa, resta il taglio di 345 parlamentari. Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia hanno domandato invece, all’inquilino del Colle, un ritorno immediato alle urne.

Giornata positiva a Piazza Affari. L’indice Ftse Mib, della borsa di Milano, segnava attorno alle 12 di oggi un rialzo dello 0,18% a 22.749 punti.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

Ultimi articoli

ITA, Rampelli (VPC-FDI): Se Draghi chiude accordo prima del voto, significa che c'e' un accordo inconfessabile

(ASI)"Il trasporto aereo di una nazione che gioca la sua economia sul marchio italiano, turismo, beni culturali, manifattura, enogastronomia, Made in Italy, è questione strategica e non può essere ipotecata ...

Lanzi e Croatti(M5S): "Parlamentarie, record partecipazione: M5S più vivo che mai"

(ASI) "La consultazione di ieri ha visto la partecipazione di 50.014 iscritti: il dato più alto di sempre per quanto riguarda la scelta delle liste politiche.

Maltempo: Coldiretti, gravi danni alle campagne

(ASI) Il maltempo con trombe d’aria, nubifragi, grandinate e precipitazioni violente si è abbattuto a macchia di leopardo su città e campagne distruggendo interi raccolti, di frutta e verdura, vigneti, ...

PNRR, Mollicone (Fdi) A Calenda: “Se PNRR rischia a dicembre colpa incapacitá Governo dei sedicenti “Migliori”, lasciano 434 decreti attuativi da emanare. Ci penserá il Governo di Centrodestra"

(ASI) “Segnalo a Carlo Calenda che se la rata di dicembre del PNRR è a rischio, non è certo a causa della destra, ma dell'incapacità del governo dei sedicenti migliori che non ...

Brambilla, Unione Cattolica: "Autunno caldo e inverno freddo" 

(ASI) Roma - "Questi sono i numeri del nostro Paese: il debito pubblico è salito nel mese di giugno a 2.766 miliardi di euro (dati Banca d'Italia), con un aumento di 11,2 miliardi ...

Flat Tax, Bitonci e Gusmeroli (Lega): Basta disinformazione della sinistra che non conosce la materia

(ASI) Roma – “Sulla flat tax leggiamo un sacco di bugie della sinistra. Sanno di perdere e si arrampicano sugli specchi, ma cosi non fanno il bene dell’Italia. Il nostro è ...

Diritto di Società: Il recupero crediti (A cura dell'avvocato Alesandro Di Dato)

Diritto di Società: Il recupero crediti (A cura dell'avvocato Alesandro Di Dato)

Istituto Friedman: preoccupazione per democrazia e stato di diritto in Moldova

(ASI) Roma - "Ultimamente seguiamo con preoccupazione lo sviluppo dello Stato di diritto nella Repubblica di Moldova, Stato che ha recentemente ottenuto lo status di candidato all'integrazione nell'Unione europea.

Il Fronte Comunista:  solidarietà ai lavoratori Eurospin della Regione Umbria

(ASI) Umbria - "Durante la crisi pandemica, la grande distribuzione organizzata ha continuato ad operare ininterrottamente per garantire alla popolazione l’accesso ai beni di prima necessità.

Crimea, esplode deposito munizioni. Russia: “È sabotaggio”

(ASI) A parere di Mosca si è trattato di un “sabotggio”. Non si placa la tensione in Ucraina, dove proseguono le ostilità. Un incendio, che ha causato l'esplosione di munizioni, è divampato ...