ASI Giornale RadiogGiornale Radio ASI del 27 febbraio 2019

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri.
Fermi tutti gli aeroporti del Pakistan e bloccato il suo spazio aereo a causa della crisi, di queste ore con l’India, che è la più grave dal 1971. Abbattuti, questa mattina, due velivoli militari di Nuova Delhi nella parte della regione del Kashmir controllata da Islamabad. Arrestati i piloti. Convocata, dal governo pakistano, una riunione urgente dei vertici militari che controllano le armi atomiche del paese. Discorso alla nazione del premier, Imran Khan, che ha detto di essere pronto a dialogare con la controparte, invitando a fare prevalere il buon senso. L’India chiude, intanto, lo spazio aereo a nord della sua capitale, conferma l’abbattimento dei propri jet e accusa di ciò il Pakistan. Appello di Stati Uniti, Russia, Cina, Unione Europea, Nazioni Unite, Francia e Gran Bretagna, alle due potenze nucleari asiatiche, a interrompere immediatamente le ostilità prima che la situazione diventi fuori controllo, generando pericoli per la regione e per il mondo.

Incontro oggi ad Hanoi in Vietnam, dopo quello avvenuto a giugno a Singapore, tra Donald Trump e Kim Jong Un. Il presidente nordcoreano ha elogiato la decisione di Washington di dialogare con Pyongyang. Il numero uno della Casa Bianca ha espresso il proprio ottimismo: “Penso che sarà un successo”, ha fatto sapere. Il programma del vertice prevede la cena e un secondo faccia a faccia per domani.

L’Unione Europea è preoccupata per la situazione dei conti pubblici italiani, del sistema giudiziario e della Pubblica Amministrazione del nostro paese. Lo ha dichiarato il commissario all’Economia, del vecchio continente, Pierre Moscovici che ha chiesto a Roma un maggiore impegno nelle riforme. “Restiamo preoccupati che il debito non scenda per i piani economici deboli del governo”, ha aggiunto il vicepresidente della Commissione Europea Dombrovskis.

Veniamo in Italia.
Ok del senato, con 149 voti favorevoli, 110 contrari e 4 astenuti, al decretone che passa così all’esame della camera. Tensione nell’aula di palazzo Madama, questa mattina, per le dura critiche del Pd nei confronti del Movimento Cinquestelle. La misura maggiormente contestata, dalla realtà guidata da Maurizio Martina, ha riguardato il Reddito di Cittadinanza. E’ presente, nel testo, anche la riforma pensionistica, Quota 100, voluta dalla Lega.

Giornata positiva per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib, della borsa di Milano, segnava attorno alle ore 14 un rialzo dello 0,19% a 22.517 punti.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.