ASI Giornale RadiogGiornale Radio ASI del 16 gennaio 2019

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri.
Aumenta la tensione tra grandi potenze. Colloquio fallito infatti, nelle ultime ore a Ginevra, tra Stati Uniti e Russia in merito al Trattato sulle armi nucleari a medio raggio. “La riunione è stata deludente perché è chiaro” che Mosca continua a violare l’accordo, ha affermato il sottosegretario di Stato americano al termine del vertice con l’omologo inviato dal Cremlino. Washington ha minacciato più volte di ritirarsi dall’intesa, siglata nel 1987 tra l’ex leader della Casa Bianca Ronald Reagan e l’allora numero uno dell’ Unione Sovietica Mikhail Gorbaciov. Donald Trump ha motivato l’eventuale scelta, accusando Vladimir Putin di non voler rispettare più i contenuti stabiliti dallo storico documento.

 

Il parlamento inglese ha respinto nelle ultime ore l’intesa per il divorzio tra Londra e Bruxelles e la mozione di sfiducia al governo presentata dal leader laburista Jeremy Corbyn. Theresa May ha così tre giorni di tempo per tornare davanti alla Camera dei Comuni con un nuovo piano di azione sulla Brexit. Il presidente del parlamento europeo, Antonio Tajani, ha escluso, intanto, modifiche del testo concordato dal vecchio continente con Downing Street: “Non credo che si possa aggiungere altro”, ha detto in un’intervista nel programma “Radio Anch’io” su Radio Uno. “Nessuno scenario può essere escluso, in particolare quello che abbiamo sempre voluto evitare: l’uscita del Regno Unito senza accordo”, ha fatto sapere il capo negoziatore dell’Unione Europea, per la Brexit, Michel Barnier.

Veniamo in Italia.
Chiuso dai Carabinieri, ieri mattina, il viadotto Pulento dell’ autostrada E45 Orte – Ravenna nei pressi di Valsavignone in provincia di Arezzo, tra Toscana e Romagna, perché rischia di crollare come è avvenuto ad agosto nel caso del ponte Morandi di Genova. Il provvedimento è stato deciso dal procuratore della città Toscana, Roberto Rossi, nell’ambito dell’inchiesta sul cedimento di una piazzola della stessa E45 lo scorso 11 febbraio.

Paura, nella notte tra il 14 e il 15 gennaio, per una scossa di terremoto di magnitudo 4.3 Richter con epicentro vicino Ravenna registrata 3 minuti dopo le ore 24. Chiuse le scuole a scopo precauzionale e riaperte ieri. L’evento tellurico è stato avvertito anche in altre regioni, come Marche e Vento. Nessuna vittima, ma solo lievi danni. Il presidente dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Carlo Doglioni, non ha escluso altri possibili sismi, nell’area, fino al sesto grado Richter. Ascoltiamo un passaggio dell’intervista che ha rilasciato ad Agenzia Stampa Italia.
Vi ricordo che potete leggerla sul nostro sito internet (http://agenziastampaitalia.it/speciali-asi/speciale/43785-carlo-doglioni-ingv-ad-agenzia-stampa-italia-possibili-scosse-magnitudo-6-a-ravenna)

Il segretario generale della Federazione europea geologi, realtà che riunisce 45.000 professionisti di questo settore nel vecchio continente, ha lanciato un appello, dai nostri microfoni, al governo italiano affinché istituisca un piano nazionale di ricostruzione degli edifici vulnerabili. Sentiamo un passaggio dell’intervista rilasciata ieri, proprio da Gabriele Ponzoni, ad Agenzia Stampa Italia.

Vi ricordo che potete leggerla sul nostro sito internet (http://www.agenziastampaitalia.it/cronaca/italia/43792-gabriele-ponzoni-federazione-europea-geologi-ad-agenzia-stampa-italia-governo-attui-piano-nazionale-ricostruzione-di-edifici-vulnerabili)

Grande partecipazione del pubblico al convegno, promosso da Agenzia Stampa Italia e presentato dal nostro direttore Ettore Bertolini, sul tema: “Dopo la manovra, quale Europa?”. L’evento è stato realizzato, domenica scorsa, presso l’Hotel Brufani Palace a Perugia. Il dibattito è stato guidato dal giornalista Marco Nicoletti. Molti i relatori: il prof. Antonio Maria Rinaldi, economista, l’on Laura Agea, Capo delegazione del Parlamento Europeo per il Movimento 5Stelle, il sen. Luca Briziarelli della Lega, Valerio Mancini Consigliere regionale e Vice Presidente dell’ Assemblea Legislativa della Regione Umbria e l’on. Tiziana Ciprini del partito guidato da Luigi Di Maio.

Un altro importante appuntamento si svolgerà a Torino. Presentazione, presso il Circolo dei Lettori in via Bogino 9 lunedì 21 gennaio alle ore 18, del libro di Alberto Ciapparoni “A spasso per Montecitorio”. L’autore e cronista parlamentare di RTL 102.5 svelerà alcuni aneddoti curiosi che riguardano i protagonisti della vita politica italiana. Parteciperanno all’iniziativa del giornalista radiofonico, intervenendo come relatori, anche il consigliere regionale Luca Cassiani e i parlamentari Osvaldo Napoli, Fabiana Dadone e Guido Crosetto.
Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.