Giornale Radio ASI del 5 gennaio 2018 L'informazione mondiale in un clic.

ASI Giornale RadioGiornale Radio ASI del 5 gennaio 2018 L'informazione mondiale in un clic. A cura di Marco Paganelli Agenzia Stampa Italia

 

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.

Apriamo con gli esteri,

Proseguono, per il terzo giorno, i cortei in Iran a favore del regime, mentre sono terminati quelli organizzati dagli oppositori. Riunione di emergenza indetta dalla Casa Bianca, oggi alle 21 (ora italiana) al Palazzo di Vetro di New York, del Consiglio di Sicurezza dell’Onu sulla crisi in corso. Gli Stati Uniti hanno dichiarato di volere aiutare il popolo del paese mediorientale a ribellarsi contro le autorità che, a parere di Washington, non rispettano i diritti umani. La Russia ha accusato però Trump di ingerenze esterne, sottolineando che non è di competenza delle Nazioni Unite esprimersi sui problemi interni dell’Iran. E’ sempre alta, intanto, anche la tensione tra l’Arabia Saudita e quest’ultimo. Ryad ha riferito di aver intercettato un missile lanciato oggi dagli Houti, che combattono contro i sauditi nello Yemen, evidenziando l’appoggio militare dei Pasdaran nei loro confronti.

Crisi nordcoreana. Le autorità di Pyongyang hanno deciso di incontrare quelle di Seoul, il prossimo 9 gennaio, per valutare la partecipazione degli atleti nordcoreani alle Olimpiadi in Corea del Sud. Saranno posticipate inoltre le esercitazioni militari congiunte, tra Washington e Seoul, al termine dei giochi olimpici. La decisione è stata presa durante una telefonata tra il presidente americano e il suo omologo sudcoreano. Tutto ciò lascia sperare in una diminuzione della tensione tra la Casa Bianca e il regime di Kim Jong Un, dopo le minacce reciproche relative a un possibile scoppio di una guerra nucleare.

E’ di almeno 6 morti il bilancio di quello che è stato soprannominato il “ciclone bomba” che si è abbattuto, in queste ore, sulla costa orientale degli Stati Uniti. Allerta in tredici stati, 50 mila persone senza elettricità, servizi ferroviari ridotti al minimo, scuole chiuse e caos negli aeroporti.

Tutto lo staff di Donald Trump ritiene che il presidente americano non sia in grado di governare. Lo ha affermato, Michael Wolff, autore del libro che sta imbarazzando, in queste ore, il tycoon. " Tutto ruota intorno a lui. Dicono che è un cretino, un idiota", ha aggiunto lo scrittore, assicurando di aver sentito fonti che affiancano Trump "ogni giorno". “Le accuse sono false”, ha subito replicato la Casa Bianca.

Veniamo in Italia

E' morta oggi nella sua casa a Roma Marina Ripa di Meana. Da oltre 16 anni combatteva contro il cancro. Era nata il 21 ottobre 1941. Per suo volere - spiegano fonti della famiglia - non sono previste cerimonie funebri.

Il 4 marzo,oltre alle elezioni politiche, si voterà anche per le regionali nel Lazio e in Lombardia. Lo rende noto il Viminale, al quale i governatori delle due regioni hanno chiesto di gestire le rispettive operazioni elettorali. Lo stesso giorno si voterà anche per Camera e Senato. I seggi saranno aperti solo domenica 4 marzo dalle 7 alle 23.

Sono quasi 7 milioni gli italiani visitati negli ultimi 3 giorni negli studi dei medici di base, per la gran parte a causa dell'influenza. Un numero in aumento del 30% rispetto allo stesso periodo degli scorsi anni. Sono i dati della Federazione italiana medici di medicina generale.

Chiudiamo con lo sport, calcio

Damiano Tommasi si candida alla presidenza della Figc. Lo annuncia lo stesso presidente dell'Assocalciatori, spiegando che "la volontà di essere parte attiva del cambiamento viene da un percorso fatto negli ultimi anni che mi spinge a mettermi a disposizione per un progetto che sia il più possibile di condivisione”. Le elezioni della Federazione sono previste il 29 gennaio e avvengono dopo le dimissioni di Carlo Tavecchio.

Per il momento è tutto. Grazie per l’ascolto. Ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

Ultimi articoli

Caso Juventus: la ‘guerra dei Roses’ mette fuorigioco Agnelli per salvare la squadra. La riflessione di Sergio Curcio

Caso Juventus: la ‘guerra dei Roses’ mette fuorigioco Agnelli per salvare la squadra. La riflessione di Sergio Curcio

Qatar 2022: poche sorprese e nessuna novità per un calcio globalizzato e appiattito. Il Punto sui Mondiali a cura di Sergio Curcio

Qatar 2022: poche sorprese e nessuna novità per un calcio globalizzato e appiattito. Il Punto sui Mondiali a cura di Sergio Curcio

Sold out al Winter Love Film Festival tra cinema e impegno sociale

(ASI) Perugia. Grande successo al Winter Love Film Festival che si è svolto a Perugia dal 25 al 26 novembre 2022 tra la libreria Feltrinelli e Palazzo dei Priori.

Roma, Silvestri (M5S): presenteremo un emendamento se nella legge di bilancio non si troveranno in fondi per la Metro C

(ASI) “Al momento nella manovra non ci sono i fondi per ultimare la Metro C di Roma. Si tratta di un elemento estremamente preoccupante, che ben racconta quanto il Governo ...

Manovra di bilancio: si lamentano tutti. Gianni Lepre, “le lagne non servono e nemmeno le elemosine. Tutti facciano la propria parte, il governo ha appena cominciato a fare la propri.

(ASI) La manovra di bilancio del governo Meloni non piace a nessuno, ma non tanto per l’importo a corredo o per le misure riportate in agenda, ma anche e ...

Frana Ischia, Federbim: rispettare i vincoli idrogeologici perchè tragedie simili non accadano mai più

(ASI)“Di abusivismo si muore. Rispettare i vincoli idrogeologici perché tragedie simili non accadano mai più”.

L’Arcobaleno Napoletano XI edizione

 Musica, cultura, tradizione, sport, istituzioni ed imprenditoria per le eccellenze della Campania. Torna “L’Arcobaleno napoletano”, 11a edizione della manifestazione vicina alla Fondazione Melanoma che il prossimo 1 dicembre al ...

Agricoltura. De Carlo (FdI): Timmermans mantenga le promesse sul cibo sintetico

(ASI) "Al vice presidente della Commissione europea Timmermans che oggi al congresso del Pd a Bruxelles ha parlato di promesse incredibili da parte dalla destra, ricordo quelle fatte da lui ...

Nato, Ucraina: “Altri aiuti in arrivo per noi”

(ASI) I Paesi membri del Patto Atlantico prenderanno in considerazione, a breve, la possibilità di fornire nuovi aiuti militari all'Ucraina, nonché il supporto nel settore di energia.

Ucraina,Kiev: “Russia prepara nuovi attacchi”

(ASI) "Sappiamo che i terroristi stanno preparando nuovi attacchi e che, finché avranno i missili, non si fermeranno. La prossima settimana può essere dura come quella passata.Le nostre ...