Cuzzupi (UGL): Scuola, un dicastero che non gratifica i propri dipendenti.

Cuzzupi UGL Scuola(ASI) “C’è poco da discutere, la Scuola nel suo essere Istituzione è la prova concreta del fallimento di una politica che da troppo tempo si trascina mistificando la realtà e millantando soluzioni che poi non si realizzeranno mai o solo in minima parte”. Questa l’affermazione del Segretario Nazionale UGL Scuola, Ornella Cuzzupi,rispetto alle questioni del rinnovo contrattuale della categoria e delle cattedre scoperte.

Il ministro Bianchi ha ormai definitivamente palesato la subalternità in cui hanno relegato il nostro compartorispetto ad interessi finanziari e di parte. Adistanza di 3 anni dalla scadenza dell’ultimo accordo contrattuale, siamo ancora a paventare chissà quali ragionamenti politici per giustificare l’elemosina (si parla di meno di 90/100 € lordi al mese)che si vuol dare ai lavoratori della scuola. Il tutto senza tener conto di alcun realistico parametro come quello del lavoro svolto in piena pandemia, del mancato adeguamento retributivo negli ultimi anni e, soprattutto del gap che i nostri stipendiregistrano nei confronti della media europea”.

Il Segretario esprime tutto il suo rammarico: “Ci troviamo al cospetto di un’enorme mistificazione mediatica. Si prospettano grandi operazioni, miliardi da investire, mega progettualità per assunzioni e edilizia scolastica mentre in realtà c’è un pugno di mosche. Una prova? Del tanto declamato interventismo che si voleva mettere in campo alla fine dello scorso anno scolastico– ricordate? copertura completa delle cattedre, interventi atti ad eliminare le maledette classi pollaio, mega concorsi e percorsi formativi – cosa si è realizzato? Nulla, assolutamente nulla, eppure si continua a decantare grandi progetti, attenti peròa rinviare nel tempo le ipotetiche soluzioni,sempre prospettate nei caratteri generalima mai specificate nei dettagli. In questo contesto - continua Cuzzupi - il rinnovo contrattuale è la nuova chimeracon la quale perder tempo in attesa dell’affondo che, stando alle premesse, si ridurrà nell’elemosina di cui abbiamo parlato. Certo, diranno che sono previsti interventi atti a valorizzare i docenti più bravi e magari anche i dirigenti, poi poco importa se questi ultimi rischiano di accollarsi la grandissima responsabilità di gestire in prima persona i casi Covid nelle scuole, tutto per tacitare e tirare avanti in attesa di un ulteriore“qualcosa” che farà ripartire la giostra del faremo e diremo”.

Il Segretario Nazionale affronta anche la questione dei precari e degli ATA. “I primi – dice – sono l’esemplificazione di come un problema semplice possa diventare complesso al massimo. La stabilizzazione di questi lavoratori,considerato anche il particolare momento, potrebbe essere realizzata attraverso un concorso per titoli e servizio accompagnato da un’esperienza di almeno 36 mesi. Un’indicazione arrivata da più parti, assolutamente condivisibile ma che non si vuol prendere in esame forse, e auspico che non sia così, per puro spirito partitico. Per non parlare del personale ATA, completamente dimenticato, quasi abbandonato al proprio destino. Noi, come UGL Scuola non abbandoniamo nessuno e riteniamo che, in assenza di chiari segnali innovativi, sia giunto il momento di unadecisa presa di coscienza del comparto”.

                                                                      

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Elezioni. Ciriani (FdI): centrodestra unica coalizione con programma di governo

(ASI) "Il centrodestra è l'unica coalizione che ha un programma di governo condiviso per l'Italia. E per Fratelli d'Italia sarà importante anche rinegoziare il PNRR per renderlo adeguato alle nuove esigenze ...

Sicurezza, Lucentini (Lega): Civitanova si chiede dove sia finito il ministro Lamorgese

(ASI) Roma – “A Civitanova Marche abbiamo assistito a un altro omicidio, un tunisino ucciso da un connazionale. Il presunto assassino non aveva alcun permesso di soggiorno.

Brambilla, Unione Cattolica: "La dottrina sociale e la pace" 

(ASI) Roma  - "Oggi, molte regioni e comunità, hanno smesso di ricordare un tempo in cui vivevano in pace e sicurezza. Altre hanno bruscamente scoperto la fragilità di una ...

Taglio tasse, Nappi (Lega): mentre il centrosinistra chiacchiera e propone la Patrimoniale, noi siamo già al lavoro per estendere Flat Tax a dipendenti e pensionati 

(ASI) “Mentre il centrosinistra propone la Patrimoniale e continua a discutere, la Lega è già al lavoro per il taglio delle tasse. Come abbiamo già fatto per due milioni di partite ...

Elezioni, Gasparri: riferimento a PPE indica strategia e offre risposte a esigenze Italia

(ASI) “Il riferimento nel simbolo di Forza Italia al Partito Popolare Europeo indica una strategia e offre risposte alle esigenze dell'Italia. Berlusconi ha battezzato il nostro movimento Forza Italia perché ...

PNRR, Mollicone (FDI): “Corte dei Conti certifica fallimento Colao, necessarie risorse personale per polo strategico nazionale”

(ASI) “Anche la Corte dei Conti segnala che gli obiettivi fissati dal PNRR in materia di digitale sono a rischio. I tempi sono stretti e il caromateriali, con il caroenergia, ...

Burocrazia impazzita per i nuovi contratti di lavoro (Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi)

Burocrazia impazzita per i nuovi contratti di lavoro (Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi)

Usa, l’FBI perquisisce la tenuta di Trump in Florida alla ricerca di documenti presidenziali. Trump: “È un attacco alla mia candidatura 2024”

(ASI) Florida - Donald Trump ha annunciato che la sua tenuta in Florida è sotto perquisizione dall’FBI. La sua casa a Mar-a-Lago è infatti attualmente occupata da un gruppo di agenti ...

Caldo: Coldiretti, al via raccolta delle mele in Italia (+5%) siccità rimpiccolisce e scolora il frutto più amato

(ASI) Con il caldo al via la raccolta delle mele in Italia con una produzione che in controtendenza all’andamento generale è stimata in aumento del 5% rispetto allo scorso anno, per ...

Taglio del gas, a rischio la tenuta socio-economica dell’Italia per i prossimi 3 anni

(ASI) Riceviamo e pubblichiamo uno studio sugli effetti derivanti dal taglio del gas e sulle soluzioni da adottare per risolvere la crisi energetica italiana.