savino(ASI) Roma - L'Unione Nazionale Arma Carabinieri (UNAC) si occupa di dare assistenza ai Carabinieri, ai rappresentanti delle forze armate e di polizia. Fa anche attività di volontariato nel campo culturale, assistenziale e della Protezione Civile.                                              
 
A tal proposito, per conoscere meglio questa realtà, noi abbiamo intervistato Antonio Savino, fondatore e massimo vertice nazionale dell'UNAC, direttore de "La Rivista dell'Arma", mensile nazionale dell'associazione.
 
Ci parli brevemente di lei e  della sua esperienza sindacale...
 
"Iniziata nel 1998 quando all interno dei Carabinieri ho fondato l'UNAC, all'epoca associazione parasindacale. Ho condotto una battaglia sia in Italia che in Europa per delle sentenze della Corte di Giustizia Europea, poi recepite in Italia, che hanno liberalizzato la rappresentanza sindacale per tutti i militari. Quindi, nel 2013, l'associazione è diventata un vero e proprio sindacato strutturato a livello nazionale, riconosciuto dal Ministero della Difesa, da quello degli Interni e dal Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri.
Io sono il fondatore e segretario generale nazionale del sindacato - ha dichiarato Antonio Savino - e sono Maresciallo Capo in congedo dei Carabinieri, classe 1961, originario di Bari. Il Sindacato è strutturato a livello nazionale con 50 mila aderenti fra Carabinieri e militari delle forze armate, ed è il primo, cioè il più grande sindacato nazionale delle forze di polizia e forze armate".
 
- Di cosa vi occupate con la vostra attività?
 
"All'interno del sindacato abbiamo costituito l'Avvocatura Nazionale Militare che si fa carico a livello nazionale dell'assistenza a titolo gratuito per tutti gli iscritti in sede sia civile, sia penale che amministrativa.
Abbiamo anche una rivista Nazionale che si chiama "La Rivista dell'Arma", un sito nazionale "carabinierisindacato.it" e una testata online "carabinieri.tv".
Collateralmente al Sindacato abbiamo  "Unac Onlus", cioè una associazione di volontariato e protezione civile a livello Nazionale.
Abbiamo, inoltre, anche la "Unac Security" che è un consorzio di sicurezza che si occupa di fornire attraverso gli ex appartenenti alle forze di polizia e delle forze armate, sicurezza non armata in tutta Italia, autorizzati con licenza prefettizia. C'ė nel nostro sindacato una sezione anti mobbing e anti molestie per il personale femminile".
 
- Avete dei progetti per il futuro?
 
"Abbiamo accolto la richiesta del Corpo Militare della Croce Rossa, nominando Segretario Nazionale di tale sezione Bruno Giustino al fine di accogliere nel sindacato i ventimila riservisti della CRI, ai quali fornire gli stessi servizi che offriamo ai Carabinieri e agli altri corpi militari, nonché rappresentarli in sede governativa nella contrattazione collettiva" ha spiegato Antonio Savino.
 
Cristiano Vignali - Agenzia Stampa Italia
 
 
Nella foto Antonio Savino fondatore e Segretario Generale Nazionale Unac (Fonte Profilo Facebook Antonio Savino).
 
 
 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.